Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

TRUCCHETTI SPEZZA-FAME

Mancano poche settimane alle ferie e come tutti gli anni l’ansia della prova costume puntualmente si presenta.
L’importante è non allargare il girovita e se poi riesci a buttar giù qualche chilo è anche meglio, no?!?

Per tenere a bada l’appetito durante la giornata devi:

  • Limitare il consumo di carboidrati. Inizia sempre il pasto con verdura fresca di stagione possibilmente poco condita così da rallentare l’assorbimento della frazione glucidica.
    Per un maggior sostegno metabolico, prima dei pasti principali, sciogli in un bicchiere d’acqua 1 cucchiaio di Thermofat Sinetrol in quanto l’acido clorogenico del caffè verde e la sinefrina stimolano il metabolismo in maniera delicata ma efficace.
  • Non lasciarti tentare dagli zuccheri. Rinuncia alle brioche della colazione, non sgranocchiare snack, caramelle e dolciumi in generale e quando ti assale il languorino abituati a masticare della frutta secca come le bacche di Goji ad azione antiossidante, i proteici semi di Canapa oppure quella oleosa come i semi di Girasole e Zucca ricchi di fibre e benefici per il cuore.
  • Contrasta la fame nervosa. Lo stress del lavoro, gli impegni familiari, la preoccupazione per tutto quello che stai vivendo ti fanno mangiare più del necessario. Non abbuffarti ma controlla l’appetito diluendo in una bottiglia d’acqua 3 cucchiai di OB-X, bevanda contenente estratti di fico d’India e melissa capace di favorire il rilassamento emozionale; bevine qualche sorso durante la giornata soprattutto in prossimità dei pasti principali.
  • Non mangiare davanti alla tv. Sei una che alla sera si lascia tentare mentre ti rilassi davanti alla televisione? Abitudine sbagliatissima!
    Sorseggia una Tisana composta da foglie di Gelso, frutti di Momordica e foglie di Moringa , erbe utili per combattere la voglia degli zuccheri oppure mangia un gambo di sedano o del finocchio crudi (non le carote perchè hanno una percentuale maggiore di glucidi) che stimolano pure il drenaggio ed hanno effetto sgonfiante.

+ CALDO = – ENERGIA

La canicola estiva è fastidiosa per tutti: stanchezza diurna e difficoltà a prender sonno sono malesseri comuni a tanti di noi ed in attesa delle vacanze, cerchiamo di affrontarla nel modo migliore!

  • Prendi sali minerali e vitamine. Spesso alla base della spossatezza si nota una carenza di micronutrienti essenziali per le nostre funzioni vitali.
    Col caldo tendenzialmente si mangia di meno ed è facile sentirsi degli zombie già dal mattino; Alga Klamath con Alga Spirulina è un integratore naturale completo in quanto, questi due vegetali, sono ricchi di minerali e vitamine bilanciati capaci di mantenere vitale l’organismo.
    Nelle donne in estate, vengono spesso riscontrati casi di anemia ed è importante quindi introdurre il giusto quantitativo di ferro con Anemivita in cui è presente anche la vitamina C e l’acido folico per favorirne l’assorbimento. Va benissimo anche in gravidanza ed allattamento.
    I vegetariani invece devono stare attenti alla carenza della vitamina B12 che è naturalmente presente nella carne, nel pesce, nelle uova e nei derivati del latte. Essendo assente nei cibi di origine vegetale, è importante per questa categoria aumentare le scorte con le compresse Vitamina B 12 oppure di tutto il complesso B (B-Genom).
  • Per gli sportivi, il magnesio. Neanche il caldo ferma i patiti del fitness. Fare sport anche in estate va bene ma l’importante è non esagerare perchè con la sudorazione vengono eliminati importanti nutrienti come il magnesio.
    Il concentrato è Magnesium 375 ad elevata biodisponibilità per la produzione di energia, ma se soffri di crampi muscolari è meglio abbinarlo al potassio (Magnesium K) in quanto normalizza il bilancio idrico e svolge un’azione tonificante sull’organismo.
  • Piante adattogene per l’uomo. Spesso i maschi con il caldo vanno incontro a stress psicofisico che si riflette sia durante il lavoro che nell’ambito sessuale.
    L’estratto secco di Ginseng dà tono ed energia e fa sentire meno la fatica ma è controindicato per coloro che soffrono di tachicardia e pressione alta.
    Il fungo cordyceps è un ottimo adattogeno ed abbinato alla vitamina C che ne potenzia l’efficacia (Micoxan Energy), allevia l’affaticamento ed incrementa il testosterone, senza avere effetti collaterali.

 

BUONGIORNO PER TUTTO IL GIORNO

Vivere sereni ed in salute è quello che tutti ci auguriamo. Peccato che siamo sempre di corsa e dobbiamo dividerci tra lavoro, casa, impegni familiari e quel poco di tempo libero che resta non lo utilizziamo nel modo corretto.
E’ così che entriamo in una fase di stress psicofisico ed il nostro organismo va in tilt!

Prenderci una qualche pausa ed assecondare le nostre esigenze vitali diventa fondamentale per evitare malesseri durante la giornata e cattivo riposo alla sera.
La fitoterpia, una sana alimentazione ed un po’ di attività fisica aiuteranno sicuramente a mantenerci felici ed in salute.

Mai saltare la colazione, ma non abbuffarti di zuccheri raffinati. Una buona tazza di Tè Verde Sencha antiossidante e ricca di vitamina C accompagnata da frutta ed una giusta dose proteica dona subito energia senza appesantire lo stomaco.

Anche l’intestino deve funzionare correttamente: aiutalo con Beneflor i cui probiotici gastroresistenti mantengono in equilibrio la microflora ed evitano crampi e gonfiori.

Mantenere alta la concentrazione al lavoro non è sempre facile. Il fungo Reishi in estratto secco è un ottimo adattogeno e se sei spesso stanca puoi affiancargli un cucchiaino di Gelevital, integratore a base di miele, polline e pappa reale ricchi di vitamine e minerali.

Lo spuntino spezzafame dev’essere leggero. Metti nel lunch box della frutta di stagione ed al posto delle bevande zuccherate, prepara una tisana a freddo Twice.
Grazie ad un particolare brevetto infatti, basta lasciare in infusione in acqua fresca per 7 minuti circa un filtroscrigno del sapore che preferisci. Non contengono edulcoranti ed hanno zero calorie.

A pranzo concediti una bella insalatona mista oppure scegli piatti a base di cereali integrali e come snack pomeridiano, tieni a portata di mano un po’ di frutta secca.

Prima di cena, diluisci in un bicchiere d’acqua 40-50 gocce di Macerato di Pianta Fresca di Carciofo che favorisce i processi digestivi ed è un toccasana per il fegato.

Come pasto serale, metti in tavola carni bianche o pesce accompagnati sempre da vegetali freschi e prima di coricarti, una buona Tisana rilassante aiuterà a dormire meglio.
La composizione è la seguente:

Puoi impreziosirla ulteriormente aggiungendo un cucchiaino di Carbonato di Magnesio in polvere per distendere maggiormente i muscoli e sciogliere le tensioni accumulate.

GONFIA COME UN PALLONE

Ti senti  la pancia gonfia come un pallone anche se hai mangiato un’insalatina? Hai pesantezza e dolori addominali? Per fortuna non è niente di grave ma questi fastidi possono compromettere la normale attività quotidiana e la fitoterapia ti aiuterà a stare meglio.

Se capita occasionalmente puoi ricorrere ad un integratore d’emergenza come EnziTime, compresse masticabili le cui maltodestrine fermentate forniscono naturalmente enzimi utili per la digestione.

Le Tisane sgonfianti dopo pasto sono sempre molto apprezzate e con questo caldo le puoi bere anche fredde.
Tra le mie preferite ad esempio c’è questa:

Un bravo erborista però deve risalire alla causa di tale disagio e trovare la soluzione.
La consulenza personalizzata che propongo prevede queste domande: da quanto tempo noti il gonfiore? Cosa mangi? Lo noti anche a stomaco vuoto? Come va l’intestino? Come riposi?
In base alle risposte, ci saranno soluzioni mirate.

Soffri di pancia gonfia da tanto tempo? Può essere causato da uno stress, un problema psico-emotivo, un cambiamento dello stile di vita a cui ancora non ti sei adattata.
Florase Ansia contiene fermenti lattici che migliorano la digestione abbinati all’estratto secco di griffonia dall’effetto adattogeno in quanto agisce positivamente sulla mente e solleva dai pensieri ricorrenti.
Assunto prima di coricarti migliora decisamente la qualità del sonno.
Per rallentare i ritmi e rilassare la muscolatura addominale sono importanti le TM Lavanda e Melissa, gocce da versare in acqua e bere durante la giornata.

Il gonfiore molte volte è causato da una disbiosi intestinale con forte produzione di gas, infiammazione dei tessuti, malassorbimento dovuto ad intolleranze e scorretta dieta alimentare, ed infine dalla modificazione del transito.

L’alterazione del microbiota fa sì che ci sia una proliferazione di patogeni e di conseguenza si manifesta la disbiosi intestinale.
Anzitutto occorre ridurre i FODMAP cioè gli alimenti contenenti zuccheri, lattosio e glutine. Rivolgiti quindi ad un nutrizionista per avere un parere più specifico.

Il protocollo prevede prima la pulizia dell’intestino con Enterelle Plus i cui ceppi di probiotici svolgono attività antibatterica, antifungina ed antiparassitaria; il trattamento andrebbe fatto per circa 1 mese.
In seguito, occorre ricolonizzare tale organo con Adomelle in quanto i lattobacilli ed i bifidobatteri hanno azione purificante, antinfiammatoria ed immunomodulante.

 

 

 

 

 

ADESSO QUANTE NE FUMI?

Non è stato semplice per nessuno e i dati statistici lo confermano: tanti italiani durante il lockdown hanno aumentato il numero di sigarette fumate giornalmente o addirittura hanno ricominciato.
Lo stress, l’ansia, la rabbia, la noia sono stati d’animo che vanno gestiti in maniera diversa e potresti cominciare con l’ausilio di rimedi fitoterapici.

Occorre ridurre il numero di sigarette gradatamente così da disabituare l’organismo alla nicotina.
Enanda è un integratore che contiene elicriso, echinacea e magnolia, agisce sul sistema endocannabinoide azzerando la dipendenza e stimola il benessere psicofisico.

Le piante rilassanti aiuteranno sicuramente a non farti prendere dall’agitazione e dal nervosismo: la TM di Valeriana è un macerato idroalcolico potente capace di contrastare tutte le situazioni stressanti, mentre l’estratto secco di Biancospino è utile quando hai la sensazione del cuore in gola.

Indicatissime sono le piante adattogene: l’ashwagandha (o withania) e lo zafferano che contraddistinguono l’integratore Positive contribuiscono al rilassamento e al benessere mentale, favorendo il normale tono dell’umore.

Il fumo causa danni enormi all’apparato respiratorio; proteggilo bevendo tisane a base di Nasturzio, Chiretta ed Enula, mentre per incrementare l’apporto di vitamina C sono utilissime le bacche di Aronia dagli effetti antiossidanti ed immunostimolanti.

 

SE IL TUO BIMBO NON DORME, PROVA COSI’

Il tuo bambino fa fatica a prendere sonno? Non sei l’unica a dover affrontare questo problema; purtroppo questa situazione stressante è comune a molte famiglie che ora si trovano a fare i conti con i disagi dei propri figli.

La DAD, l’isolamento, la paura dei contagi si ripercuotono sulla serenità e quando bisogna andare a nanna, tutte le tensioni e le angosce accumulate ostacolano l’addormentamento oppure causano sonni interrotti.

Affidati alle terapie naturali, scegli tra i rimedi fitoterapici, oligoterapici, floriterapici ed aromaterapici quello che ritieni più ideale.

Quando si tratta di bambini, occorre utilizzare soluzioni semplici e prive di effetti secondari. Il Giuggiolo MG si ottiene dalla macerazione in acqua, alcol e glicerolo delle gemme di Ziziphus jujuba ed è indicato per soggetti ansiosi e nervosi.
Sono gocce da suddividere nell’arco della giornata disciolte in acqua e la posologia varia a seconda dell’età e del peso corporeo.
Ad esso puoi associare l’Avena MG se il bimbo si sveglia di frequente e fa fatica a riaddormentarsi.

Ai bambini che hanno più di 6 anni si possono somministrare le Gommose bio di Tiglio: sembrano caramelle morbide, ma sono un concentrato di principi attivi rilassanti in quanto, al loro interno, trovi il gemmoderivato di tiglio e sciroppo d’agave.

Per i più piccoli, gli oligoelementi sono indicatissimi. Il Magnesio Superiore Colloidale va a tranquillizzare i bimbi irrequieti e stressati: nebulizzato direttamente nel cavo orale, entra in circolo subito perchè ha una biodisponibilità elevatissima.

E’ facile in questi giorni accorgersi che il proprio figlio appare triste, piange spesso, non è reattivo oppure ha scatti d’ira.
I fiori di Bach possono veramente fare la differenza!
Il Rescue Remedy o Flower Emergency Remedy può essere utilizzato in tutte le situazioni angosciose, in caso di traumi emotivi, oppure ogni qualvolta si senta il bisogno di trovare conforto e serenità.
Il mio consiglio inoltre è quello di rivolgersi ad un bravo floriterapeuta che sappia ascoltare il bambino, capire l’origine del problema e studiare una miscela di fiori ad hoc per azzerare i disagi e favorire il buonumore.

L’ambiente in cui si va a dormire deve essere il più confortevole possibile. Se il bambino ha paura del buio, nella cameretta puoi lasciare accesa tutta notte la Lampada di Sale che emana una leggere luce donando tranquillità.

L’aromaterapia è un’altra disciplina naturale capace di affrontare ogni problematica. Metti nel Diffusore Panda & Tigro poche gocce di Olio Essenziale di Mandarino ad attività moderatrice del Sistema Nervoso Centrale e fallo nebulizzare 15-20 minuti un’oretta prima di metterlo a nanna.
Molto comodo è lo Spray Cuscino Dolcesonno in cui, oltre al mandarino, sono presenti gli oli essenziali rilassanti di lavanda e camomilla romana: va spruzzato sul guanciale o sul pigiama poco prima di coricarsi così da favorire dolcemente l’addormentamento.

 

SMART WORKING E MAL DI SCHIENA

Lavorare da casa davanti al pc senza la comoda poltroncina può farti assumere delle posture errate che causano doloretti alla schiena.
C’è chi sta troppo curvo in avanti, chi tende ad “insaccarsi” sulla seggiola, chi ruota la colonna e chi usa gli strumenti da lavoro (cellulare, mouse, ecc…) in maniera scorretta.
Tutto ciò si ripercuote con leggeri malesseri che se trascurati possono acutizzarsi e rendere fastidiosi i normali movimenti.

Anzitutto devi organizzare il piano di lavoro correttamente: posiziona il computer nè troppo vicino nè troppo distante e scegli una seduta comoda ed alla giusta altezza così da mantenere le spalle rilassate ed evitare contratture.

In previsione di bilanci da chiudere e scadenze da rispettare, gioca d’anticipo: prima che il tuo corpo ti faccia dire “ahi” utilizza il Gemmoderivato di Pino che contrasta le rigidità; il dosaggio è di 40-50 gocce mattina e pomeriggio in poca acqua.

A fine giornata lavorativa, un piacevole massaggio decontratturante aiuta a sciogliere le tensioni.
L’Unguento Arnica Forte contiene l’olio essenziale di wintergreen ad azione analgesica oltre agli estratti di arnica ed iperico lenitivi e decongestionanti.
Per potenziarne l’efficacia, dopo un’abbondante applicazione, fascia con una benda la parte interessata e noterai i benefici più a lungo.

Spesso capita di non dar troppo peso alle avvisaglie che il corpo ci comunica; conviviamo quindi con fastidi per giorni finchè non diventano insopportabili.
Occorre intervenire in maniera più profonda!

Lo sapevi che dall’intestino partono tutte le informazioni in quanto è il nostro secondo cervello? Non bisogna trascuralo, pertanto rinforza la microflora con i fermenti lattici Axidophilus da assumere prima di colazione con un bicchiere di acqua fresca.

Il magnesio è un minerale prezioso per rilassare i muscoli e tutto il sistema nervoso. Nelle compresse AxiMagnesio inoltre è presente la vitamina B6 che, agendo in sinergia, favorisce il rilassamento e dona benessere psicofisico.

Per contrastare i dolori prova Nutriflog compresse in cui curcuma e boswellia sono utili nelle infiammazioni acute a livello articolare ma sono amiche anche dell’intestino.

Mantenere una postura scorretta per tante ore crea un sovraccarico di lavoro delle fibre muscolari della bassa schiena.
Il Cerotto Fit Lombare permette di alleviare situazioni di malessere proprio grazie al materiale riflettente in esso contenuto: agisce come “specchio” degli infrarossi emessi dal corpo, rimandandoli in profondità e riducendo notevolmente il dolore.

COSE INTIME CHE SUCCEDONO IN ESTATE

Certi problemi che possono verificarsi occasionalmente durante l’anno, in estate si presentano con maggior frequenza.
Non imbarazzarti per questo e ricordati che la natura ha i rimedi per tutto.

La cistite è un’infezione alle vie urinarie provocata da un attacco microbico e si manifesta con fastidio e bruciore. Bisogna intervenire subito con CistActive Forte Concentrato Fluido da bere due volte al giorno in quanto Cranberry e D-Mannosio contrastano la proliferazione batterica.
Ad esso vanno associate le gemme del Vaccinium vitis-idaea (MG Mirtillo rosso) da assumere tutta estate per evitare le ricadute.
Cambia il detergente. Intimoshield ha una composizione molto delicata ed allo stesso tempo efficace: olio di Tamanu + oli essenziali di menta, lavanda e tea tree sanificano la zona uro-genitale donando freschezza a lungo.

Candida albicans è il nome del fungo che dà origine alla candidosi. Normalmente tale patogeno convive con altri microrganismi ma quando si abbassano le difese per colpa di stress o altri fattori scatenanti, ecco che trova terreno fertile e si riproduce causando irritazioni, perdite biancastre e pruriti.
Per arginare questi fastidi occorre assumere Yeastrol, compresse contenenti acido caprilico, Pau d’arco, biotina e selenio che rendono inospitale il terreno e neutralizzano il fungo.
Migliora il sistema immunitario con la TM Echinacea e tieni sotto controllo le situazioni stressanti con la TM Rodiola: versa 30-40 gocce di entrambe in un bicchiere d’acqua 2-3 volte al giorno e prosegui per qualche settimana.
Candinorm Ovuli è il rimedio concentrato ad uso locale in quanto contiene tea tre oil ed Aloe gel che riequilibrano la flora batterica vaginale e minimizzano i bruciori.

Il caldo può giocare brutti scherzi alla libido: o troppo o niente! L’estratto secco di Agnocasto spegne l’eccessiva euforia, mentre l’estratto idroalcolico di Damiana mette un po’ di brio.

IL SOLE MI DA’ ALLA TESTA

Possibile che quando vado in vacanza mi viene sempre il mal di testa? Sì, ma se riesci a risalire alla causa e lo previeni non sarà più un problema.

  1. Può essere stress da viaggio? I giorni che precedono la partenza sono frenetici: in ufficio vuoi che sia tutto sistemato, fai di corsa gli ultimi acquisti, devi organizzare la casa e preparare la valigia! Direi che una certa agitazione è normale che si manifesti.
    Stare calma e mettere tutto in fila è sicuramente utile per prevenire l’emicrania. Nutriregular Relax è un integratore che alleggerisce dalle tensioni e facilita il buonumore grazie agli estratti di Luppolo e Melissa.
  2. Può essere per l’altitudine? Se la tua meta è la montagna è facile che l’aria diversa possa scaturire dolore alle tempie: assumi le gocce PSC Ginkgo Biloba che porta maggiormente ossigeno al cervello (attenzione perchè può interferire con certi farmaci) ed abbinalo al magnesio (Magnesium 375) che contrasta i sintomi di affaticamento.
  3. Può essere che dormi male? La mancanza di riposo inluisce sul benessere psicofisico del giorno seguente. Notte Plus sono compresse contenenti Escolzia, Valeriana e Tiglio che favoriscono il sonn0 e la melatonina dà regolarità al ritmo sonno-veglia. Ottimo anche per il jet-lag.
  4. Può essere colpa di ciò che mangi? In vacanza è facile lasciarsi andare con cibi ai quali il nostro stomaco non è abituato. E poi le quantità: i buffet che invogliano a mettere nel piatto più di quello che ti serve sono dei nemici della digestione.
    Dopo i pasti principali mastica le compresse Enzitime in cui gli enzimi facilitano lo svuotamento gastrico e mantengono regolare l’intestino.

DISGUIDI DEL WEEKEND

Come mai quando arriva il weekend ti ammali sempre? Sarà forse dovuto ad un accumulo di stress?
Qui di seguito il pronto intervento per ogni malessere:

  • Diarrea. L’intestino è il nostro secondo cervello pertanto, ogni piccolo cambiamento può mandarlo in tilt.
    Gioca d’anticipo coi fermenti lattici Nutriregular Boulardii che riequilibrano la flora intestinale soprattutto nei casi di iperattività.
  • Cistite. Tutti conviviamo con dei batteri che, se mantenuti sotto controllo, non danno problemi. Quando però si abbassano le difese immunitarie come nei casi di stress da weekend, tali ospiti diventano molesti e la cistite è una delle patologie più comuni nelle donne.
    L’azione urto è dato dall’abbinamento CistActive Forte compresse in cui Cranberry, D-Mannosio e Uva ursina riducono il livello microbico, e Drena&Depura, stick bevibili contenenti Poria, Schisandra e Verga d’oro dall’attività purificante.
  • Mal di testa. L’emicrania del venerdì è un classico per tutti coloro che si buttano a capofitto nel lavoro e quando devono staccare la spina, vanno in crisi.
    EIS Testa è una tisana già pronta in soluzione idroalcolica a base di Partenio e Zenzero dall’attività antinfiammatoria e antidolorifica da assumere già alle prima avvisaglie con un po’ d’acqua.
  • Herpes. Le fastidiosissime vescicole che si formano sulle labbra sono causate dal virus Herpes simplex che è latente nel nostro organismo fintanto che non si abbassano le difese organiche ed allora trova libero sfogo.
    Internamente devi assumere le capsule di Pau d’Arco (o Lapacho) i cui naftochinoni fungono da antibiotico naturale, mentre localmente è efficace l’olio essenziale di Tea Tree: basta una goccia per disinfettare immediatamente l’area interessata.

GUARDA I MIEI CAPELLI

“Guarda i miei capelli” è la richiesta d’aiuto che molte clienti ci rivolgono in questi giorni estivi di caldo e afa. E noi abbiamo la risposta per tutte!

“Continuano a cadermi i capelli, ho paura di restare pelata!” dice Anna. Bisogna capire il motivo per cui non si arresta tale fenomeno.
Hai preso farmaci? Allora serve un depurativo come l’MG di Rosmarino affiancato dall’estratto secco di Curcuma Longvida come antinfiammatorio rigenerante.
Lo Sciampo Anticaduta Humus Vitalis è il detergente specifico in quanto un complesso vitaminico e le proteine del Riso favoriscono una sana ricrescita ed arrestano il distacco.

“Mi fa prurito la cute e mi gratto tutto il giorno” dice Francesca. Sarà colpa dello stress? Eh sì, dopo un periodo di super lavoro è facile che il nostro corpo mandi dei segnali.
Nessun problema: Serenday è un integratore a base di Albizzia, Withania, Giuggiolo capaci di favorire l’equilibrio psico-fisico.
Lo Shampoo Ultra-Delicato con estratti bio di Calendula e Camomilla seguito dalla Lozione Riequilibrante della Cute con Forfora ai fiori bio di Malva, hanno azione lenitiva, addolcente e rinfrescante.

“Stavolta mi taglio i capelli a zero, non riesco più a pettinarli” dice Michela. L’umidità di questi giorni increspa la chioma ed è impossibile gestirla…se non usi i prodotti giusti.
Sui capelli secchi sono indispensabili i Cristalli Liquidi,  prezioso siero che liscia la cuticola eliminando efficacemente l’effetto crespo, donando lucentezza e idratazione.
Su quelli ribelli invece è ottimale la Crema Definisci Ricci capace di separare, definire e modellare gli steli, anche i più indisciplinati.

“Guardali, dopo due giorni al mare sono spenti e stopposi” dice Clara. Sole, vento e salsedine infatti impoveriscono i capelli rendendoli opachi e sfibrati.
La soluzione è il tris Shampoo Nutrisplendente, Balsamo Setaleggera ed Elisir ai Quattro Oli, un vero e proprio trattamento di bellezza, reso possibile da un pool di attivi fra cui spiccano l’Olio di Argan e l’Olio di Buriti dalle proprietà nutrienti e rivitalizzanti.

UNO SGUARDO PIU’ FRESCO MATTINO E SERA

Il caldo, la difficoltà a riposare bene e lo stress possono averti affaticata ed al mattino noti rughette, borse ed occhiaie che incupiscono il tuo sguardo.
L’area intorno agli occhi infatti è più sottile ed i segni di stanchezza si manifestano immediatamente. Non ti preoccupare, segui i consigli del mattino e della sera e sarai sempre al top!

  • Mattina. Pulisci il viso con l’Aqua Gel Detergente che rinfresca e tonifica ed applica la Crema Rimpolpante Antiage Contorno Occhi e Segni d’Espressione Snail Secretion che sfrutta l’azione sinergica di bava di lumaca, acido ialuronico e olio di Argan dalle proprietà rivitalizzanti, nutritive ed antiossidanti.
    Se ti svegli già con le occhiaie, devi ricorrere ad un correttore per azzerare il più possibile le discromie.
    Il Correttore Stick va bene se non hai più di 25 anni in quanto la sua formulazione compatta a base di ceramidi vegetali dona più velocemente freschezza perchè agisce in superficie.
    Il Correttore Effetto Lifting invece, grazie agli estratti di centella e banana, stimola maggiormente il microcircolo ed appiana le rughette, pertanto è la scelta giusta quando hai superato i 30.
    Prima di uscire di casa, deglutisci le capsule Dextress in cui il triptofano stimola la serotonina, mentre tè verde, magnesio e vitamina B6 contrastano l’affaticamento.
  • Sera. Prima di coricarti, aiuta il tuo organismo a rilassarsi così da garantirti un riposo ristoratore. Metti in una tazza d’acqua un filtro della Tisana Relaxis in cui lavanda, tiglio e verbena promuovono la distensione e per evitare i risvegli notturni aggiungi alcune gocce della TM Escolzia che prolunga le ore di sonno.
    Elimina i residui del make-up con lo Struccante Occhi Delicato Rinfrescante che rimuove anche lo smog e le impurità ed applica il Balsamo Contorno Occhi in cui l’estratto di alga corallina e di fiori di fico d’India promuovono il drenaggio e regalano più compattezza.
    Il sole, l’aria condizionata o le lenti a contatto ti hanno fatto venire gli occhi rossi? Per un’azione addolcente e lenitiva imbibisci un dischetto di cotone con dell’Acqua Distillata di Petali di Rosa e lascialo in posa per una decina di minuti circa; infine, applica una goccia di Nutrilen Collirio ad azione antinfiammatoria e rinfrescante.

 

Serve aiuto? Contattaci