ibersan Archivi - Erboristeria Online | Officinalis Modena
Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

OCCHI SANI SOTTO IL SOLE

Gli occhi, tante volte, li esponiamo alla luce del sole senza protezione. Succede quando pratichiamo sport all’aperto, quando durante la spesa entriamo ed usciamo dai negozi di fretta o quando ci mettiamo in auto senza indossare gli occhiali protettivi.
E’ facile ritrovarsi poi alla sera con irritazioni, rossori e stanchezza visiva.

La prima cosa da fare è un lavaggio accurato, meglio se con estratti vegetali antinfiammatori; sono utili in questo caso, le mucillaggini dei fiori blu della Malva o i decongestionanti fiori del Fiordaliso.
Basta lasciarne riposare 1 cucchiaio abbondante in una tazza d’acqua calda per una decina di minuti ed una volta raffreddata la temperatura, bagna la zona perioculare.

Il pulviscolo o la sabbia, quando entrano in contatto con la membrana protettiva dell’occhio, possono scatenare forti irritazioni.
E’ meglio non sfregarsi con le dita per non provocare lesioni. Utilizza invece il Nutrilen Collirio in cui gli estratti acquosi di eufrasia ed hamamelis svolgono azione decongestionante e l’acido ialuronico contrasta la secchezza. Ciò favorirà la lacrimazione così da eliminare gli eventuali corpi estranei.
Tali gocce sono compatibili anche con le lenti a contatto.

Sulle palpebre e nell’area circostante, è utile l’Acqua Distillata di Camomilla dalla forte azione calmante. Va nebulizzata ad una distanza di 20 cm circa ed immediatamente troverai sollievo.
Può essere utilizzata anche sulla palle dei bambini.

Se è un periodo di forte stress lavorativo per cui passi molte ore davanti al pc, non affaticare la vista. Ocularina Antiox è un integratore in cui è presente l’estratto di mirtillo che stimola il microcircolo e l’antiossidante luteina che protegge le cellule oculari.
Alla sera inoltre, fatti degli impacchi emollienti con i petali di Rosa rossa bagnando dei dischetti di cotone così da sfiammare e rinfrescare gli occhi.

NIENTE VACANZE, MI CONSOLO COL CIBO

Non tutti possono andare in vacanza: c’è chi non ha ferie, chi si è ritrovato improvvisamente solo, chi ha rinunciato al viaggio per imprevisti e chi per problemi economici.
Stare a casa e vedere amici e colleghi partire non dev’essere affatto facile da prendere con filosofia.
Ed infatti la rabbia, l’invidia ed il malumore fanno compensare tale disagio interiore con la fame nervosa come effetto consolatorio.

Chiaramente il desiderio di cibo che improvvisamente ci assale vede protagonisti i farinacei da forno ed i cibi zuccherini: pizza, focaccia, biscotti, snack,… sono responsabili di picchi glicemici pericolosi per la salute in quanto innescano quel meccanismo per cui il cervello dice che ha fame nonostante la pancia sia piena.

La soluzione qual è? Innanzitutto staccati dai social zeppi di foto vacanziere, rilassati e dedicati nei momenti liberi ad attività che ti gratifichino.
Le emozioni come la rabbia e l’invidia gestiscile con i fiori di Bach. Il rancoroso reca in sé l’amarezza di chi si sente vittima di un destino crudele e non accetta ciò che gli è capitato: il rimedio floriterapico Willow fa superare questo stato negativo momentaneo. Holly invece è utile quando ci si crogiola nel pensiero che gli altri siano più felici perchè sono in villeggiatura; esso è in grado di rimuovere l’astio generato e promuove la positività.

Combatti lo stress con Tisane a base di Withania e Rodiola rosea, piante adattogene capaci di mantenerti calma e non farti sfogare la frustrazione sul cibo.

Un rimedio fast sono le capsule di Triptofano Quanticum in quanto, tale principio attivo ricavato dalla tapioca, agisce favorevolmente sul tono dell’umore e la vitamina B6 abbinata contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso.

Placare la fame nervosa e ridurre i rotolini si può: OB-X è un concentrato fluido da bere durante la giornata in cui il fico d’India promuove l’equilibrio del peso corporeo, il gelso bianco si occupa del metabolismo dei carboidrati e la melissa contrasta gli squilibri emozionali.

Immagine da ponteadriatico.it

APERITIVI E FESTE IN SPIAGGIA: ATTENZIONE AGLI ZUCCHERI

In vacanza, la parola d’ordine è divertimento! Aperitivi, feste in spiaggia, spaghettate di mezzanotte… tutto è consentito ma tale comportamento ha un rischio da non sottovalutare: l’accumulo degli zuccheri.

Molte volte non ci si pensa, soprattutto quando si è giovani, ma lo zucchero è un elemento pericoloso per la nostra salute. Esso infatti, infiamma l’intestino, promuove le dismetabolie, aumenta la glicemia e favorisce l’insorgenza del diabete.

Certamente non bisogna rinunciare agli svaghi con gli amici ma basta rispettare poche e semplici regole per non creare troppi disequilibri all’organismo.

A colazione non abbuffarti di brioches e yogurt dolci (e soprattutto non tutti i giorni), ma alterna pancake a base di farine prive di glutine, confetture senza zucchero aggiunto, uova, prosciutto magro, frutta secca, yogurt naturale e cereali integrali.

Sotto l’ombrellone o nello zaino, porta con te della frutta di stagione (durante le escursioni le banane sono eccezionali anche per i muscoli), evita le bevande dolcificate ed opta invece per gli Infusi a Freddo Twice come gli estivi Mint Mojito e Botanical Gin, oppure i frizzanti Kiwi & Lime o Zenzero & Lemongrass.
Sono semplici da preparare in quanto basta lasciare un filtro di tali tisane in acqua fresca o a temperatura ambiente per una decina di minuti.

Se in spiaggia ti porti il pranzo, prepara delle colorate insalatone mescolando vegetali freschi semi oleosi e legumi, mentre nei boschi imbottisci il panino di farine integrali con proteine animali provenienti da allevamenti certificati.

Gli aperitivi purtroppo fregano! Ai cocktail zuccherini ed alcolici molto spesso vengono abbinati stuzzichini invitanti ed ecco che crollano tutti i buoni propositi.
Da bere ordina qualcosa di semplice e fatti servire un piattino di verdure, quindi attenua le calorie deglutendo 2 capsule di Limita, un integratore contenente fibre del fagiolo, glucomannano e fico d’india che agiscono favorevolmente sulla modulazione e sulla limitazione dell’assorbimento dei nutrienti, coadiuvando il fisiologico equilibrio del peso corporeo.

Hai in programma una cena al ristorante? Cerca di stare leggera al pasto precedente e mezz’oretta prima di sederti a tavola, assumi 1 compressa di Garcinia EST che stimola il metabolismo e permette lo smaltimento delle calorie accumulate.

Immagine da cucinanaturale.it

 

NON PORTARE LA STITICHEZZA IN VACANZA

Andare poco in bagno non vuol dire necessariamente che ci sia stitichezza. La regolarità intestinale è determinata da una serie di fattori quali l’alimentazione, il movimento e l’assunzione di farmaci.
Le donne ne soffrono di più rispetto agli uomini ed in questo caso, ciò che gioca a loro svantaggio, sono i fattori ormonali.

Alla stitichezza non viene data la giusta importanza, tant’è che molte volte si ricorre all’utilizzo del “facile” lassativo che (chiaramente) non guarisce ma anzi, nel tempo, favorisce l’impigrimento.

In vacanza, tale disagio, potrebbe essere veramente fastidioso e per non avere problemi, gioca d’anticipo ed occupati della salute dell’intestino.

Per prima cosa, fai una belle pulizia: Florase Colon Help è un integratore a base di chlorella capace di eliminare le tossine, boswellia ad azione antinfiammatoria protettiva e fermenti lattici che ripopolano la microflora. Se ne assumono 2 al mattino a digiuno.

A tavola, occorre aumentare le fibre utili per l’intestino in quanto, non venendo digerite, vanno ad ingrossare la massa fecale.
Tutti i giorni mangia verdure fresche ed i semi oleosi, la frutta lontano dai pasti e due o tre volte a settimana metti nel piatto legumi e cereali integrali.

Se la stipsi è particolarmente forte, prima di coricarti metti in un bicchiere d’acqua 1-2 cucchiaini di Psillo Kyma, una miscela composta per il 40% da semi di psillio polverizzati e poi farina di semi di lino e foglie di malva e menta piperita sminuzzate: ha effetto prebiotico e regolarizzatore.

In vacanza, è difficile mantenere un regime alimentare sano ed equilibrato. Tante volte manca la voglia di mettersi ai fornelli a cucinare ed in hotel non si può modificare continuamente il menù.
Non parliamo poi dei buffet, degli aperitivi e di tutte le prelibatezze che i ristoranti propongono: il rischio pancia gonfia ed intestino pigro è garantito.
Prima di colazione, deglutisci 2 capsule di Florase Intest in cui ai lattobacilli sono affiancati i fruttoligosaccaridi amici della flora batterica e l’estratto di finocchio ad effetto sgonfiante.

Se ti accorgi di non mangiare fibre a sufficienza, ricorri a T-Regola dove l’inulina della bardana e del tarassaco agevola la funzione digestiva e depurativa, nonchè contribuisce alla creazione di un ambiente favorevole alla crescita della microflora.
Il dosaggio consigliato è di 2 capsule a metà mattina e metà pomeriggio.

Per l’intestino sono importanti anche le mucillagini: dato che bisogna bere molta acqua per rendere le feci meno secche, perchè non ti prepari una Tisana prima di andare a dormire?
Questa è la composizione:

Se soggiorni in albergo,utilizza i Filtri in Carta Richiudibili per bere la tisana tranquillamente in camera prima di coricarti.
Fai così: metti un cucchiaio di tale miscela all’interno della taschina, fatti scaldare una tazza d’acqua e lasciala quindi a riposo per almeno 10 minuti. E’ gradevole di sapore ed ha azione antinfiammatoria e rinfrescante sull’intestino.

Immagine da ohga.it

 

IN ANSIA PER TUTTO

Stiamo attraversando un periodo particolarmente difficile: l’aumento dei contagi, l’instabilità politica, il rincaro dei prezzi e la crisi globale.
Nemmeno l’avvicinarsi delle ferie mette tranquillità e le persone più sensibili si fanno prendere dall’agitazione ed entrano in uno stato depressivo.

L’ansia viene definita come uno stato emotivo spiacevole che può avere fondamenti reali oppure può essere causata dalla paura dell’ignoto, dell’incertezza e di una vaga ma imminente sensazione di pericolo.

Bisogna non farsi prendere dal panico e cercare di mantenere una certa lucidità mentale per affrontare quotidianamente i disturbi da stress.
Per prima cosa, concentrati su pensieri positivi. Applicati almeno mezz’ora al giorno in qualcosa che ti piace e che ti dà soddisfazione come la meditazione o l’attività fisica, una semplice lettura, la preparazione di nuove ricette gustose e salutari, musica e l’arte in generale.
Per sta su di morale inoltre sono utili le compresse Serenday dove gli estratti secchi di albizzia, withania, giuggiolo e polygala agiscono in sinergia per favorire l’equilibrio psicologico e fronteggiare con calma ed efficienza situazioni d’ansia e stress bio-psico-sociali.

Quando già dal mattino ci si sveglia agitati, le gocce Calma Plant contengono rodiola rosea come pianta adattogena mentre verbena e melissa mantengono rilassati i nervi. Per potenziare i benefici sull’umore, ad esso puoi associare la Tintura Madre di Iperico da assumere con cautela nel caso tu stia prendendo dei farmaci.

Le notizie sconfortanti possono alterare il ritmo cardiaco e scatenare così palpitazioni, tachicardia ed affanno. In questo caso è utile l’estratto secco di Biancospino EST capace di rallentare i battiti e calmare l’ipereccitabilità. Agisce anche come regolatore della pressione.

L’ansia quotidiana può avere ripercussioni anche sull’apparato gastro-intestinale. Non è difficile notare difficoltà digestive, acidità e bruciori di stomaco, nonchè colon irritabile, crampi e feci poco compatte.
I lattobacilli ed i bifidobatteri di Florase Ansia in sinergia con i betaglucani del fungo Hericium e dell’estratto secco di griffonia, vanno a lavorare sull’asse intestino-cervello.
Tale integratore infatti, è in grado di attivare la serotonina, ovvero l’ormone del benessere, dare regolarità e contrastare il meteorismo. Non contenendo lattosio, è indicato anche per gli intolleranti.

I disturbi ansiosi in certi casi, si riflettono sulla qualità del sonno: c’è chi fa fatica ad addormentarsi e chi invece soffre di risvegli frequenti.
Molto efficace è il GABA (acido gamma amino butirrico), una sostanza efficace per favorire il ritmo circadiano, capace di infondere calma e promuovere l’addormentamento.
A dargli manforte, si può affiancare la Tintura Madre di Valeriana ad azione sedativa, oppure la Tintura Madre di Passiflora come antistress.

Immagine da thewom.it

 

 

NUTRIENTI ED ANTIOSSIDANTI PER LO SPORT

Troppa attività fisica non fa bene alla salute! Lo dicono gli esperti del settore mettendo in guardia il popolo del fitness che prima delle vacanze intensificano gli allenamenti.

Per alcuni è diventata una fissa, per altri fare sport vuol dire dimagrimento, mentre per altri significa staccare la spina. Fare del movimento è un toccasana per l’organismo ma deve essere bilanciato così da garantire pure il recupero.

Anche la dieta deve essere equilibrata. Molti infatti, per esibire un corpo più snello, cominciano a tagliare le porzioni, a saltare i pasti o ad eliminare cibi calorici. Questo è un comportamento scorretto ed il rischio di andare in carenza di nutrienti è molto elevata.

Quando si fa attività fisica, si innesca un principio di ossidazione cellulare che manda in affanno l’organismo. Il carico di tossine accumulate, promuove l’invecchiamento cutaneo nonchè la formazione di malattie neurodegenerative e problemi muscolari.

E’ bene quindi fare sport nella giusta misura e prestare attenzione all’alimentazione. La frutta, la verdura, i cereali integrali ed i semi oleosi sono importantissimi per il loro contenuto di minerali, vitamine ed antiossidanti, le proteine animali e vegetali costruiscono il muscolo ed i carboidrati sono fonte di energia. Ad ogni pasto, tutti questi elementi devono essere presenti e ben bilanciati.

La fitoterapia è quello strumento che dà la possibilità di integrare i nutrienti laddove ce ne sia bisogno.
Per combattere la stanchezza ed affrontare il caldo, le vitamine ed i minerali di Complex Multivitamin vanno bene a qualsiasi età, ma se vuoi un po’ di carica in più, l’Alga Klamath con Alga Spirulina è un alimento completo in quanto è un’ottima fonte proteica.

Gli allenamenti cardio promuovono l’ossidazione cellulare. Coloro quindi che praticano corsa, bici, nuoto, tennis,…dovrebbero assumere quotidianamente antiossidanti come Acugen, ovvero Coenzima Q10 microemulsionato da nebulizzare direttamente nel cavo orale che garantisce l’assorbimento totale.

Le gambe vanno spesso soggette a dolori e crampi post allenamento: Magnesium K è un integratore salino di magnesio e potassio capace di contrastare le tensioni muscolari provocate da un’intensa attività fisica e dall’eccessiva sudorazione.

E’ sempre consigliata una buona idratazione e perchè non mettere nella Bottiglia Thermos un gradevole infuso di Rooibos? Il tè rosso infatti è una pianta antiossidante ricca di flavonoidi e vitamina C che combatte i radicali liberi e protegge le cellule dall’invecchiamento.

Immagine da sport.it

SNELLE E SODE SENZA FATICA

Tutte vorrebbero avere le gambe di Gisele Bundchen ed un lato B come quello di Emily Ratajkowski senza far fatica. Ebbene, non è impossibile se correggi l’alimentazione, fai una leggera ma costante attività fisica quotidiana ed integri la dieta con i principi attivi stimolanti, estratti dalla natura.

Il peggior nemico dell’organismo responsabile della ritenzione idrica è il sale; ciò non vuol dire che devi mangiare tutto insipido, ma fai a meno degli snack, limita pizze e grigliate ed insaporisci invece con le spezie come la Paprica, il Curry, i semi di Sesamo e le foglie di Origano.

L’acqua da sola non è sufficiente per favorire il drenaggio ma occorre arricchirla con sostanze capaci di rimuovere i liquidi fermi. Prepara quindi la seguente Tisana da bere durante la giornata:

Le pigre potranno sempre contare sui rimedi erboristici già pronti come le compresse Bi-C-Lulit in cui equiseto, pilosella e betulla favoriscono la diuresi e la centella migliora gli inestetismi della cellulite.

Un buon massaggio è quanto di più efficace possa esserci per assottigliare il girocoscia e l’Olio delle Fate si presta molto bene in quanto gli estratti di rosmarino, rosa damascena, gelsomino e ylang ylang, amalgamati negli oli di mandorle dolci e sesamo, migliorano gli inestetismi cutanei.
Non unge e viene assorbito immediatamente.

Per rendere il lato B più bello subito, serve un olio che idrati, contrasti smagliature e cedimenti ed abbia azione antiage. Esiste? Certamente!
L’Olio Secco Corpo Tonificante e Nutriente Bodylift+ grazie ad un mix di oli vegetali tra cui vinaccioli, mandorle dolci, jojoba e germe di grano, svolge una profonda azione antiossidante, drena i liquidi sottocutanei in eccesso e favorisce la riparazione e la rigenerazione cutanea.

Immagine da velvetbody.it

 

 

NUOVA LINFA PER L’ESTATE

Nell’aria c’è qualcosa in fermento: voglia di sole, di mare, di feste in piscina, di aperitivi, di escursioni,… La testa è già pronta e tu?
Se finora le vacanze erano un miraggio lontano, ora ci siamo e mentre fai il conto alla rovescia, caricati di energia e pensa al tuo benessere.

L’epidermide arriva da un lungo periodo di stress causato dal lavoro e dagli impegni familiari quotidiani. Rigenera le cellule con integratori a base di collagene ed acido ialuronico come Skin Beauty Drink, flaconcini dal gusto gradevole zero zuccheri, capaci di stimolare l’elasticità della pelle; sono presenti inoltre la bardana che stimola la purificazione, la vitamina C ad effetto anti-ox ed il mirtillo per il microcircolo.

L’acido ialuronico è un elemento fondamentale anche in cosmetica per preservare la freschezza e migliorare la trama cutanea.
Le pelli più secche necessitano una formulazione più corposa come la Crema Viso Antiage Snail Secretion, dotata inoltre dei preziosi effetti antiossidanti della bava di lumaca, invece per le pelli più sebacee è indicato il Siero Unica, ricco di peptidi vegetali e dalla consistenza più fluida che si fonde meglio sull’epidermide e non crea lucidità.

Prima di partire per le ferie, è bene occuparsi della salute dell’intestino. Le capsule Enterelle assunte dopo colazione, contengono fermenti lattici che fanno pulizia, cioè eliminano i patogeni e proteggono la microflora utile. Dopo cena invece Serobioma promuove la regolarità e combatte gli stress pre-vacanzieri grazie alla L-teanina che affianca i lattobacilli ed i bifidobatteri.
Tale trattamento sarebbe bene proseguirlo fino al rientro.

Preparati all’esposizione. Corpo e capelli necessitano di coccole e tante vitamine per affrontare le radiazioni.
Affinchè la tintarella resista a lungo, occorre inserire nella skin routine, almeno una volta a settimana, un peeling. Il Pineapple Smoothie Gommage è uno scrub corpo detergente 2 in 1 dalla texture in soft gel e dalla fragranza fruttata che trasforma l’esfoliazione in un rituale di benessere goloso e ultra sensoriale. Arricchito con fibre d’avena, zucchero di canna e cristalli di sale marino, ha azione levigante ed ammorbidente.
Sole e caldo tendono a seccare e ad indebolire la chioma. Gioca d’anticipo: quest’anno aiutati con le compresse di Equiseto EST contenenti vitamine, minerali e soprattutto silicio che mantiene forti le fibre capillari; se ne assumono 2-3 al giorno per almeno un mesetto.
Hai mai pensato di fare un impacco rigenerante ai capelli? Provaci! Diluisci in un po’ di acqua, qualche cucchiaio di polvere di Amla dalle proprietà nutrienti ed illuminanti, amalgama per bene e stendi la cremina così ottenuta su tutta la testa per una ventina di minuti circa.

Immagine da it.theplanetsworld.com

OLI MAGICI

Rivitalizzanti per le pelli stanche, vellutanti per quelle disidratate, riequilibranti per le ricche di sebo, gli oli sono scrigni preziosi di cui beneficiare abbondantemente.
Le formulazioni di ultima generazione inoltre vanno bene per tutte perchè non lasciano la pelle unta, si stendono velocemente e puoi utilizzarle su viso, corpo e capelli.

In estate, si potrebbe pensare che la cute abbia bisogno solamente di idratazione: errore! Per mantenere inalterata la barriera idrolipidica occorre spingere l’acceleratore sul nutrimento. Il caldo infatti, tende a seccare l’epidermide che pertanto va soggetta maggiormente alla formazione di rughe ed avvizzimenti.
28 Oli Olio Multifunzione Viso Corpo Mani è un mix di ben 28 oli vegetali tra cui quello di pistacchio, noce del babassu, albicocca e avocado i cui lipidi entrano in profondità per dare più spessore all’epidermide.

Quando gli oli vegetali si avvalgano della presenza degli oli essenziali, si parla di aromacosmesi.
Ecco allora che per confortare il cuore e risvegliare la pelle è ideale l’Olio Secco Tonificante Il Sole Dentro in cui gli oli di macadamia, ibisco e riso abbinati a quelli essenziali di arancio dolce, lemongrass e menta che mettono buonumore, ne fanno un trattamento setificante capace di regalare turgore ed elasticità.
Nell’Olio Secco Nutriente Amati Come Sei, gli oli essenziali di mirra, incenso e opoponax dalle proprietà introspettive, si amalgamano nell’argan e nel jojoba per contrastare i segni del tempo, mentre l’Olio Secco Illuminante E’ Ora Di Splendere è contraddistinto dai preziosi oli essenziali di rosa, gelsomino e neroli che sbloccano le rigidità emotive creando uno stato d’animo predisposto alla condivisione e all’intimità, facendo splendere la bellezza che è in ogni donna.

La paura di molte ragazze ad usare gli oli sul volto è perchè pensano che la pelle rimanga lucida. Non hanno sicuramente provato l’Olio Prezioso in cui il liposoma di dattero sebo-simile, si fonde alla superficie cutanea e non lascia tracce.
Come si utilizza? Applica 3 gocce sul palmo della mano, unisci l’altro palmo, massaggia e poi stendi sul viso partendo dal décolleté verso gli zigomi. Per le pelli secche, meglio mattina e sera.

Immagine da consigli.it

NOTTI BENEFICHE

Con il calar del sole, rallentano i ritmi corporei che ci predispongono al sonno ristoratore. Apparentemente tutto l’organismo si placa ma non è così: succede infatti che l’epidermide innesca dei processi di riparazione e rigenerazione che portano a svegliarsi al mattino con una pelle più compatta e luminosa.

Dormire bene di notte è un vero toccasana per il benessere della cute. Quando i tessuti si rilassano, le cellule lavorano meglio per contrastare i radicali liberi e favorire l’ossigenazione.
Prima di coricarti quindi lascia in infusione per 3-5 minuti un filtroscrigno di tisana Bonne Nuit Royal Tin in una tazza d’acqua calda e nel frattempo che i fiori di tiglio, arancio e camomilla rilascino i loro principi attivi, occupati della pulizia del viso.
La skin routine prevede l’utilizzo del Latte Detergente Struccante Palmea seguito dall’Elisir Tonificante Palmea per rimovere residui di make-up ed impurità, quindi procedi con l’Olio Prezioso, una pregiata miscela di oli di argan e jojoba arricchiti da coenzima Q 10 fortemente antiossidante e lenitivo per contrastare la formazione delle rughe.
Difficile da applicare? Assolutamente no: stendi sul palmo 2 Р3 gocce di Olio Prezioso e massaggialo sul viso partendo dal d̩collet̩ verso gli zigomi.
Ultimo step del rituale serale è la Maschera Notturna Goldream, ricca, cremosa ed intensamente restitutiva, grazie all’estratto di zafferano ed ai fitosteroli da felce, rende più radioso e fresco il volto al mattino.

I risvegli notturni spesso sono causati da una mente iperattiva offuscata da pensieri ricorrenti. Ritrova la serenità con la melatonina. Redi Mel è un integratore in spray in cui la melatonina in nanoparticelle è altamente biodisponibile e garantisce un’assimilazione rapida e completa. Una vaporizzazione nel cavo orale prima di coricarsi è sufficiente per regolare il ciclo sonno-veglia.
Le notti insonni si notano al risveglio con le temutissime borse ed occhiaie. Gli estratti vegetali di finocchio, vite rossa, mirtillo contenuti nell’Eye Cream Ice Technology migliorano il microcircolo e permettono il drenaggio localizzato così da minimizzare tali inestetismi. Tè verde e vitamina C invece svolgono azione antiossidante e l’estratto di narciso contrasta i danni da luce blu dei telefonini potenziando l’effetto barriera.

La pelle grassa ed impura necessita di una pulizia profonda serale, sia dentro che fuori. Il Macerato Glicerinato di Olmo (MG Olmo) agisce specificatamente sulle manifestazioni dermatologiche, intervenendo sulle disbiosi cutanee con modificazione della composizione del sebo e del sudore.
Almeno una sera a settimana preparati una maschera con l’Argilla Verde; i passaggi sono i seguenti:

  • in un bicchierino metti qualche cucchiaio d’acqua;
  • aggiungi 2-3 cucchiaini di argilla. E’ importante utilizzare strumenti di legno e plastica perchè il metallo potrebbe ridurne l’efficacia;
  • mescolare l’impasto fino ad ottenere una cremina morbida;
  • miscelare 1 goccia olio essenziale di Petitgrain Bigarade dall’effetto purificante;
  • stendere sul volto lontano dagli occhi e lasciare in posa per 10-15 minuti;
  • rimuovere con acqua.

Immagine da discoverpilgrim.com

PROVE D’ESTATE

Vacanze programmate, bikini e copricostume acquistati, non resta altro da fare che prepararti all’estate per farti ammirare.

Idratare la pelle, tonificare i tessuti, ridurre il girocoscia, eliminare la pancetta sono i buoni propositi da osservare sin d’ora: bastano pochi gesti quotidiani ed alcune accortezze a tavola per ottenere un risultato sorprendente.

Tutte le donne, anche quelle magre, hanno la cellulite. Mal comune, mezzo gaudio dirai…ma tu puoi minimizzare tale inestetismo con un allenamento costante in cui associ trattamenti cosmetici mirati ed integratori naturali.
Per un’azione urto è efficace il Fango Dren Iodase, una formula fresca in cui vengono abbinate le importanti caratteristiche osmotiche delle alghe, con l’efficacia cosmetica dei fitoestratti naturali di sambuco, ananas, edera e cipresso. Usato con regolarità, riattiva il metabolismo cutaneo e stimola la delocalizzazione dei liquidi ed il bello è che non cola, non sporca, non unge e si rimuove facilmente con una doccia tiepida.

Molto puoi fare anche dall’interno. Un decotto utile contro la buccia d’arancia è il seguente:

La Tisana ovviamente non va zuccherata perchè i suoi principi attivi non verrebbero assorbiti e se hai difficoltà con i sapori, meglio ricorrere ai bibitoni diuretici come Unico Dren in cui ulmaria, equiseto e peduncoli di ciliegio facilitano l’eliminazione dei liquidi stagnanti e sgonfiano le gambe.
Puoi scegliere tra il gusto ananas e mirtillo.

Ammazzarsi in palestra con lezioni cardio, corsa e squat non è la strategia giusta per eliminare i rotolini ma anzi, l’acido lattico prodotto in eccesso favorisce l’ossidazione cellulare e rende la pelle meno tonica.
Meglio modificare le abitudini alimentari riducendo il consumo di glucidi, glutine e lattosio ed aumentando invece le fibre vegetali fresche e cotte, i legumi, i cereali integrali, frutta di stagione e frutta secca.
Per ottenere i risultati prima, EIS Peso è un integratore in gocce a base di pilosella, quercia marina, tarassaco e matè da diluire in acqua capace di attivare il metabolismo. Se quello che ti frega è la fame nervosa, è utile JET GTV, compresse contenenti garcinia e tè verde che favoriscono l’equilibrio del peso corporeo, mentre la griffonia concorre al controllo dell’appetito.

Presta attenzione ai rilassamenti cutanei. Il dimagrimento infatti comporta la perdita di tono in quanto i tessuti tendono a svuotarsi.
Oli e burri vegetali nutrienti e rassodanti sono gli alleati della tua bellezza; inserisci allora nella beauty routine l’Emulsione Sontuosa Corpo Neroli Blanc dal profumo raffinato e discreto, oppure l‘Olio delle Fate le cui essenze stimolano il microcircolo e favoriscono il drenaggio.

Immagine da esthelogue.com

I TESORI DEL MARE

Se potessimo guardare il pianeta Terra a bordo di un’astronave, lo vedremmo di colore blu grazie alla presenza dell’acqua che lo ricopre per un 70% circa. Se inoltre potessimo ispezionare i fondali scopriremmo i tesori che la natura subacquea ci offre, sia del regno vegetale che animale e minerale.

Le alghe sono tra le specie erbacee più rappresentative che vivono in acqua. Il Fucus (Fucus vesiculosus) ha un tallo che può raggiungere i 2 metri di lunghezza e tendenzialmente vive nei mari freddi.
Il suo interesse principale è l’alta percentuale di iodio naturalmente contenuta, tant’è che viene spesso impiegato per le Tisane dimagranti in quanto stimola il metabolismo.
Il fucus ha un sapore piuttosto amaro per cui c’è chi lo preferisce in gocce (Macerato di Pianta Fresca di Quercia Marina) da diluire in acqua e da bere durante la giornata.

Molto conosciuti ed utilizzati in previsione dell’estate sono i fanghi d’alga. Lo iodio infatti penetra anche a livello dermico ed agisce come drenante e riducente.
Il Fango Iodase Double Effect arricchito con la fosfatidilcolina è molto efficace sul grasso localizzato delle cosce e dei polpacci perchè promuove la circolazione ed allontana i liquidi fermi, ma è indicato anche per la pancia ed i fianchi in quanto, l’effetto termogenico ha una forte azione snellente.

Lo iodio non va bene per coloro che soffrono di problemi alla tiroide per cui prima di utilizzare qualsiasi prodotto contenente Fucus vesiculosus occorre consultare il proprio medico.

Del Mar Morto sono famosissimi i suoi sali! Tali cristalli infatti aiutano a stimolare e rinvigorire il processo rigenerativo naturale della pelle; sono ottimali per combattere gli inestetismi cutanei, la seborrea ed i pruriti.
Con i Sali Integrali del Mar Morto sciolti nella vasca puoi fare un bagno antistress dopo una giornata lavorativa particolarmente impegnativa e non facendo schiuma, sono ok anche per l’idromassaggio.

Dai pesci viene estratto un olio ricco di Omega 3, in particolare di acido eicosapentaenoico (EPA) e di acido docosaesaenoico (DHA) che costituiscono un importante fattore nutrizionale nella nostra alimentazione.
Alle perle di Omega 3 vengono associati numerosi effetti benefici per la salute quali protezione cardiovascolare, modulazione dell’umore, sostegno oculare ed infiammazione delle mucose.
Tale integratore non va associato a certe categorie di farmaci per cui è bene interpellare il medico prima dell’assunzione.

 

Serve aiuto? Contattaci