Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

A DIETA TUTTA LA FAMIGLIA

Quante volte ti sei messa a dieta ma dopo pochi giorni hai rinunciato perchè ti devi occupare di tutta la famiglia? Tocca a te infatti l’incombenza di andare a far la spesa, preparare da mangiare per marito e figli, finire gli avanzi del piatto…e ciò manda in tilt i buoni propositi!

Prova allora a mettere tutti a dieta, che non significa far patire la fame, ma adottare abitudini alimentari più sane e prestare maggiori attenzioni alle calorie.

La colazione è importantissima. Inizia la giornata all’insegna della salute condividendo cibi light senza peraltro rinunciare al gusto.
Non mettere in tavola cappuccino e brioche per “scaricare” l’organismo da zuccheri e latticini; servi invece Latte d’Avena o di Mandorle (che è un po’ più dolce) con caffè e spremute o centrifugati di frutta di stagione.
Coinvolgi anche i tuoi bimbi nella scelta dei vegetali e fatti aiutare come se fosse un gioco.

Niente glutine, ma distribuisci Gallette di Riso o Tostatine leggere sulle quali spalmare Confettura di Pesca o ai Frutti di Bosco che sono dolcificate solo con fruttosio.

Prima di andare in ufficio, preparati la Tisana Snellente Start-Up contenente Mate, Rooibos e Coriandolo, da mettere nell’Urban Mug; preparane due tazze perchè può far bene anche a tuo marito!

In pausa pranzo, deglutisci 2-3 compresse di Garcinia EST che attiva il metabolismo e brucia i grassi ed appena rientrata a casa, componi una macedonia di frutta per te e i tuoi figli in attesa della cena.

Prima di mettervi a tavola, per te e tuo marito, sciogli una bustina di Drena&Depura in un bicchiere d’acqua in quanto gli estratti di Dattero, Poria e Verga d’oro purificano e favoriscono l’espulsione dei liquidi in eccesso.

 

PROGRAMMA LA TUA ESTATE

Tra meno di un mese inizierà ufficialmente l’estate: weekend al mare, bagni di sole, spiaggia, feste e tanto divertimento. Fai quindi un programma e datti degli obiettivi per arrivare al top!

  • Meno 30 giorni. Fai il pieno di betacarotene con Nutridef Sun che stimola la melanina e contiene antiossidanti preziosi per contrastare i radicali liberi.
    Lo Scrub Iodase fatto una volta a settimana, elimina le cellule morte e leviga il tuo corpo.
  • Meno 20 giorni. Ritrova la silhouette sciogliendo un misurino di Unico Dren (puoi scegliere tra i gusti ananas e mirtillo) nella bottiglia di acqua da bere quotidianamente in quanto gli estratti di Equiseto, Ulmaria e Tè verde favoriscono l’eliminazione dei liquidi in eccesso.
    Prima di fare attività fisica inoltre massaggia la crema Benex Anticellulite che agisce direttamente sui cuscinetti adiposi e migliora il microcircolo.
  • Meno 10 giorni. Occupati delle curve: Lato B e Volume Seno sono i trattamenti specifici per contrastare la forza di gravità e mantenere elastici i tessuti.
    Massaggiati generosamente con movimenti circolari aiutano fin da subito ad ottenere l’effetto push up.
  • Meno 7 giorni. Dichiara guerra alla buccia d’arancia in maniera decisa facendo 2-3 sedute col Fango Iodase Dren ad azione lipolitica e prepara la pelle al sole con l’attivatore d’abbronzatura Sun 72 Black Skin Extreme Crema che accelera la produzione di melanina.

SCOPRI COME ELIMINARE I LIQUIDI IN ECCESSO

“Uffa, i pantaloni mi tirano sulle cosce, ho le caviglie che sembrano due tronchetti e tra un po’ devo andare al mare con le mie amiche! Come faccio?”

Quante volte, guardandoti allo specchio, ti sei trovata in questa situazione? Gambe gonfie e cuscinetti localizzati sono segnali di un cattivo drenaggio che già da ora deve essere affrontato.

La guerra alla ritenzione idrica si fa su tre fronti differenti: curando l’alimentazione, facendo più attività fisica ed utilizzando prodotti naturali specifici per migliorare la diuresi.

Noi siamo ciò che mangiamo, pertanto via dalla tavola gli alimenti ricchi di zuccheri e gli alcolici in quanto si depositano in grasso, ma limita anche il sale perchè trattiene acqua.
Non esagerare coi latticini che spesso causano gonfiori e quando vai a far la spesa ricordati che i cibi confezionati sono ipercalorici.

Bere tanta acqua non è sufficiente per eliminare la ritenzione idrica. Bisogna chiedere aiuto alle piante i cui principi attivi stimolano il drenaggio.
Preparati Tisane a base di Pilosella, Ortosiphon e Tè verde da portare in ufficio o in palestra nel pratico Thermos Start-Up.

Le più pigre possono optare per dei preparati in gocce come EIS Drenaggio in cui l’estratto di Ononide e di Alisma aumentano il volume delle urine, oppure fare un’associazione di più tinture madri per arrivare più decise alla causa del problema.
Se sei gonfia per colpa degli effetti secondari della pillola, mixa le TM di Gramigna e Tarassaco dall’effetto depurativo e drenante, oppure quelle di Finocchio e di Levistico che aiutano a mantenere la pancia piatta.

Ci sono donne che fanno fatica a bere acqua durante la giornata. Per loro sono indicate tutte quelle formulazioni contenenti succhi o aromi naturali che danno un buon sapore.
Unico Dren è un concentrato di piante stimolanti il drenaggio come l’Equiseto, la Centella ed i peduncoli del Ciliegio e puoi sceglierlo tra i gusti di ananas e mirtillo.

 

RIGENERA LA PELLE CON LO SCRUB

Fino a poco fa, nonostante fosse primavera, siamo state coperte con maglioni e jeans ed ora è giunto il momento di spogliarsi e goderci il sole.

Per beneficiare appieno dei raggi occorre eliminare smog e impurità che offuscano la pelle e darle finalmente una bella ossigenata.
Il semplice bagnodoccia non è sufficiente, meglio un peeling una volta alla settimana che rimuova le cellule morte e favorisca la rigenerazione.

Per il viso, a seconda del tipo di pelle, puoi scegliere tra la Maschera Scrub all’Argilla Verde capace di neutralizzare l’eccesso di secrezioni sebacee e contrastarne efficacemente l’untuosità, oppure la Maschera Gommage dalla formulazione più oleosa, i cui microgranuli asportano dolcemente le impurità.
Lo Scrub alla Crusca di Riso regala invece una sferzata di energia quando l’epidermide è particolarmente stanca e segnata.

Sul corpo è fantastico lo Scrub ai Cristalli di Zucchero Rosa di Quarzo in quanto l’azione meccanica delle piccolissime particelle levigano e stimolano il microcircolo, oppure Iodase Scrub che abbina l’effetto snellente dell’alga fucus ai granuli esfolianti che azzerano gli ispessimenti.

Le amanti del fai-da-te potranno sbizzarrirsi con la pura Argilla verde da miscelare ad oli vegetali quali l’Olio di Mandorle dolci, l’Olio di Avocado o l’Olio di Jojoba per purificare e nutrire l’epidermide, mentre l’aggiunta dei semi di Papavero lasciano la pelle levigata e soffice.

TUTTI AL RIMINI WELLNESS

A Rimini, fino al 2 giugno, si svolgerà la più importante fiera italiana di fitness, sport e benessere.
Qui si trovano infatti i maggiori presenter per aggiornare tutti i patiti della palestra sulle nuove discipline, far provare gli attrezzi di ultima generazione e scoprire un mondo sempre più innovativo.

Se questo weekend imposti il navigatore verso il Rimini Wellness, ecco cosa ti serve:

  • Nutrisprint, flaconcini da bere che assicurano energia per tutta la giornata; contengono Guaranà, Rodiola ed il complesso B per non far sentire la stanchezza e garantire il naturale metabolismo energetico.
  • Approfitta dell’intensa attività fisica per stimolare un maggior ricambio idrico con Nutridiur bustine, pratici stick monodose da sciogliere nella bottiglietta d’acqua. Tale tisana solubile è a base di Centella, Asparago e Ononide ed è fenomenale per combattere la cellulite; essendo inoltre di sapore gradevole, stimola maggiormente a dissetarsi e a non andare in carenza idrica.
  • Tanto sport può sollecitare negativamente i muscoli e per non incorrere nei fastidiosissimi crampi sono utili magnesio e potassio contenuti in Magnesium K, capsule da deglutire per scongiurare le disfunzioni neuro-muscolari.
  • Si spera non serva, ma in caso di cadute e traumi il Gel freddo di Arnica è il rimedio top per trattare tutte le contusioni. Il mentolo in esso contenuto ha la capacità di arrestare l’infiammazione ed attenuare il dolore.
  • Prima di cimentarsi in una qualsiasi attività sportiva, l’Olio degli Esseni è un vero toccasana per i muscoli. Ha un ottimo potere rivitalizzante e può essere utilizzato anche a fine performance per donare sollievo.
  • Gli sport outdoor espongono la pelle alle radiazioni per tante ore. Proteggiti con lo Spray Solare Rinfrescante SPF 30, una formula specificamente studiata per risultare leggera e invisibile, resistente all’acqua e indicata anche per il cuoio capelluto.

LE ERBE AMICHE DELLA BELLEZZA

Sai che le piante sono le alleate perfette per mantenerti bella e giovane? Le bacche di Goji ad esempio sono ricche di antiossidanti che proteggono le cellule dall’attacco dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare.
Masticane 8-10 al giorno o mettile nello yogurt, sono buone e non fanno ingrassare.

In primavera, è facile cadere in letargo. La carica giusta te la dà il Polline: ne basta un cucchiaino al mattino prima di colazione e ti sentirai tonica per tutta la giornata.

Ora che si avvicina la temutissima prova costume non puoi ingrassare! Per attenuare la fame nervosa a metà mattina e metà pomeriggio sgranocchia una Fava di Cacao dall’effetto saziante, mentre per favorire il drenaggio, preparati una Tisana a base di Ulmaria, Veronica e Matè da sorseggiare nelle pause.

I capelli possono soffrire tantissimo col cambio di stagione. Gli impacchi con l’Hennè Neutro servono proprio per rinforzarli e renderli più luminosi; basta miscelare qualche cucchiaio di Cassia obovata (questo è il nome botanico di tale pianta) ad un po’ di acqua fino a formare una crema omogenea da spalmare dalle radici fino alle punte e lasciare in posa per circa mezz’oretta per poi procedere col lavaggio.

Hai mai provato la polvere di Amla come maschera per viso e corpo? Stempera la polvere di Emblica officinale in acqua e un po’ di olio vegetale quanto basta per ricoprirti tutta prima di fare il bagno. L’effetto antiage sarà assicurato!

RICOMINCIA … ADAGIO

Con l’approssimarsi dell’estate e la prova costume sempre più vicina, aumenta la voglia di fare sport.
Non voler strafare però, soprattutto se vieni da un periodo piuttosto lungo di letargo, ma dà tempo al tuo fisico di abituarsi ai nuovi ritmi per non incorrere in piccoli traumi.

Le belle giornate stimolano l’attività fisica all’aria aperta: corsa, bici, roller,… ma a volte non si ha l’energia sufficiente per fare ciò che si vorrebbe.
Assumi al mattino Nutrisprint, flaconcini contenenti Guaranà e taurina che ti fanno sentire meno la fatica, oppure un centrifugato contenente polvere di Spirulina, alga verde ricca di ferro ed altri minerali utili per il recupero.
Carnosine invece è un integratore a base di carnosina, dipeptide composto da due aminoacidi (alanina e istidina) utili per il miglioramento delle performance.

La corsa potrebbe provocare fastidiosi crampi. Rallenta gradatamente e continua a camminare per dar tempo ai muscoli dei polpacci di riprendersi ed appena puoi, bevi acqua non fredda con l’aggiunta di un po’ di polvere di Carbonato di Magnesio che rilassa le fibre.

Andare in bicicletta e mantenere una postura errata porta ad avere doloretti alla bassa schiena o tensioni alle spalle. A fine pedalata, fatti un massaggio con l’Unguento di Arnica Forte, ottimo analgesico locale che decongestiona ed attenua i traumi.

 

DOBBIAMO ADATTARCI


L’arrivo della primavera spesso ci coglie impreparati. E’ necessario ricorrere all’utilizzo di piante capaci di adattare il nostro organismo al cambiamento per farci lavorare a pieno regime.

La radice di Rodiola rosea è ottima come antistress in quanto dà energia al mattino e permette di riposare meglio la sera; può essere utilizzata in Tisane per la fame nervosa perchè è efficace nel non farci abbuffare appena ci sediamo a tavola, ma anche in formulazioni per mantenere alto l’umore giornaliero e scongiurare i brutti pensieri.

Il Kukicha è un tè verde giapponese molto leggero composto prevalentemente dai rametti della pianta e dalla nervature delle foglie. Ha un bassissimo tenore di teina per cui è indicato a colazione anche per coloro che non tollerano tutte le sostanze eccitanti.

Gli studenti dovrebbero bere decotti a base di radici di Eleuterococco in quanto stimola moltissimo la concentrazione e favorisce l’apprendimento senza avere come effetti collaterali agitazione e batticuore.

E come afrodisiaco? La Muira Puama può servire a tutti gli uomini che con il risveglio primaverile necessitano di uno sprint in più.

UN CORPO DA SBALLO

Vuoi un programma di remise en forme alimentare e fisica per migliorare il tuo aspetto? Poche e semplici regole e l’obiettivo sarà raggiunto.

Il giro vita purtroppo è il punto debole di tante donne, in quanto i chili di troppo tendono ad accumularsi proprio a livello addominale; ciò è ancor più evidente se si soffre di meteorismo e gonfiori.

Non darti per vinta! Per affrontare in maniera decisa il problema occorre cambiare le abitudini a tavola, fare movimento ed affidarsi alla fitoterapia.

Parti da una colazione sana a base di 2-4 Gallette di Riso, qualche cucchiaino di Confettura di Susina (che magari agevola anche l’intestino) ed un bicchiere di Latte d’Avena.
Bisogna infatti limitare tantissimo gli zuccheri raffinati, il glutine ed il lattosio per scaricare l’organismo dalle sostanze che appesantiscono.

Prima dei pasti principali, metti in un bicchiere d’acqua una pipetta di Gastro Plant in cui Cannella, Zenzero e Liquirizia stimolano la funzione digestiva ed essendo piante “calde” contrastano la formazione ed il deposito dei liquidi.

Per asciugarti maggiormente ed azzerare la buccia d’arancia su cosce e polpacci, è necessario fare dei trattamenti anticellulite mirati.
Il Fango Dren Iodase va massaggiato con movimenti rotondi così che gli estratti d’alghe, Edera e Sambuco penetrino più in profondità per sciogliere anche il grasso più resistente; non importa avvolgerti in metri e metri di cellophan perchè è formulato in modo tale che non cola e nemmeno puzza!
La prima settimana, ripeti il rituale 3 volte di seguito, la seconda 2 volte con qualche giorno di pausa tra un’applicazione e l’altra, poi, dalla terza settimana, ritagliati un solo giorno di trattamento.

Quotidianamente invece, stendi la Crema Actisom Iodase i cui principi attivi di caffeina ed escina hanno allo stesso tempo un’azione drenante e lipolitica.
Già dopo le prime applicazioni noterai un giro-coscia sensibilmente più ridotto.

LA PRIMAVERA SU E GIU’

Gli agenti atmosferici agiscono in maniera diretta sul nostro umore determinando movimenti oscillatori verso l’alto o verso il basso che, in alcune persone, si manifestano con picchi di euforia e depressione piuttosto rilevanti.

Quello che più preoccupa è il calo dell’umore che si verifica soprattutto in primavera in cui, un giorno c’è il sole ed il giorno dopo è grigio e piove.
Tutto ciò manda in tilt l’equilibrio psicofisico dei soggetti più sensibili che quindi devono adattarsi agli eventi climatici e far fronte a situazioni destabilizzanti.

Per stare su di morale si possono preparare Tisane a base di Iperico sommità (informati però delle sue controindicazioni), Tiglio fiori e brattee, Verbena foglie e Arancio fiori.

Il triptofano è il precursore della serotonina, l’ormone del buonumore, ed è contenuto nei semi della Griffonia; il suo estratto secco standardizzato è il 5-HTP ed è indicato proprio per stare su di giorno e riposare meglio la notte, senza incubi nè risvegli ripetuti.

Il Reishi è un fungo adattogeno e per tale motivo va assunto con regolarità e per alcune settimane da chi soffre di instabilità e sbalzi d’umore. Esso dà anche più energia, stimola il sistema immunitario e contrasta l’ansia.

Ricrea un’atmosfera positiva anche in casa: accendi la Lampada ad Ultrasuoni e nell’acqua aggiungi qualche goccia di olio essenziale di Ravensara, Petitgrain, Sugi e Kanuka che tengono a bada i pensieri cattivi, ripristinano la calma e infondono sicurezza.

 

TEMPRA IL TUO ADDOME


I weekend al mare sono già all’orizzonte e tu sei pronto a sfoggiare il fisico?

Per non sfigurare in spiaggia, non bisogna perder tempo, ma occorre fare alcune rinunce, seguire una corretta dieta alimentare, intensificare l’attività fisica (meglio se con l’aiuto di un personal) ed accelerare i risultati con la fitoterapia.

Calare di peso non vuol dire saltare i pasti, rinunciare alle uscite con gli amici ed ammazzarsi di fatica in palestra. Certamente, quando vai a far spesa, scegli cibi light, a basso tenore zuccherino e poveri di grassi. Prediligi inoltre le fibre, i cereali integrali e le carni magre.

Anzitutto, bisogna velocizzare il metabolismo assumendo prima dei pasti principali un cucchiaio di Thermofat, una bevanda contenente Sinetrol e Caffè verde che fa bruciare più velocemente ed attenua la fame nervosa.

Per contrastare l’eccessivo desiderio dei dolci, deglutisci dopo colazione una compressa di Gimnema, in quanto l’acido gimnemico agisce direttamente sui recettori cellulari degli zuccheri.

La sensazione di gonfiore addominale può essere azzerata con le gocce EIS Digestione: gli oli essenziali di Menta, Finocchio e Zenzero in esso contenuti favoriscono l’eliminazione dei gas e mantengono la pancia piatta.

 

E ORA DIETA

Guai ad andare sulla bilancia il martedì dopo Pasqua. Meglio passare direttamente alla fase successiva cioè quella della colazione light con Caffè di Cicoria (tanto, è buono anche non zuccherato), 2-4 Gallette di Riso Integrale con Quinoa e poca Confettura bio.

Prima di uscire di casa, prepara la Tisana Detox, una miscela di erbe officinali che favoriscono i fisiologici processi di depurazione e mettila nel Thermos Start-Up così da poterla sorseggiare calda.

Il gonfiore addominale post festività e l’intestino un po’ in subbuglio sono piuttosto comuni: Enteroshield è un integratore composto da Baobab, Agrimonia e Triphala capace di stimolare la digestione e favorire la regolarità.
Quando c’è anche dolore è utile Zefirus Col in quanto gli estratti di Ontano, Ribes e Noce riducono tale fastidio.