Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

COMBATTI LA STITICHEZZA SENZA LASSATIVI

Un problema che riguarda soprattutto l’universo femminile è la stitichezza. Le più fortunate ne soffrono occasionalmente, ma per tante è un cruccio che si presenta quotidianamente.

Sicuramente influiscono gli ormoni, la sensibilità individuale ai cambi di stagione, alimentazione e stress, come pure il sovraccarico di impegni che una donna deve affrontare a casa, al lavoro ed in famiglia.

I lassativi sono la risposta più immediata per l’evacuazione, però col tempo possono dare dipendenza.
E’ bene quindi assumerne il meno possibile a favore invece di un approccio più delicato ed ugualmente efficace.

Adotta uno stile di vita più sano e regolare: cambia l’alimentazione riducendo l’apporto di grassi ed aumentando il consumo di fibre (sia crude che cotte).
Forse non bevi abbastanza ed allora preparati delle Tisane da sorseggiare durante la giornata a base di semi di Finocchietto selvatico e di Aneto che favoriscono la digestione, pezzi di Mela e fiori di Acacia ricchi di mucillagini amiche dell’intestino, oppure foglie di Noce e di Boldo che ne promuovono la depurazione.

Cerca di attenerti ad un orario regolare così da inviare al cervello lo stimolo ad andare in bagno con una certa puntualià.

Fai più attività sportiva. La sedentarietà rallenta i movimenti peristaltici, quindi una bella passeggiata quotidiana, sicuramente giocherà a favore.

Se tutto ciò non bastasse, ricorri a qualche integratore naturale non invasivo come Erbaregola Delicato, compresse contenenti tarassaco, triphala e polygonum che stimolano dolcemente le funzioni fisiologiche intestinali senza l’impiego di antrachinoni.
Altrimenti è utile PlantagoLax, bustine solubili di fruttooligosaccaridi da fibra della cicoria che permettono il regolare transito.

Sei incinta? Può andare bene un cucchiaino di Carbonato di Magnesio capace di rallentare il passaggio delle feci nell’intestino in modo che si reidratino e lo svuotamento è più facile e senza spinte.

Chi soffre di diverticoli infiammati deve invece ricorrere alla cuticola di Psillio che aumenta la massa fecale senza aggravare la situazione.

NON HO TEMPO DI METTERMI A DIETA

Se pensi che mettersi a dieta sia roba da donne, allora questi consigli sono per te!

E’ tempo di weekend al mare con gli amici e non puoi certo sfigurare, ma nemmeno rinunciare alla “balotta” ed al divertimento.

La tua incostanza però frena i propositi di un programma a lungo termine finalizzato al raggiungimento del peso forma. Non abbatterti e dal lunedì al giovedì fai così:

  1. Elimina l’alcool, le sigarette e tutti gli zuccheri. Riduci il più possibile i carboidrati e i latticini portando così il tuo organismo in scarico da tutti gli elementi che gonfiano ed appesantiscono.
    Se non riesci a fare a meno del pane, prova con Pan Dextrin che è più leggero o le Tostatine prive di glutine. Come dolcificante opta per la Stevia in polvere e se proprio devi insaporire, usa il Sale rosa dell’Himalaya meno nocivo per la salute.
  2. Fai più sport. Prediligi in palestra le lezioni cardio, oppure dedicati al running serale o semplici passeggiate a passo sostenuto per mantenere alto il battito.
  3. Bevi più acqua. Sai benissimo anche tu che depurarsi fa bene a tutti. Non vuoi perder tempo ai fornelli per le tisane? Non preoccuparti, ora ci sono in commercio soluzioni sbrigative ed efficaci come Nutridiur bustine da mettere con te nella ventiquattrore in ufficio o nella sacca da palestra.
    Si tratta di una miscela solubile a base di piante per il fegato e drenanti come Tarassaco, Matè e Asparago che puliscono dalle scorie accumulate e fanno fare più pipì.
    Acquista una bottiglietta d’acqua ed il gioco è fatto!
  4. Controlla la fame nervosa. A metà mattina e metà pomeriggio deglutisci le compresse di Rodiola dall’azione adattogena, oppure quelle di Goji energizzanti ed antifatica.
  5. Brucia grassi e zuccheri. Stimola il metabolismo con le capsule Attiva contenenti Tè verde, Tè rosso e Kola capaci di ripristinare l’equilibrio del peso corporeo, mentre Limita caratterizzato dalle fibre di Glucomannano e Fagiolo, contrasta l’assorbimento delle calorie.

Venerdì comincia il weekend: unisciti agli amici, ma cerca di non sgarrare troppo perchè lunedì dovrai ripartire da capo!

PREPARA IL VISO AL SOLE

Il calendario dice che per le ferie devi ancora pazientare un pochino, ma in attesa delle vacanze puoi modificare la tua beauty routine per ottenere una pelle perfetta.

Segui i nostri consigli e il tuo volto ti ringrazierà!

  • Integratori. E’ importante prepararsi al sole anche dall’interno. Per stimolare la melanina è utile il betacarotene di Nutridef Sun a cui sono affiancati gli antiossidanti licopene, rame e vitamina E che combattono i radicali liberi.
    Se hai problemi di acne o rosacea, Florase Derma è la carta vincente in quanto contiene fermenti lattici che attenuano le infiammazioni ed alzano le barriere, bardana come purificante e passiflora per contrastare gli stress cutanei.
    Per la pelle secca invece sono necessarie le perle di Olio di Enotera che migliora i fibroblasti ed evita l’avvizzimento.
  • Pulizia. Battezza un giorno della settimana in cui dedicarti alla pulizia del viso. Se è lucido e sebaceo puoi applicare la Maschera Scrub all’Argilla Verde dall’azione dermopurificante, altrimenti lo Scrub alla Crusca di Riso adatto a tutti i tipi di pelle, rimuove dolcemente la patina grigia che offusca il volto.
  • Idratazione. Prima di esporsi ai raggi solari occorre dissetare il derma ed evitare che l’estrema disidratazione porti alla formazione delle rughe.
    Il Siero Unica a base di acido ialuronico è essenziale per rimpolpare i tessuti, mentre la Crema Oasis Superidratante aumenta la capacità di trattenere acqua grazie agli estratti di rucola e di dattero.
    Per le pelli reattive e sensibili, la Crema Antiage Addolcente Linyva contiene l’estratto di alga corallina dalle proprietà lenitive e rivitalizzanti e per quelle invece un po’ problematiche è utile Rituale Supremo, un concentrato vitaminico antiox che ripara i danni dei tessuti e riattiva le funzioni metaboliche.

A DIETA TUTTA LA FAMIGLIA

Quante volte ti sei messa a dieta ma dopo pochi giorni hai rinunciato perchè ti devi occupare di tutta la famiglia? Tocca a te infatti l’incombenza di andare a far la spesa, preparare da mangiare per marito e figli, finire gli avanzi del piatto…e ciò manda in tilt i buoni propositi!

Prova allora a mettere tutti a dieta, che non significa far patire la fame, ma adottare abitudini alimentari più sane e prestare maggiori attenzioni alle calorie.

La colazione è importantissima. Inizia la giornata all’insegna della salute condividendo cibi light senza peraltro rinunciare al gusto.
Non mettere in tavola cappuccino e brioche per “scaricare” l’organismo da zuccheri e latticini; servi invece Latte d’Avena o di Mandorle (che è un po’ più dolce) con caffè e spremute o centrifugati di frutta di stagione.
Coinvolgi anche i tuoi bimbi nella scelta dei vegetali e fatti aiutare come se fosse un gioco.

Niente glutine, ma distribuisci Gallette di Riso o Tostatine leggere sulle quali spalmare Confettura di Pesca o ai Frutti di Bosco che sono dolcificate solo con fruttosio.

Prima di andare in ufficio, preparati la Tisana Snellente Start-Up contenente Mate, Rooibos e Coriandolo, da mettere nell’Urban Mug; preparane due tazze perchè può far bene anche a tuo marito!

In pausa pranzo, deglutisci 2-3 compresse di Garcinia EST che attiva il metabolismo e brucia i grassi ed appena rientrata a casa, componi una macedonia di frutta per te e i tuoi figli in attesa della cena.

Prima di mettervi a tavola, per te e tuo marito, sciogli una bustina di Drena&Depura in un bicchiere d’acqua in quanto gli estratti di Dattero, Poria e Verga d’oro purificano e favoriscono l’espulsione dei liquidi in eccesso.

 

ZERO STRESS PRIMA DEGLI ESAMI

La fine della scuola e l’avvicinarsi degli esami spostano il tuo organismo in modalità OFF in quanto vengono prodotte sostanze capaci di mettere in allarme come l’adrenalina che aumenta il battito cardiaco, provoca tensioni e fa stare parecchio in ansia.

In certi periodi lo stress è inevitabile ma non bisogna subire passivamente ed aspettare che finisca. Piuttosto, occorre affrontarlo senza che la salute, e quindi gli studi, ne risentano.

La Scutellaria è una buonissima pianta antistress. Preparane 2 o 3 tazze da sorseggiare calde durante gli studi: aiuterà a rilassarti, a calmare gli stati ansiogeni e favorirà l’apprendimento.

Il tuo corpo può lanciare segnali di SOS in vari modi. Nei momenti critici potresti alzarti già al mattino con il mal di testa perchè una mente che non ha riposato bene può soffrire già appena svegli.
Prima di coricarti, metti in un bicchiere d’acqua un cucchiaino di Belson Plant in cui rosolaccio, luppolo, tiglio e valeriana rilasseranno corpo e cervello.

Quando invece la tensione ti causa indolenzimento, AxiMagnesio è l’integratore che fa per te.
I diversi sali di magnesio infatti, abbinati alla vitamina B6, contribuiscono a rilassare le fibre muscolari e a dare più energia per studiare.

L’apparato digerente è molto sensibile ai disturbi emozionali causando meteorismo o acidità. Proteggi lo stomaco con le mucillagini dei fiori blu della Malva e l’Estratto Concentrato Analcolico di Zenzero che favorisce la digestione ed evita i bruciori di stomaco.

Memoria e concentrazione invece vengono garantite da Eleutero+, stick bevibili contenenti eleuterococco, codonopsis, olivello spinoso e tulsi, tutte piante adattogene in grado di gestire al meglio le capacità individuali e lo stress.

RIGENERA LA PELLE CON LO SCRUB

Fino a poco fa, nonostante fosse primavera, siamo state coperte con maglioni e jeans ed ora è giunto il momento di spogliarsi e goderci il sole.

Per beneficiare appieno dei raggi occorre eliminare smog e impurità che offuscano la pelle e darle finalmente una bella ossigenata.
Il semplice bagnodoccia non è sufficiente, meglio un peeling una volta alla settimana che rimuova le cellule morte e favorisca la rigenerazione.

Per il viso, a seconda del tipo di pelle, puoi scegliere tra la Maschera Scrub all’Argilla Verde capace di neutralizzare l’eccesso di secrezioni sebacee e contrastarne efficacemente l’untuosità, oppure la Maschera Gommage dalla formulazione più oleosa, i cui microgranuli asportano dolcemente le impurità.
Lo Scrub alla Crusca di Riso regala invece una sferzata di energia quando l’epidermide è particolarmente stanca e segnata.

Sul corpo è fantastico lo Scrub ai Cristalli di Zucchero Rosa di Quarzo in quanto l’azione meccanica delle piccolissime particelle levigano e stimolano il microcircolo, oppure Iodase Scrub che abbina l’effetto snellente dell’alga fucus ai granuli esfolianti che azzerano gli ispessimenti.

Le amanti del fai-da-te potranno sbizzarrirsi con la pura Argilla verde da miscelare ad oli vegetali quali l’Olio di Mandorle dolci, l’Olio di Avocado o l’Olio di Jojoba per purificare e nutrire l’epidermide, mentre l’aggiunta dei semi di Papavero lasciano la pelle levigata e soffice.

COME IN UN ISTITUTO DI BELLEZZA


Il sogno di tante donne è quello di fare trattamenti in un istituto di bellezza all’avanguardia con le nuove tecnologie cosmetiche.

In erboristeria puoi trovare formulazioni naturali che non hanno nulla da invidiare a quelle dei centri specializzati.

Basti pensare ai fondenti viso che sfruttano i benefici dello zafferano: la Crema Viso Giorno Illuminante Golday contiene inoltre micro-perle che fanno splendere il volto di una luce speciale, invece nella Crema Viso Notte Rivitalizzante Goldenight sono presenti anche gli oli di dattero, oliva, mandorle, lino e borragine attivati bioenzimaticamente che levano i segni della stanchezza.
A completare il trattamento c’è la Maschera Notturna Goldream dalla texture cremosa ed altamente restitutiva, da lasciare agire tutta notte per farti risvegliare al mattino più bella che mai.

Il ringiovanimento istantaneo puoi ottenerlo con la Crema Viso Effetto Tensore Ecobio Lifting i cui acidi dolci della frutta rendono la pelle più distesa ed elastica.
L’Ecobio Crema Contorno Occhi disseta ed appiana le linee di disidratazione così da rinfrescare immediatamente lo sguardo, a prova di selfie.

Ferma il tempo anche dal collo in giù con la Crema Corpo Elasticizzante Snail Secretion, emulsione nutriente a base di bava di lumaca, acido ialuronico, olio di jojoba e di argan in grado di contrastare le smagliature, levigare e compattare l’epidermide.

L’Olio di Crisalide è un vero concentrato di benessere perchè stimola i processi di rinnovamento cutaneo: si presenta come trattamento “urto” in tutte quelle zone che presentano photoaging, macchie ed estrema disidratazione.

I TURNI MI AMMAZZANO

Ci sono lavori che purtroppo prevedono dei turni e chi li svolge subisce inevitabilmente degli stress che possono compromettere la qualità della vita.

Il restare sveglio di notte altera il ritmo circadiano dell’organismo e la macchina umana deve adattarsi a questo sfasamento delle ore di sonno e veglia.
Può capitare che quando si arriva a casa e ci si metta a letto, non si riesca a riposare; ciò è dovuto alla luce, ai rumori esterni, alla serotonina prodotta regolarmente.
Che fare? Appena rientrato, ricrea nell’ambiente quell’atmosfera più agevole per riposarti, chiudendo le finestre e lasciando le luci soffuse.
Puoi nebulizzare inoltre, lo Spray Dolce Sonno i cui oli essenziali di Petitgrain bigarade, Mandarino e Camomilla nobile favoriscono la tranquillità.

Se devi mangiare, metti in tavola qualcosa di leggero così da non affaticare la digestione e preparati una Tisana rilassante con Escolzia, Papavero, Luppolo e semi di Aneto.
Non indurre un sonno farmacologico in quanto non sarebbe riposante ma rilassati sciogliendo in bocca una compressa di Melatonina per ripristinare l’equilibrio organico.

C’è chi durante il lavoro perde spesso la concentrazione. Prima di iniziare il turno, deglutisci le compresse di Tulsi che stimolano l’attività cognitiva senza mettere agitazione.

E per avere più energia? Gelévital Senior è un concentrato fluido di minerali e vitamine ricavate dal mondo delle api con l’aggiunta della papaya fermentata che ostacola l’ossidazione cellulare e mantiene più lucida la mente.

Contrastare lo stress infine è possibile con le capsule Dextress a base di tè verde, L-teanina e triptofano capaci di ripristinare il normale funzionamento del sistema nervoso e psicologico.

QUANDO IL COLON SI ARRABBIA

La sindrome da colon irritabile è un’infiammazione che si manifesta con dolori addominali, irregolarità intestinali come stitichezza o diarrea e flatulenza.
Ne soffrono maggiormente le donne nelle quali poi vengono evidenziati altri disturbi quali stanchezza, mancanza di concentrazione e cefalea.

Prima di intraprendere qualsiasi terapia, occorre capirne la causa ed agire di conseguenza.

  • Quando la colite è associata a disordini alimentari, ovvero cibi ricchi di glutine, latticini o troppi zuccheri, bisogna modificare le abitudini a tavola. Sostituisci il pane comune con le Tostatine Leggere composte dalle farine di riso e quinoa, dolcifica con la polvere di Stevia e come snack mastica 1-2 tocchetti di Cioccolato Fondente.
    Assumi inoltre la TM di Agrimonia per spegnere l’infiammazione abbinata a quella di Peonia per ripristinare il normale equilibrio.
  • Se la causa è legata all’uso di antibiotici, è necessario depurare il colon con Natur Moor composto da erbe palustri “pulitrici” e  ripopolare la microflora con i fermenti lattici Florase Intest coadiuvati dall’estratto di finocchio.
  • C’entra la primavera? Colo Plant Stagioni Calde è una tisana già pronta a base di piantaggine, camomilla, rosolaccio e malva capace di calmare l’intestino infiammato da “calore” e minimizzare i fastidi.
  • Dopo un periodo di forte stress è facile avere dei disordini intestinali. La TM di Nepeta con i probiotici PegaStress fanno ripartire l’organismo nella maniera giusta, garantendo leggerezza e regolarità.

IL RITUALE SERALE

La notte ti fa bella! Non è solamente un detto, è proprio la verità. Durante le ore dedicate al riposo infatti vengono attivati dei meccanismi di riparazione cellulare che tonificano la struttura e migliorano l’elasticità cutanea.
Questo turnover cellulare fa sì che al mattino la tua pelle sia più fresca e radiosa.

  • Viso. Dopo un’accurata pulizia con il Latte Detergente Ecobio Detox dall’effetto detossinante e l’Acqua Distillata di petali di Rosa come idratante, massaggia la Crema Viso Effetto Tensore Ecobio Lifting in cui gli acidi dolci della frutta e l’olio di melograno rendono la pelle setosa e più distesa.
    Ultimo step è la Maschera Notturna Goldream ricca, cremosa e intensamente restitutiva grazie alla presenza di zafferano e dattero; stendila generosamente e lasciala agire tutta notte così che al mattino il viso sarà più luminoso.
  • Occhi. Dopo una giornata davanti al computer o sui libri è facile notare la stanchezza intorno agli occhi. Bagna due dischetti di cotone con l’Acqua Distillata di Fiordaliso ed appoggiali sulle palpebre per qualche minuto in modo da rinfrescare quest’area estremamente sensibile.
    Massaggia ora la Crema Contorno Occhi Ecobio ad effetto tonificante ed utile per contrastare la formazione di rughe e linee di espressione.
  • Corpo. Un leggero peeling serale favorisce l’eliminazione degli ispessimenti e l’allontanamento delle cellule morte. Fatti un bagno con il Doccia Scrub Esfoliante Corpo Tierras de Andalucia i cui piccoli microgranuli naturali a base di cellulosa e silice favoriscono il turnover dell’epidermide.
    Dopo l’asciugatura, l’Olio Massaggio Gold Argan è un preziosissimo alleato per rendere la pelle più morbida e vellutata, perfettamente liscia.

RICOMINCIA … ADAGIO

Con l’approssimarsi dell’estate e la prova costume sempre più vicina, aumenta la voglia di fare sport.
Non voler strafare però, soprattutto se vieni da un periodo piuttosto lungo di letargo, ma dà tempo al tuo fisico di abituarsi ai nuovi ritmi per non incorrere in piccoli traumi.

Le belle giornate stimolano l’attività fisica all’aria aperta: corsa, bici, roller,… ma a volte non si ha l’energia sufficiente per fare ciò che si vorrebbe.
Assumi al mattino Nutrisprint, flaconcini contenenti Guaranà e taurina che ti fanno sentire meno la fatica, oppure un centrifugato contenente polvere di Spirulina, alga verde ricca di ferro ed altri minerali utili per il recupero.
Carnosine invece è un integratore a base di carnosina, dipeptide composto da due aminoacidi (alanina e istidina) utili per il miglioramento delle performance.

La corsa potrebbe provocare fastidiosi crampi. Rallenta gradatamente e continua a camminare per dar tempo ai muscoli dei polpacci di riprendersi ed appena puoi, bevi acqua non fredda con l’aggiunta di un po’ di polvere di Carbonato di Magnesio che rilassa le fibre.

Andare in bicicletta e mantenere una postura errata porta ad avere doloretti alla bassa schiena o tensioni alle spalle. A fine pedalata, fatti un massaggio con l’Unguento di Arnica Forte, ottimo analgesico locale che decongestiona ed attenua i traumi.

 

UN CORPO DA SBALLO

Vuoi un programma di remise en forme alimentare e fisica per migliorare il tuo aspetto? Poche e semplici regole e l’obiettivo sarà raggiunto.

Il giro vita purtroppo è il punto debole di tante donne, in quanto i chili di troppo tendono ad accumularsi proprio a livello addominale; ciò è ancor più evidente se si soffre di meteorismo e gonfiori.

Non darti per vinta! Per affrontare in maniera decisa il problema occorre cambiare le abitudini a tavola, fare movimento ed affidarsi alla fitoterapia.

Parti da una colazione sana a base di 2-4 Gallette di Riso, qualche cucchiaino di Confettura di Susina (che magari agevola anche l’intestino) ed un bicchiere di Latte d’Avena.
Bisogna infatti limitare tantissimo gli zuccheri raffinati, il glutine ed il lattosio per scaricare l’organismo dalle sostanze che appesantiscono.

Prima dei pasti principali, metti in un bicchiere d’acqua una pipetta di Gastro Plant in cui Cannella, Zenzero e Liquirizia stimolano la funzione digestiva ed essendo piante “calde” contrastano la formazione ed il deposito dei liquidi.

Per asciugarti maggiormente ed azzerare la buccia d’arancia su cosce e polpacci, è necessario fare dei trattamenti anticellulite mirati.
Il Fango Dren Iodase va massaggiato con movimenti rotondi così che gli estratti d’alghe, Edera e Sambuco penetrino più in profondità per sciogliere anche il grasso più resistente; non importa avvolgerti in metri e metri di cellophan perchè è formulato in modo tale che non cola e nemmeno puzza!
La prima settimana, ripeti il rituale 3 volte di seguito, la seconda 2 volte con qualche giorno di pausa tra un’applicazione e l’altra, poi, dalla terza settimana, ritagliati un solo giorno di trattamento.

Quotidianamente invece, stendi la Crema Actisom Iodase i cui principi attivi di caffeina ed escina hanno allo stesso tempo un’azione drenante e lipolitica.
Già dopo le prime applicazioni noterai un giro-coscia sensibilmente più ridotto.