Blog Archivi - Erboristeria Online | Officinalis Modena
Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

DETOX MOOD

Sebbene non sia ancora finita l’estate, devi mettere in atto le strategie detox per purificare l’organismo dopo gli stravizi delle vacanze.

Se ti sei lasciata spesso coinvolgere negli aperitivi alcolici occorre concentrarti sul fegato: sicuramente è lui che in questo momento soffre di più! Devi pertanto sfruttare i principi attivi amaro-tonici che la natura mette a disposizione.

La Tisana del momento la preparerei così:

Trattandosi di droghe coriacee, va preparata come decotto cioè metti un cucchiaio di questa miscela in una tazza d’acqua fredda, portata ad ebollizione per almeno 5 minuti e poi lasciata intiepidire a fuoco spento per una decina di minuti. In questo modo vengono estratte le sostanze attive benefiche per il fegato.
Il sapore è amarognolo e se proprio la tisana non va giù, meglio optare per dei preparati in compresse come Micoxan Detox in cui sono presenti i funghi epatoprotettori polyporus e pleurotus abbinati alla vitamina C che li rende maggiormente biodisponibili.

Se in vacanza hai avuto qualche problemino di salute ed hai fatto cure farmacologiche, devi depurare l’intestino perchè è l’organo che viene messo più in sofferenza.
Florase Colon Help è un integratore che contiene lattobacilli che promuovono la funzionalità e la chlorella, un’alga “spazzina” capace di rimuovere le scorie accumulate.
Molto attuale inoltre è la polvere di Zeolite, un minerale di origine vulcanica, derivante da trasformazioni molto lunghe della lava.
Essa possiede una struttura cristallina regolare e microporosa con una quantità molto importante di volumi vuoti interni. Questa microporosità sta alla base della capacità di “intrappolare” grandi quantità di metalli pesanti e di tossine al suo interno.

Fotografia di La Loge Beauté

CONOSCI I CARBOIDRATI?

I carboidrati o glucidi di cui tanto si parla nelle diete, rappresentano la fonte principale della nostra energia. Essi si dividono in :

  • monosaccaridi ovvero gli zuccheri più semplici come il glucosio ed il fruttosio;
  • disaccaridi, composti da due molecole di monosaccaridi e tra questi troviamo il saccarosio, il lattosio ed il maltosio;
  • polisaccaridi, detti anche zuccheri complessi in quanto formati da più monosaccaridi. A questa categoria appartengono il glicogeno, l’amido e la cellulosa.

I primi due sono i più temuti dai nutrizionisti in quanto, essendo molecole più piccole di dimensioni, vengono assorbiti direttamente dall’intestino causando rapidamente un aumento del tenore glucidico nel sangue.

I polisaccaridi invece devono subire una precedente scissione da parte di enzimi specifici e questo lavoro, che richiede tempo, fa sì che vengano assorbiti gradualmente senza alterare troppo l’indice glicemico.

Ma cos’è l’indice glicemico? Dopo aver fatto un pasto (o anche solo uno spuntino) con alimenti contenenti zucchero, aumenta il livello della glicemia per poi ridiscendere: con più velocemente sale, altrettanto rapidamente cala.

Per smaltire gli zuccheri, il pancreas secerne l’insulina, ma quando ne ingeriamo troppi, l’escrezione avviene repentinamente, determinando uno squilibrio del normale livello glucidico con conseguente nervosismo, mal di testa, nausea e stanchezza.
Ecco allora che la persona sente la necessità nuovamente di mangiare carboidrati per compensare tali malesseri, dando origine ad una dipendenza verso certe categorie di alimenti.

Queste alterazioni dell’indice glicemico causano uno stress fisico tant’è che la produzione d’insulina pian piano diminuisce ed aumenta il rischio del diabete e dell’obesità.

Per prima cosa, occorre variare l’alimentazione riducendo i carboidrati raffinati e prediligendo invece quelli a basso indice glicemico come i cereali integrali, la frutta (secca e fresca) e la verdura.

La natura inoltre mette a disposizione diverse piante che contrastano l’aumento della glicemia: si possono preparare quindi Tisane a base di corteccia di Cannella, foglie di Gelso e di Gymnema, frutti di Charantea.

Il cromo è un minerale che contribuisce al mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue e al normale metabolismo dei glucidi, pertanto chi è abituato a mangiare quotidianamente carboidrati troverà giovamento con il Picolinato di Cromo da assumere dopo un pasto.

Ottimi risultati si ottengono anche con la micoterapia: i funghi Coprinus, Maitake e Shiitake dell’integratore Micoxan Metabolic regolano il metabolismo degli zuccheri ed hanno azione benefica nei confronti di sindrome metabolica, sovrappeso ed obesità.

Fotografia di Donna Fanpage.

IL BELLO DEL DOPO

Dopo avere faticato tanto per ottenere una splendida abbronzatura, non puoi permettere che tutto si dissolva in poco tempo!
Archiviate le giornate in spiaggia, l’obiettivo adesso è quello di mantenere il più a lungo possibile il colore e dare nuova energia alla pelle.

Occupati prima di tutto della pulizia. E’ necessario infatti, allontanare le cellule morte e stimolare la rigenerazione cutanea così da rendere più efficaci i trattamenti cosmetici successivi.

Sotto la doccia puoi utilizzare una volta a settimana lo Scrub Corpo Sorbetto Harmonia Incanto Ellenico con acqua distillata di mirto, estratto di alloro e microgranuli di nocciolo d’oliva capace di rinnovare dolcemente l’epidermide donandole luminosità, vitalità e bellezza.
Per non risultare troppo abrasivo, massaggialo sulla pelle umida insistendo maggiormente sulle zone più ruvide.
In alternativa, sostituisci il classico detergente con il Doccia Scrub Esfoliante Corpo Tierras de Andalucia i cui piccoli microgranuli naturali a base di cellulosa e silice rimuovono le cellule morte dell’epidermide, mentre gli estratti di melograno e cetriolo donano elasticità.
La formulazione dolce e delicata, rende quindi il cosmetico adatto per la detersione quotidiana.

Sul viso è necessario utilizzare un prodotto di pulizia non aggressivo: lo Scrub Illuminante Ricompattante Lumen ha una texture soffice e cremosa, rimuove le impurità e leviga l’epidermide, donando all’incarnato un aspetto radioso. Contiene infatti granuli minerali di perlite sebo-assorbenti ed estratti di kiwi, zenzero e mirtillo dall’effetto vitaminico, energizzante ed antiossidante.
E’ necessario ora dissetare l’epidermidermide e l’Olio Prezioso, che contiene olio d’argan ed omega 3, è la soluzione per ognuna di noi.
Questo trattamento infatti può essere utilizzato su tutte le tipologie di pelle, anche le più sensibili, grazie alla vitamina A, penetra in profondità, non unge ed agisce favolosamente sulle linee di espressione.
Per completare la beauty routine, la Crema Idratante con aloe vera e malva mantiene il volto fresco e protetto per tutta la giornata

Per preservare la carnagione abbronzata, occorre idratare l’epidermide tutti i giorni con creme corpo ricche di attivi nutrienti ed emollienti.
Non fare quindi la pigra! Dopo la doccia massaggia l’Emulsione Dolce Idratazione Souvenir d’Amore Profumi di Costiera contenente acido ialuronico ed estratti di limone, cedro e rosmarino che rinfrescano e donano alla pelle un tocco vellutato.
Se guardandoti a modo noti increspature e rugosità, meglio optare per la Crema Nutrintensiva Acqua Marina formulata per consentire alla pelle di ritrovare idratazione e nutrimento. La base è composta dai dissetanti olio di mandorle dolci e burro di karitè, mentre una una miscela di zuccheri, fra cui il pullulano, regala un tocco morbido e setoso al tatto.
Le frettolose potranno invece ricorrere all’Idratazione Fondant Blu Zaffiro, un’emulsione-gel all’estratto di anguria del Kalahari che, con le sue proprietà idratanti, ripristina il naturale equilibrio idro-lipidico in pochissime mosse.

Fotografia di Trucchi.tv

QUANTO TEMPO HAI A DISPOSIZIONE?

In vacanza, c’è chi ha i minuti contati perchè ha mille cose in programma e c’è chi invece ne approfitta per rallentare i ritmi e dedicare maggiore attenzione a sé stesso.
E te, quanto tempo hai per la cura del corpo?

  • 1 minuto. Sembra pochissimo ma in un minuto puoi veramente fare tanto! Sicuramente devi scegliere cosmetici pratici e veloci come le formulazioni da vaporizzare.
    Sotto il sole devi proteggere la pelle dalle radiazioni nocive e pertanto è indicato lo Spray Solare Rinfrescante SPF 20 Amavital il cui speciale applicatore multi-posizione a 360° accorcia i tempi del massaggio.
    Purtroppo tanti non danno il giusto valore al doposole che invece è proprio quello che fa durare più a lungo la tintarella ed evita che la pelle si disidrati. Lo Spray Doposole Rinfrescante Amavital ha una texture molto leggera che idrata, ammorbidisce ed attenua gli arrossamenti.
    Devi partecipare ad un aperitivo e non hai tempo di rientrare? Nessun problema: dopo la doccia in spiaggia, nebulizza Aquablu Blu Zaffiro su corpo e capelli, un’acqua profumata senz’alcol dalle proprietà stimolanti ed energizzanti che ti avvolgerà in tutta la sua freschezza.
  • 5 minuti. Se non l’hai mai fatto, perchè non provi un peeling rinnovatore? Eliminare le cellule morte che si formano dopo l’esposizione solare aiuta a rendere la pelle più luminosa e tonica: lo Scrub Viso Lumen è soffice e cremoso, va massaggiato con movimenti circolari e poi rimosso con l’acqua.
    Pochi minuti sono sufficienti anche per l’Eyelift Siero Contorno Occhi Effetto Tensore Immediato i cui speciali attivi in esso contenuti, formano un film trasparente dermocompatibile adatto alla delicata zona perioculare. Dopo poco, noterai che le piccole rughe si sono attenuate e la pelle appare visibilmente più levigata, tonica e distesa.
  • 10 minuti. Ristruttura la chioma! Dopo una giornata all’aria aperta i capelli hanno perso luce e vigore e solamente le formulazioni a base di oli di tamanu, argan e buriti daranno lo sprint giusto.
    Parti con lo Shampoo Nutrisplendente capace di detergere ed allontanare sabbia e pulviscolo, poi applica la Maschera Pienastruttura per recuperare tono e volume lasciandola in posa qualche minuto; dopo aver tamponato i capelli, metti sulle mani l’Elisir ai Quattro Oli quanto basta per la lunghezza e noterai come questo concentrato ti restituirà vigore e nutrimento.
  • 30 minuti. La cellulite non va in vacanza! Adesso che hai tempo, perchè non provi con qualcosa di più incisivo per sconfiggere la buccia d’arancia? Il Fango Dren Iodase è il trattamento urto contro gli inestetismi di gambe e glutei, indicato anche per le pelli sensibili e con capillari fragili.
    Massaggia sull’area da trattare uno strato uniforme e lascialo asciugare per una mezz’oretta circa, poi rimuovilo sotto la doccia. L’alga laminaria e gli estratti vegetali lipolitici ti aiuteranno a ridurre i cm del giro coscia e a ritrovare compattezza ed elasticità dei tessuti.
    La ricrescita è out! In attesa di tornare dalla parrucchiera, prova con la Tinta per Capelli Tricolor a base di pigmenti vegetali, priva di ammoniaca, resorcina e parafenilendiammina. Scegli il colore più vicino al tuo oppure osa una nuance diversa, estiva e rinnovatrice.
    30 minuti di posa sono sufficienti per coprire i bianchi e ridare tono e vivacità alla chioma.

Fotografia di Ohga!

CALDE NOTTI INSONNI: PROVA CON L’AROMATERAPIA

Dormire con questo caldo è veramente un’impresa! E se poi ci aggiungiamo le fastidiose zanzare o una cena pesante, ecco che anche solamente stare sdraiati sul letto diventa impossibile.
Se le notti quindi risultano impegnative, affidati all’aromaterapia con preparati a base di oli essenziali biologici, sicuri e validi per il tuo benessere.

Lasciare il proprio comfort familiare, cambiare aria oppure avere stimoli esterni diversi sono le cause più comuni della difficoltà di addormentamento in vacanza.
Per contrastare lo stress passeggero o per un’insonnia piuttosto frequente, le Oleocaps 7 Rilassamento e Sonno sono efficaci in quanto gli oli essenziali di mandarino, lavanda e cumino rigorosamente bio aiutano a ritrovare la naturale armonia.
Vanno deglutite durante la giornata in caso di agitazione ed ansia, oppure solo dopo cena per favorire il riposo.

Lo Spray Cuscino Dolce Sonno è il rituale della sera: prima di coricarti, vaporizzalo sul guanciale così che gli oli essenziali di camomilla romana e mandarino, già a livello olfattivo, ti aiuteranno a dormire meglio.

L’afa porta a scegliere tra due alternative: o accendere il condizionatore o spalancare le finestre; la soluzione a minor impatto ambientale, più economica e non dannosa per la salute è la seconda ed anche in questo caso l’aromaterapia viene in nostro soccorso.
Il rischio delle pizzicate però è molto alto!

Trovare un repellente contro gli animaletti fastidiosi che non puzzi è veramente difficile: l’AndirZanza Spray Bio invece risulta piacevole perchè agli oli essenziali di sugi e geranio è abbinato quello di menta che rinfresca ed è un ottimo lenitivo.
L’Aromapic Antizanzare Spray Bio Ambiente & Tessuti a base di oli essenziali di eucalipto citriodora, citronella e lemongrass nebulizzato nell’aria oppure sulle tende o sulle lenzuola, svolge un’azione per 7 ore: un’oretta prima di andare a dormire quindi, utilizzalo per rendere l’ambiente più sgradevole agli insetti ed arieggia prima di coricarti.

A tavola, in vacanza ci si lascia maggiormente andare. Aperitivi e cene sono una consuetudine estiva e guai privarsene ma chi ha lo stomaco delicato o si lascia trasportare dalla golosità, rischia di girarsi e rigirarsi poi sul letto.
Quando rientri dalla serata con gli amici, versa in un bicchiere d’acqua 30-50 gocce di EIS Digestione, un mix di estratti vegetali carminativi impreziosito dagli oli essenziali di finocchio e zenzero che promuovono la funzionalità gastrica e contrastano il gonfiore.

Fotografia da Donne Magazine

 

IN VACANZA SICURI

Quando sei in relax al mare, in montagna, in piscina o mentre fai sport corri il rischio di sottovalutare le insidie della natura.

I raggi UV mettono a repentaglio la salute della pelle ed al rientro è facile ritrovarsi con eritemi e scottature; questo discorso vale sia per coloro che sono in vacanza in spiaggia ma anche per chi ha scelto di andare sulle alte vette.
Il consiglio che do è sempre quello di utilizzare gli abbronzanti con fattori molto protettivi, soprattutto in presenza di nei perchè è importante non infiammare l’epidermide.
Non è vero che le alte protezioni sono nemiche della tintarella anzi, schermano meglio dalle radiazioni dannose e permettono una colorazione più sana e duratura nel tempo.
Opta quindi per la Crema Solare Bio SPF 50+ oppure, se non sei proprio una “mozzarella”, scegli la Crema Solare Bio SPF 30 da spalmare generosamente su tutto il corpo.

Le donne soprattutto vanno soggette ad iperpigmentazioni sul volto a causa di fattori ormonali, farmaci e predisposizione genetica. Per prevenirle, utilizza la Crema Solare Viso SPF 50 Anti-MAcchia il cui mix di estratti tropicali, abbinati al pantenolo ed alla vitamina E, contrasta il foto-invecchiamento.

L’esposizione solare inaridisce enormemente la pelle quindi sostituisci il vecchio bagnoschiuma con Granelli di Luce Oro, un detergente delicato con microgranuli che promuove un leggero scrub quotidiano.
A questo, fai seguire la Ricca Crema Oro la cui formulazione morbida e corposa, nutre in profondità regalando compattezza e luminosità.

Passeggiando in montagna, occorre ripararci dalle pizzicate fastidiose degli insetti. L’Olio di Neem è un sicuro repellente ed essendo puro (privo quindi di oli essenziali, profumi e sostanze estranee) non dà nemmeno problemi di reazioni con il sole.

Il problema principale delle piscine sono le verruche. Negli ambienti umidi infatti proliferano microrganismi che causano un’infezione virale fastidiosa soprattutto sotto i piedi.
Dopo essere stata in piscina, spalma localmente (non tralasciando però le zone laterali e le dita) la Pomata Tea Tree ad effetto protettivo e disinfettante; il massaggio servirà anche per mantenere in salute le mani.

Fotografia di Venosta.net

RESTA SU

Fuori sembra di stare in un forno, eppure devi uscire di casa per recarti al lavoro, a far spesa, due passi col cane o a controllare l’orto e con la pressione bassa hai la sensazione di svenire da un momento all’altro.
Ciò si verifica quando il cuore dà una spinta troppo debole al sangue che così non riesce a trasportare l’ossigeno ed i nutrienti in maniera corretta in circolo nell’organismo.

Chi soffre di ipotensione tutto l’anno, adesso deve prestare molta attenzione ai primi segnali di cedimento, ma può capitare anche che sbalzi termici, un’eccessiva sudorazione, troppo sport o una scarsa alimentazione possano compromettere l’equilibrio di tanti.

L’alimentazione è la prima cosa da controllare: metti sulla tavola ad ogni pasto carboidrati, proteine e grassi buoni in maniera bilanciata, abbonda con frutta e verdura fresca, riduci le bevande zuccherine ed evita l’alcol.
L’acqua è fondamentale e va consumata (non fredda) soprattutto quando fa caldo per evitare la disidratazione.

Altri accorgimenti che puoi adottare sono gli integratori ricchi di sali minerali e vitamine: Oxyvita è un concentrato fluido di estratti di mela, pompelmo, albicocca ma anche cavolo verde, carota e asparago che contribuiscono al normale metabolismo energetico.

Macro e micronutrienti puoi trovarli nel Gélévital Classic in cui sono presenti i prodotti delle api (miele, polline, propoli e pappa reale) e l’aggiunta della rodiola rosea ad effetto adattogeno.

Teina e caffeina sono ottimi stimolanti: la prima è naturalmente presente nelle foglie di Tè Nero Ceylon da gustare a colazione oppure fresco durante la giornata, la seconda invece è il principio attivo dei semi polverizzati di Guaranà, da aggiungere però con cautela agli alimenti (ad esempio lo yogurt) per evitare poi la tachicardia.

Coloro che si devono preparare a concorsi ed esami troveranno giovamento con le capsule di Eleuterococco in quanto dà tono ed energia e favorisce la memoria e la concentrazione.

In gravidanza infine sono consigliati i gemmoderivati di Ribes Nero che agisce sulle ghiandole surrenali o di Mirto i cui meristemi sono dei buoni regolatori della pressione arteriosa.

Fotografia di Luca Avoledo

 

PELLE SANA A COLAZIONE

La colazione è il pasto più importante della giornata. Tutti i nutrizionisti sono d’accordo nell’affermare che non bisogna assolutamente saltarla nè tantomeno consumarla frettolosamente.
Se ci fai caso poi, noterai che tanti ingredienti che metti in tavola al mattino li trovi anche nei cosmetici che quotidianamente adoperi.

La caffeina è un principio attivo tonico che dà uno sprint immediato ed è anche un componente fondamentale del Fango Iodase Dren che aiuta a contrastare la cellulite.
Va tenuto in posa mezz’ora circa, per cui appena sveglia, applicalo generosamente sulle cosce prima di fare colazione e poi lo rimuovi direttamente sotto il getto dell’acqua, utilizzando il Docciaschiuma Ballo in Maschera Sospiri d’Amore che invece ha tra i suoi ingredienti l’eccitante teina estratta dal tè verde.

Mangiare frutta appena svegli è un toccasana per la pelle e per l’intestino e lo Scrub Illuminante Lumen contiene estratti di zenzero, kiwi, melograno e mirtilli rigorosamente bio.
Adotta questo rituale di pulizia un giorno alla settimana (magari il sabato quando puoi concederti qualche minuto in più per la detersione) e va massaggiato su viso, collo e décolleté asciutti con movimenti circolari, poi rimosso con acqua tiepida.

Gli agrumi sono fonti naturali di vitamina C dall’effetto antiossidante e la Unica Crema Palmea ne racchiude la giusta percentuale da renderla efficace contro i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

C’è chi a colazione preferisce lo yogurt bianco e per renderlo più sostanzioso a livello nutrizionale è consigliata l’aggiunta di frutta secca ricca di omega 3 e omega 6. La Crema Superba Pietra della Luna è un puro piacere per la pelle in quanto, oltre a contenere questi favolosi antiossidanti, è a base di burro di karitè ad effetto elasticizzante ed ammorbidente che assicura idratazione e setosità.

Gli zuccheri raffinati sono banditi dalla tavola; meglio puntare su dolcificanti naturali come il miele protagonista dello Shampoo Nutriente e Protettivo capace di donare vitalità e lucentezza ai capelli più aridi e sfibrati.

Fotografia di Sport Life

PORTA LA SALUTE IN VACANZA

Finalmente è il momento di partire e staccare la spina e prima di chiudere la valigia assicurati di portare con te quei rimedi naturali che possono esserti utili in caso di:

  1. Mal di pancia. Affrontare un viaggio per coloro che soffrono di cinetosi (mal d’auto, mal di mare,…) diventa un problema non da  poco. Basta un brusco ed inatteso movimento del mezzo di locomozione che lo stomaco va in subbuglio.
    Gastrogel è un ottimo sintomatico in pasta a base di colostro, sodio alginato e aloe, indicato per il controllo dell’acidità gastrica e per favorire il fisiologico benessere delle mucose.
    Questo integratore è indicato anche per la cattiva digestione, il reflusso, senso di pesantezza e tensione addominale.
  2. Diarrea del viaggiatore. Il cambio d’aria e l’alimentazione scorretta (bevande troppo fredde, cibi poco sani e le intolleranze) sono le cause più conosciute che scatenano l’iperattività intestinale.
    Chi è maggiormente sensibile deve proteggere la microflora con Enterelle i cui fermenti lattici difendono l’intestino e lo sostengono nella sua regolarità.
  3. Pulizia degli ambienti. Prima di soggiornare nell’appartamento o nella stanza d’albergo ancora adesso è consigliabile un’accurata igienizzazione e lo Spray Purificante Pranarom contiene oli essenziali antisettici efficaci contro batteri e virus pericolosi per la nostra salute.
  4. Scottature ed infiammazioni cutanee. La tintarella massiccia o l’esposizione ai raggi solari durante le passeggiate senza adeguate protezioni possono provocare rossori ed eritemi; il puro succo bio di Aloe Vera Gel ha proprietà lenitive e rinfrescanti ed è l’ideale per prendersi cura delle epidermidi estremamente sensibili e reattive, comprese quelle dei bambini.
  5. Pizzicate. Le zanzare e gli insetti fastidiosi possono disturbare il nostro relax estivo provocandoci bozze e ponfi. Il Tea Tree Oil è un alleato della nostra pelle in quanto è un potente antibatterico capace di disinfettare i morsi degli animaletti.
    E’ indicato inoltre per le micosi, per le infezioni delle alte vie respiratorie e per l’igiene orale.

Fotografia di La tettologa

RIPARTI DA TE STESSO

Quante sono le persone che purtroppo ancor adesso soffrono l’isolamento e sentono la mancanza degli amici e delle vecchie abitudini?

Il vuoto che si è creato intorno a noi ha messo a dura prova l’equilibrio psicofisico facendo affiorare paure ed insicurezze che ci abbattono giorno dopo giorno.

Le persone più fragili risentono maggiormente di questi disagi emotivi ed è importante intervenire quanto prima per evitare di cadere in un forte esaurimento.

I saggi dicono che “non tutto il male viene per nuocere” e che “anche dalle situazioni brutte bisogna cogliere il lato positivo”.
I terapeuti del benessere consigliano inoltre di fare chiarezza dentro di noi, cercare di capire cosa è giusto e cosa no, darsi un obiettivo, alleggerirci dalle zavorre, quindi ripartire verso la nuova vita.

I fiori di Bach sono un valido strumento per trovare la strada giusta da percorrere e la consulenza con il floriterapeuta è essenziale.

Dei 38 rimedi che Bach ha studiato ad esempio, Crab Apple è un ottimo depurativo energetico che toglie ciò che non è utile e ristabilisce il giusto rapporto con noi stessi, Gentian è per gli scoraggiati, vittime di una delusione, sopraffatti dalla malinconia, mentre Honeysuckle è il fiore di chi vive nel passato e che fatica a dare una svolta alla propria esistenza.

Chi non ha fiducia in sè stesso troverà in Larch un ottimo alleato, per i sensi di colpa serve Pine, invece chi si fa troppo suggestionare dal prossimo ed è restio ai cambiamenti si riconoscerà in Walnut.

Il lockdown è stato traumatico per la maggior parte degli italiani e se ancora oggi viene vissuto come uno choc, il fiore giusto è Star of Bethlehem, e quando la lontananza dai propri affetti rischia di sfociare in angoscia perenne è il momento di utilizzare Red Chestnut.

I fiori di Bach possono essere assunti da tutti in quanto privi di effetti collaterali e danno una risposta immediata: sta a noi allora, saperci mettere in gioco per riprendere in mano la nostra vita!

Fotografia di Narconon Falco

 

AD OGNI SPORT IL SUO BEAUTY

Muoversi è il metodo migliore per stare bene e non mettere su chili! In estate inoltre è ancor più piacevole soprattutto per chi pratica attività fisica all’aperto, immerso nel verde o in acqua.

I raggi UV e la disidratazione compromettono la vitalità della pelle e dei capelli, per cui, prima e dopo l’attività sportiva, è necessario adottare i giusti cosmetici per evitare brutte sorprese a settembre.

  • Jogging. Correre nei parchi è sicuramente una disciplina liberatoria per la mente, ma può essere anche una valida soluzione contro la buccia d’arancia.
    Prima di uscire quindi, massaggia l’Anticellulite Natural Benex, una crema fresca e leggera che contiene estratti di quercia marina, ippocastano e centella ad azione lipolitica e drenante.
  • Camminata. Il momento migliore per fare il pieno di ossigeno è al mattino presto e se poi sei al mare, una bella camminata sulla battigia è l’ideale.
    Sale e iodio contribuiscono ad asciugare polpacci e gambe e per migliorare il microcircolo la Vegeven Cremagel, grazie alla presenza degli oli essenziali di cipresso, elicriso e geranio, contrasta i gonfiori e rinforza i capillari.
  • Bicicletta. Gli appassionati dello spinning o della mountain bike vanno spesso incontro a rossori ed irritazioni alle cosce a causa dello sfregamento veloce.
    Prima di indossare il pantaloncino è bene spalmare generosamente la Crema Anti-Attrito in quanto l’ossido di zinco e l’olio di mandorle dolci creano una barriera protettiva e lenitiva, lasciando la pelle morbidissima.
  • Acqua gym. Con questo caldo, cosa c’è di più bello che fare un po’ di ginnastica in acqua? Occorre naturalmente proteggersi dai raggi UV che, soprattutto nelle ore centrali, sono dannosi per l’epidermide.
    La Crema Solare SPF 15 Amavital incorpora filtri di ultima generazione che la rendono efficace e sicura anche “a mollo” in piscina, mentre gli oli di macadamia e kukui salvaguardano la pelle dalla secchezza e favoriscono l’abbronzatura.
  • Nuoto. Il cloro è un nemico dei capelli e la cuffia non è sufficiente per preservare la loro bellezza. Per evitare di ritrovarti a settembre con una chioma stopposa e secca, vaporizza lo Spray Protettivo Capelli Esposti al Sole con filtro solare ad azione nutriente, capace di mantenere inalterata la struttura degli steli e favorirne l’idratazione.

Fotografia di Cesena Today

AL TRAMONTO OSSIGENA IL VISO

Dopo una giornata trascorsa al mare o in piscina non puoi andare a letto senza prima esserti presa cura del tuo volto.
La tintarella presa in maniera massiccia innesca un forte stress ossidativo ed alla sera bisogna correre ai ripari per evitare l’insorgenza del photoaging.

La scorpacciata di raggi UV inaridisce l’epidermide, assottigliandola ed esponendola alla formazione precoce dei temutissimi segni d’espressione.
Preserva allora la tua freschezza con creme e lozioni nutrienti, ipervitaminiche ed antiossidanti da utilizzare in particolar modo alla sera, prima di coricarti.

Al rientro dalla spiaggia siamo tutti stanchi e la prima cosa che viene in mente è quella di buttarci sotto la doccia e lavarci con un detergente corpo e capelli che faccia tutto.

Sbagliatissimo! Bisogna invece pulire il viso ed eliminare le particelle di sale e le impurità con la Crema di Latte Athena formulata con burro di karitè nutriente ed ammorbidente, seguita dal Tonico Afrodite la cui acqua attiva di frutto d’olivo è lenitiva ed antiossidante.

I sieri sono scrigni concentrati di sostanze funzionali e soprattutto in estate sono perfetti in quanto la loro formulazione fluida e meno grassa, li rende maggiormente affini al derma.
Chrono Serum Ice Technology ossigena i tessuti in profondità e durante il riposo notturno stimola il naturale meccanismo di riparazione e rigenerazione cellulare.
Per una pelle mista è ottimale il Fluido Antirughe Opacizzante Palmea la cui texture, impreziosita da cellule staminali vegetali da uva rossa, è efficace contro i radicali liberi rendendola morbida e non untuosa.

Le amanti delle soluzioni oleose troveranno come valido aiuto l’Olio Multifunzione 28 Oli tra i quali quelli di babassu, pistacchio, melograno ed albicocca ipervitaminici ed antiossidanti contrastano inestetismi ed increspature.
La particolare formulazione completamente vegetale si assorbe velocemente senza ungere e lascia una piacevole sensazione di benessere e vitalità cutanea.

Fotografia di beautytudine

 

Serve aiuto? Contattaci