Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

IN GAMBISSIMA

Tutte le donne sognano gambe lunghe ed affusolate e se sul primo desiderio c’è poco da fare, il secondo invece è possibile esaudirlo.

Il caldo causa la dilatazione dei capillari con conseguente rallentamento del circolo ematico, pesantezza e gonfiore.
Per prima cosa, bisogna eliminare dalla tavola il sale prediligendo piatti semplici ricchi di verdure di stagione e fare del movimento.

In fitoterapia troviamo tantissimi principi attivi efficaci per sostenere gli arti inferiori: gli antociani della Tintura Madre di Mirtillo rinforzano i vasi capillari, mentre i derivati triterpenici della centella di Kymaven sono in grado di ridurre le alterazioni venose.
Nel Bevibile Natural Benex, la bromelina dell’ananas ha attività antiedematosa ed in associazione alla sinensetina dell’ortosiphon stimolano il drenaggio e riducono i ristagni.

Quando arrivi a sera con la sensazione di pesantezza alle gambe sono utili i flavonoidi del ginkgo biloba che migliorano il microcircolo (ma non vanno bene per coloro che assumono farmaci anticoagulanti) e le cumarine del meliloto.
Potresti quindi prepararti una Tisana così composta:

Per contrastare i disagi delle alte temperature sono ottimi i preparati cosmetici a base di mentolo come il Gel Freddo Natural Benex al cui interno è presente anche l’aloe ad attività antinfiammatoria e l’ippocastano che protegge i capillari.

Se ti piacciono i pediluvi, aggiungi al Sale del Mar Morto poche gocce di Olio Essenziale di Basilico e di Cipresso per il microcircolo assieme all’Olio Essenziale di Menta Piperita ad effetto rinfrescante ed otterrai immediato ristoro.

Fotografia di Nameless fashion blog

BIRKEN MOOD

Ma chi ce lo fa fare di adoperare le sneakers anche in estate! Finalmente possiamo ripoore le calzature chiuse nella scarpiera e tenere a portata di mano (…o di piede) ciabatte ed infradito.

La pedicure però deve essere fatta in maniera impeccabile in quanto la trascuratezza è inaccettabile.

Non basta lavare i piedi semplicemente con acqua e sapone: metti in una bacinella piena d’acqua un cucchiaio di Sali del Mar Morto ad azione antinfiammmatoria a cui puoi aggiungere qualche goccia di Olio Essenziale di Rosmarino che stimola il microcircolo ed è un toccasana quando le gambe sono affaticate.
L’Olio Essenziale di Petitgrain Bigarade favorisce invece il rilassamento e contrasta l’insorgenza di crampi, mentre l’Olio Essenziale di Cipresso attenua i gonfiori e mantiene sottili le caviglie.

Se noti ragadi e callosità, nella beauty routine devi inserire lo Scrub ai Cristalli di Zucchero: massaggia un po’ di prodotto su tutto il piede insistendo maggiormente su talloni ed ai lati.
Tale operazione permette il distaccamento delle cellule morte e mantiene levigata la pelle.

Per un’azione più decisa sono efficaci le Calze Esfolianti Foot Plus: l’urea e gli acidi della frutta in esse presenti rimuovono lo strato cutaneo più superficiale, abbronzatura compresa, quindi è preferibile utilizzarle prima di andare in vacanza.

Dopo la detersione occorre nutrire l’epidermide con la Pomata Piedi Idratante, in cui l’olio essenziale di timo, oltre a proteggere nei confronti di verruche e funghi, regala una piacevole sensazione di freschezza.

Sulle aree più secche è fondamentale il Burro di Karitè; ne basta poco per dissetare in profondità e scongiurare la formazione di taglietti e screpolature.

MANTIENITI IN SALUTE

Hai già fatto il vaccino? Sei in attesa del tuo turno? Pensi di non farlo? Qualsiasi sia la tua posizione, non trascurare le difese organiche e ti manterrai di più in salute.

Coloro che si sono vaccinati devono prendersi cura dell’intestino perchè è da qui che partono tutte le informazioni: Citogenex è un integratore a base di lattobacilli, bifidobatteri e betaglucani che rinforzano la microflora, mentre la vitamina C è protettiva e stimolante del sistema immunitario.

I fermenti devono essere utilizzati anche da chi è in attesa di sottoporsi alla vaccinazione in associazione allo Zinco Colloidale che garantisce un ulteriore rinforzo all’apparato respiratorio, ed alla Quercetina dall’effetto antiossidante.

Gli indecisi o i riottosi al vaccino invece devono assolutamente mantenere alta la guardia. La vitamina D sappiamo che è un forte alleato della nostra salute e che in estate viene attivata naturalmente con l’esposizione solare; ma ne accumuliamo a sufficienza?
Fai un test medico per conoscere le tue scorte ed in caso siano basse è utile l’integratore KD Genom in cui la D è in sinergia con la vitamina K per favorirne l’assorbimento.

I fermenti lattici non devono mai mancare ed altri principi attivi utili possono essere la Lattoferrina e gli oli essenziali di eucalipto radiata, chiodi di garofano e limone contenuti nelle Oleocaps 4 Sistema Immunitario da utilizzare a cicli.

La salute non va nemmeno trascurata nei bambini. Nutriregular DK è uno spray sublinguale dal gusto gradevole contenente le due vitamine indispensabili per le difese organiche.
In Sanogem invece sono presenti le gemme del pioppo e dell’ontano nero che fanno da scudo contro i patogeni. E’ un integratore in gocce senz’alcol ed il dosaggio varia a seconda del peso corporeo del bimbo.

IL BEAUTY DEL WEEKEND

In attesa delle ferie, ora che ci si può spostare in totale libertà, è bello godersi i weekend con gli amici.

Qualsiasi sia la meta, ecco cosa non deve mancare nel tuo beauty:

  • Crema Solare SPF 30 Amavital per viso e corpo, ideale per le prime esposizioni in quanto l’olio di kukui e l’acido ferulico in essa contenuti permettono un’abbronzatura sana ed efficace.
  • Olio Capelli Gold Argan da vaporizzare sulla chioma per proteggerla dal sole e dalla salsedine. Ha una texture asciutta che attenua l’effetto crespo, previene la disidratazione e ne preserva la morbidezza senza ungere.
  • Bagnodoccia Acqua, dal formato ridotto (75 ml), occupa poco spazio e lo puoi portare anche in aereo.
  • Olio Essenziale di Manuka, potente alleato contro batteri e virus. Può essere impiegato a livello topico per le verruche e le micosi cutanee stando attenti poi a non esporre l’area al sole, oppure una goccia addizionata al dentifricio è sufficiente per disinfettare il cavo orale.
  • Antiacid Reflux Compresse a base di malva, fico d’India e camomilla da utilizzare come sintomatico ai primi segnali di nausea, reflusso o acidità di stomaco.
  • Limita Capsule in cui i principi attivi vegetali phaseolamina e neopuntia agiscono favorevolmente sull’assorbimento di grassi e zuccheri; tale integratore va assunto dopo i pasti abbondanti o quando ti accorgi di avere esagerato con gli stravizi da vacanza!

INIZIA A SCOPRIRTI

Il caldo si fa già sentire e la voglia di mettere abiti corti è tanta ma guardandoti allo specchio noti braccia poco toniche, gambe con la buccia d’arancia ed increspature sul décolleté.
Segui la beauty routine e potrai sfoggiare un corpo da urlo in poco tempo!

Il primo step è l’esfoliazione. Sotto la doccia utilizza Granelli di Luce Oro, un detergente delicatamente profumato che contiene microgranuli vegetali capaci di rimuovere le cellule superficiali e trasformare il momento del bagno in un’occasione di totale appagamento sensoriale.

Sulle braccia e sulla schiena, la Quintessenza in Crema Ametista è un’emulsione ultranutriente ricca di burri e oli, estratti e principi attivi idratanti capaci di ristabilire gli equilibri cutanei e donare morbidezza.

Un occhio di riguardo devi averlo per il décolletè; si tratta infatti di un’area molto sottile, soggetta facilmente a striature.
Per enfatizzare la tua freschezza, l’Olio Siero Skinplicity aiuta a mantenere la tonicità dei tessuti: bastano poche gocce massaggiate localmente per apportare nutrimento intensivo e favorire l’elasticità cutanea.

La cellulite è un inestetismo comune a tante ragazze ed oggi si trovano soluzioni efficaci per combatterla.
Nell’Olio delle Fate trovi una miscela di oli vegetali che ammorbidiscono la pelle senza ungere e stimolano il drenaggio.
Puoi potenziarne l’efficacia aggiungendo poche gocce di Olio Essenziale di Cipresso e di Ginepro, ottimi per i ristagni e per i problemi circolatori.

SE IL TUO BIMBO NON DORME, PROVA COSI’

Il tuo bambino fa fatica a prendere sonno? Non sei l’unica a dover affrontare questo problema; purtroppo questa situazione stressante è comune a molte famiglie che ora si trovano a fare i conti con i disagi dei propri figli.

La DAD, l’isolamento, la paura dei contagi si ripercuotono sulla serenità e quando bisogna andare a nanna, tutte le tensioni e le angosce accumulate ostacolano l’addormentamento oppure causano sonni interrotti.

Affidati alle terapie naturali, scegli tra i rimedi fitoterapici, oligoterapici, floriterapici ed aromaterapici quello che ritieni più ideale.

Quando si tratta di bambini, occorre utilizzare soluzioni semplici e prive di effetti secondari. Il Giuggiolo MG si ottiene dalla macerazione in acqua, alcol e glicerolo delle gemme di Ziziphus jujuba ed è indicato per soggetti ansiosi e nervosi.
Sono gocce da suddividere nell’arco della giornata disciolte in acqua e la posologia varia a seconda dell’età e del peso corporeo.
Ad esso puoi associare l’Avena MG se il bimbo si sveglia di frequente e fa fatica a riaddormentarsi.

Ai bambini che hanno più di 6 anni si possono somministrare le Gommose bio di Tiglio: sembrano caramelle morbide, ma sono un concentrato di principi attivi rilassanti in quanto, al loro interno, trovi il gemmoderivato di tiglio e sciroppo d’agave.

Per i più piccoli, gli oligoelementi sono indicatissimi. Il Magnesio Superiore Colloidale va a tranquillizzare i bimbi irrequieti e stressati: nebulizzato direttamente nel cavo orale, entra in circolo subito perchè ha una biodisponibilità elevatissima.

E’ facile in questi giorni accorgersi che il proprio figlio appare triste, piange spesso, non è reattivo oppure ha scatti d’ira.
I fiori di Bach possono veramente fare la differenza!
Il Rescue Remedy o Flower Emergency Remedy può essere utilizzato in tutte le situazioni angosciose, in caso di traumi emotivi, oppure ogni qualvolta si senta il bisogno di trovare conforto e serenità.
Il mio consiglio inoltre è quello di rivolgersi ad un bravo floriterapeuta che sappia ascoltare il bambino, capire l’origine del problema e studiare una miscela di fiori ad hoc per azzerare i disagi e favorire il buonumore.

L’ambiente in cui si va a dormire deve essere il più confortevole possibile. Se il bambino ha paura del buio, nella cameretta puoi lasciare accesa tutta notte la Lampada di Sale che emana una leggere luce donando tranquillità.

L’aromaterapia è un’altra disciplina naturale capace di affrontare ogni problematica. Metti nel Diffusore Panda & Tigro poche gocce di Olio Essenziale di Mandarino ad attività moderatrice del Sistema Nervoso Centrale e fallo nebulizzare 15-20 minuti un’oretta prima di metterlo a nanna.
Molto comodo è lo Spray Cuscino Dolcesonno in cui, oltre al mandarino, sono presenti gli oli essenziali rilassanti di lavanda e camomilla romana: va spruzzato sul guanciale o sul pigiama poco prima di coricarsi così da favorire dolcemente l’addormentamento.

 

DISGUIDI DEL WEEKEND

Come mai quando arriva il weekend ti ammali sempre? Sarà forse dovuto ad un accumulo di stress?
Qui di seguito il pronto intervento per ogni malessere:

  • Diarrea. L’intestino è il nostro secondo cervello pertanto, ogni piccolo cambiamento può mandarlo in tilt.
    Gioca d’anticipo coi fermenti lattici Nutriregular Boulardii che riequilibrano la flora intestinale soprattutto nei casi di iperattività.
  • Cistite. Tutti conviviamo con dei batteri che, se mantenuti sotto controllo, non danno problemi. Quando però si abbassano le difese immunitarie come nei casi di stress da weekend, tali ospiti diventano molesti e la cistite è una delle patologie più comuni nelle donne.
    L’azione urto è dato dall’abbinamento CistActive Forte compresse in cui Cranberry, D-Mannosio e Uva ursina riducono il livello microbico, e Drena&Depura, stick bevibili contenenti Poria, Schisandra e Verga d’oro dall’attività purificante.
  • Mal di testa. L’emicrania del venerdì è un classico per tutti coloro che si buttano a capofitto nel lavoro e quando devono staccare la spina, vanno in crisi.
    EIS Testa è una tisana già pronta in soluzione idroalcolica a base di Partenio e Zenzero dall’attività antinfiammatoria e antidolorifica da assumere già alle prima avvisaglie con un po’ d’acqua.
  • Herpes. Le fastidiosissime vescicole che si formano sulle labbra sono causate dal virus Herpes simplex che è latente nel nostro organismo fintanto che non si abbassano le difese organiche ed allora trova libero sfogo.
    Internamente devi assumere le capsule di Pau d’Arco (o Lapacho) i cui naftochinoni fungono da antibiotico naturale, mentre localmente è efficace l’olio essenziale di Tea Tree: basta una goccia per disinfettare immediatamente l’area interessata.

DIMMI COME TI VESTI

Sul web segui le influencer che ti danno consigli di moda, ma hai già trovato la beauty coach? Dimmi cosa indossi e ti dirò che trattamenti fare.

  • Minigonna. Shorts e  gonne corte scoprono le gambe che pertanto devono essere toniche ed affusolate. Occupati di loro con trattamenti specifici come Benex Anticellulite Crema in cui l’estratto di Edera e Quercia marina hanno effetto lipolitico e Benex Bevibile, flaconcini che migliorano il microcircolo e stimolano il drenaggio grazie alla presenza di Centella, Ananas ed Ortosiphon.
  • Top. Maglie e canottiere che non arrivano all’ombelico impongono la pancia piatta e soda. Nutridiur Metabolage è un integratore fluido contenente Mate e Lespedeza al gusto di Mango che favorisce il dimagrimento, mentre Iodase Deep Impact Ultra Crema ha azione rimodellante dovuta all’azione di caffeina e fosfatidilcolina.
  • Reggiseno in vista. Le influencer mettono l’intimo in evidenza ed è necessario, in questo caso, occuparsi quotidianamente di seno e décolleté. Iodase Volume Seno è un trattamento lifting tonificante e rassodante, atto a combattere la forza di gravità; l’Olio di Rosa Mosqueta bio utilizzato da solo o abbinato all’Olio Massaggio Argan è indicatissimo per riparare i segni cutanei e a contrastare l’avvizzimento dei tessuti.
  • Sandali. Prima di riporre le scarpe chiuse, controlla bene lo stato dei tuoi piedi. Foot Plus sono calzine esfolianti che contengono acidi della frutta ed urea che rimuovono callosità ed ispessimenti. OnicOil invece è una miscela di oli essenziali di Tea Tree, Manuka e Palmarosa dall’azione antibatterica e disinfettante, ideale per proteggere le unghie da infezioni batteriche e micotiche e favorirne una crescita sana.

ANCORA LA PIPI’ A LETTO…

Quando il bambino fa la pipì a letto, nonostante abbia già imparato ad usare il vasino, soffre di enuresi. Se capita occasionalmente non c’è da preoccuparsi più di tanto perchè magari è stato un brutto sogno che durante il riposo ha stimolato troppo velocemente la minzione.
Quando invece gli episodi diventano più frequenti, allora è bene cercare di capire i motivi parlandogli in maniera semplice e dolce, senza traumatizzarlo ulteriormente.

A volte, il bambino ha solo bisogno di maggiori attenzioni e quindi prima di metterlo a letto, fagli un bel bagnetto con il Sapone Liquido Bubble Baby ed alcuni giocattolini per divertirlo. La Crema Latte invece si presta molto bene per fargli un po’ di coccole e rassicurarlo della tua presenza fino all’addormentamento.

In tuo soccorso inoltre può venire la floriterapia. I fiori di Bach infatti sono rimedi utilissimi e privi di effetti collaterali che servono proprio per il benessere psicofisico anche dei più piccoli.
Individua ora quale può essere la causa scatenenante e trova il fiore giusto:

  • Paure sconosciute. Il bambino va a letto ma ha timore dei fantasmi o di non si sa bene cosa e quindi ha sonni agitati. Il fiore è Aspen.
  • Paura di perdere il controllo. Il bambino compie gesti incontrollati ed improvvisi e non riesce a controllarsi. Il fiore è Cherry Plum.
  • Gelosia. Capita quando nasce un fratellino oppure quando viene messo in secondo piano rispetto ad un altro familiare. Il fiore è Holly.
  • Lutto. Lo shock per la perdita di un familiare o di un animale. Il fiore è Star of Bethlehem.

 

I TURNI MI AMMAZZANO

Ci sono lavori che purtroppo prevedono dei turni e chi li svolge subisce inevitabilmente degli stress che possono compromettere la qualità della vita.

Il restare sveglio di notte altera il ritmo circadiano dell’organismo e la macchina umana deve adattarsi a questo sfasamento delle ore di sonno e veglia.
Può capitare che quando si arriva a casa e ci si metta a letto, non si riesca a riposare; ciò è dovuto alla luce, ai rumori esterni, alla serotonina prodotta regolarmente.
Che fare? Appena rientrato, ricrea nell’ambiente quell’atmosfera più agevole per riposarti, chiudendo le finestre e lasciando le luci soffuse.
Puoi nebulizzare inoltre, lo Spray Dolce Sonno i cui oli essenziali di Petitgrain bigarade, Mandarino e Camomilla nobile favoriscono la tranquillità.

Se devi mangiare, metti in tavola qualcosa di leggero così da non affaticare la digestione e preparati una Tisana rilassante con Escolzia, Papavero, Luppolo e semi di Aneto.
Non indurre un sonno farmacologico in quanto non sarebbe riposante ma rilassati sciogliendo in bocca una compressa di Melatonina per ripristinare l’equilibrio organico.

C’è chi durante il lavoro perde spesso la concentrazione. Prima di iniziare il turno, deglutisci le compresse di Tulsi che stimolano l’attività cognitiva senza mettere agitazione.

E per avere più energia? Gelévital Senior è un concentrato fluido di minerali e vitamine ricavate dal mondo delle api con l’aggiunta della papaya fermentata che ostacola l’ossidazione cellulare e mantiene più lucida la mente.

Contrastare lo stress infine è possibile con le capsule Dextress a base di tè verde, L-teanina e triptofano capaci di ripristinare il normale funzionamento del sistema nervoso e psicologico.

BIMBI, DAI CHE CI SIAMO

Mancano pochi giorni alla fine della scuola e presto cominceranno le tanto sospirate vacanze estive. Questo è un periodo veramente critico per i bambini perchè devono affrontare le ultime interrogazioni e non farsi prendere dall’ansia per gli esami di fine anno.

I genitori devono star loro vicini, spronarli nell’impegno quotidiano e fare in modo che affrontino con tranquillità i doveri scolastici.

Il gemmoderivato di Betulla bianca semi facilita tantissimo la concentrazione e la memoria, è privo di controindicazioni e lo puoi somministrare dalle elementari in su; il dosaggio varia a seconda del peso corporeo del bambino.
Può essere d’aiuto anche l’olio essenziale di Basilico nebulizzato nella stanza adibita a studio dal Diffusore ad Ultrasuoni Move; è assodato infatti che tale aroma stimola l’attività cerebrale ed evita le distrazioni.

Per infondere maggiore tranquillità e fiducia in sè stessi è azzeccato il fiore di Bach Elm: 4 gocce 4 volte al giorno preferibilmente sotto la lingua serviranno per contrastare lo scoraggiamento e vincere le debolezze e la paura di non essere all’altezza del proprio compito.

I primi caldi possono mettere stanchezza e sonnolenza. Prima di mandare a scuola i tuoi figli, somministra loro un pochino di Polline: va masticato tal quale oppure addizionato allo yogurt o ad un centrifugato.

 

CI MANCAVA PURE IL MAL DI TESTA!

Alcuni studi hanno accertato che in primavera si possono acutizzare episodi di emicrania in soggetti sensibili ai cambi climatici.
Gli sbalzi termici, l’alternanza di sole e pioggia, i pollini e la mancanza di energia influiscono sul nostro benessere psicofisico, determinando tensioni localizzate a volte dolorosissime.

Le sommità del Partenio sono, tra i rimedi naturali, quelle più efficaci per contrastare il mal di testa: puoi utilizzarle in semplice infusione oppure mescolarle ai fiori di Camomilla romana, di Elicriso e di Lavanda creando una gradevole Tisana da sorseggiare ai primi segnali.

Se sei pigro e non hai voglia o pazienza di metterti ai fornelli, EIS Testa è il fitoterapico giusto per te. Si tratta di una miscela di estratti di Partenio, Peonia, Zenzero e Prunella abbinata agli oli essenziali di Menta e Maggiorana; entra in circolo velocemente e dona un rapido sollievo.

Quando l’emicrania interessa i bambini, puoi fare l’associazione Oligolito Magnesium che attenua le tensioni muscolari e PSC Salix alba, estratto concentrato di cellule staminali vegetali da tessuti embrionali dall’azione analgesica.

E se sei in viaggio? Metti qualche goccia di Lavanda nel tascabile Stick per Oli Essenziali Nasoterapia ed avvicina l’inalatore al naso per respirare profondamente e godere del benessere dell’aromaterapia in qualsiasi momento della giornata.

Serve aiuto? Contattaci