Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

LO ZUCCHERO CHE VA BENE PER LA CISTITE

Potrebbe essere un controsenso ed invece non lo è! Ebbene sì, c’è uno zucchero di origine vegetale che risulta utilissimo per combattere le cistiti.
Si tratta del D-Mannosio, un antibiotico naturale capace di ostacolare l’attecchimento dei batteri alle pareti delle vie urinarie.

Quando può essere impiegato?

  • In prevenzione ai cambi di stagione, nei momenti di stress o dopo le abbuffate alimentari delle feste.
  • Al momento del bisogno, soprattutto ai primi fastidi senza aspettare che la situazione peggiori.

Come si trova in commercio?

  • Bustine CistActive Forte da scioglierne 1-2 al giorno in acqua; oltre al D-mannosio sono presenti il Mirtillo rosso (Cramberry), il Ribes nero, la Malva ed il Finocchio.
  • Compresse CistActive Forte di cui se ne assumono 1-2 al giorno lontano dai pasti che contengono, oltre al D-Mannosio ed al Cranberry, anche l’Uva ursina, il Coleus e la Betulla.
  • Concentrato Fluido CistActive Forte da diluire in una bottiglia grande di acqua; in questo caso troviamo D-Mannosio e Mirtillo Rosso assieme a Malva, Altea, Ortosiphon, Spirea, Mirtillo nero ed i fruttooligosaccaridi.

Tutti risultano utili anche all’universo maschile.

PEDALA CHE DIMAGRISCI

Queste sono le giornate ideali per uscire all’aria aperta e dedicarti ad uno sport che, nonostante le mode passeggere, fidelizza sempre più appassionati.

Il ciclismo è un’attività sportiva completa nella quale si mettono in movimento gambe e addome e non vengono sovraccaricate le ginocchia e la schiena; può essere praticato a tutte le età per tonificare la muscolatura ed anche da chi è in sovrappeso perchè si perdono tantissime calorie.

Se vai in bicicletta per fare un po’ di moto, ricordati di mettere nella borraccia dell’acqua una fialetta di Benex Bevibile dal sapore gradevole in cui si uniscono le virtù della Centella, dell’Ippocastano e della Vite rossa che stimolano la circolazione.

Avendo un impatto zero sulle ginocchia e sulla zona lombare, è lo sport ideale anche per coloro che hanno qualche doloretto legato alla sedentarietà: in questo caso si può aggiungere all’acqua la SYS Curcuma ad azione antiossidante ed antinfiammatoria.

Pedalare a ritmo intenso fa bruciare di più. Prima di metterti in sella, fai uno spuntino equilibrato e per non restare a corto di energie sciogli un misurino di Life Drink, Pozione di Vita in cui Spirulina e Clorella danno il giusto sprint, le proteine del Pisello e del Riso tonificano i muscoli e gli omega 3-6-9 svolgono un’azione protettiva del cuore.

COSA NE DICI DI PROVARE UN SIERO?

La maggior parte delle consumatrici quando deve nutrire la pelle intende acquistare una crema (magari anche molto ricca) per essere sicura di raggiungere lo scopo.
Purtroppo a volte, la scelta cade su formulazioni troppo dense ed oleose che restano in superficie e lasciano il viso lucido ed un po’ untuoso.

Perchè quindi non provare un siero?
A differenza delle creme, sono formulazioni fluide che garantiscono un rapido assorbimento ed hanno una concentrazione di attivi maggiore. Puoi utilizzarli da soli, come base trucco o sotto la crema idratante per impreziosirne l’efficacia.

Il Bio Elisir OIio Booster ha effetto riparatore e combatte l’affaticamento e l’invecchiamento indotto dai radicali liberi; è il giusto compromesso per tutta la famiglia (può essere utilizzato anche dagli uomini come dopobarba) quando la pelle è stanca e provata da smog, sole e fumo.

Per le ragazze che necessitano di un cosmetico veloce da stendere prima del trucco è consigliato l’Ecobio Aqua Essence Siero Super Idratante: poche gocce picchiettate su tutto il viso ed il gioco è fatto!

Se ti guardi allo specchio e vedi il tuo volto spento e opaco, necessiti dell’Olio Prezioso che idrata in profondità e rivitalizza l’incarnato senza ungerlo.

L’antirughe per eccelenza è il Siero Unica in quanto disseta l’epidermide ed appiana i segni di espressione, mentre per rassodare è più indicato il Siero Viso Antiage Snail Secretion in cui la bava di lumaca distende i tessuti e contrasta il cedimento

In caso di macchie, il Siero Antimacchia Illuminante Oasis contiene un pool di attivi estratti da Verbasco, Rucola e Pomodoro che conferisce un aspetto chiaro e luminoso alla pelle.

AIUTIAMO IL CUORE A TAVOLA

Smettere di fumare e fare più attività fisica non sono sufficienti per far stare in salute il cuore. Bisogna prestare maggiore attenzione a quello che si mangia e non sottovalutare l’aiuto delle erbe.

La dieta mediterranea è riconosciuta a livello internazionale come la migliore. Rivolgiti ad un bravo nutrizionista che sappia darti i giusti consigli per il tuo benessere e che prepari un diario alimentare da seguire quotidianamente.

Tieni comunque presente che:

  1. E’ bene ridurre glutine e latticini, eliminare l’alcol, rinunciare agli zuccheri raffinati ed ai fritti. Prediligi invece i vegetali, il pesce ed i cereali integrali, compresa la Quinoa.
    Sostituisci il pane con le Gallette di Riso Integrale o con il Pan Dextrin, non usare dolcificanti sintetici ma opta per la Stevia in polvere e se ti prende la voglia di dolce, mastica qualche tocchetto di Cioccolato Fondente senza zucchero.
  2. Bevi Tisane detox per mantenere pulito l’organismo sfruttando i benefici delle foglie di Boldo, della radice di Curcuma e dei semi di Finocchio.
  3. Occhio allo stress! Troppa agitazione può far sballare i battiti. La Tintura Madre di Cardiaca contrasta le aritmie, mentre le compresse Prexosan a base di Olivo, Eucommia e Biancospino regolano la pressione arteriosa.
  4. Coloro che hanno la tendenza ad avere alti i valori di colesterolo e glicemia, troveranno beneficio con l’ausilio di RegoLipid in quanto Berberis, Cromo e Banaba agiscono favorevolmente contro la sindrome metabolica.
  5. Elimina sigarette e alcol. Enanda può aiutarti nell’impresa perchè i fitocannabinoidi (non estratti dalla Cannabis ma da Echinacea, Elicriso e Magnolia) sono utili per azzerare le dipendenze.

RIEMPI IL TROLLEY CHE SI PARTE!

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi! Tantissimi italiani approfitteranno della chiusura delle scuole e delle aziende per farsi qualche giorno di svago.

Per non incappare nell’ansia da “cosa mi porto in viaggio”, ecco alcuni consigli pratici:

  • Che tu vada al mare o in montagna non importa, un protettivo per il sole ti occorre. La Crema Solare Viso Combi unisce due prodotti in uno, ovvero la crema SPF 30 allo stick aree sensibili SPF 50+ per proteggere il viso con la massima efficacia.
    Tale combinazione è utile anche per coloro che si spostano in città!
  • Il cambio d’aria e di alimentazione può bloccare l’intestino. Aiutalo dolcemente con Erbaregola Delicato, compresse prive di antrachinoni irritanti che favoriscono il transito senza provocare dolore e nemmeno corse in bagno!
  • Anche i pollini non saranno un problema. Depurato Allergy è lo spray salva-naso da utilizzare nelle emergenze per migliorare la respirazione.
  • Zenzero Candito senza zucchero aggiunto da tenere con te in borsa. Aiuta lo stomaco quando hai mangiato troppo o se sopraggiungono nausea e dolori; un pezzettino masticato lentamente stimola la digestione e combatte l’acidità.
  • Tra colombe, uova di cioccolato e vino, il tuo organismo avrà un sovraccarico glucidico non indifferente! Gli stick bevibili Cistoshield che contengono Cranberry, Mirtillo rosso e Astragalo sono utili anche in prevenzione in quanto proteggono la mucosa della vescica e contrastano i pruriti delle zone intime.
  • Per tutti i problemi della pelle, il rimedio universale è l’Aloe Vera Gel puro succo bio; è lenitivo, rinfrescante, cicatrizzante e può essere utilizzato da tutta la famiglia.

SONO TORNATI I BIKER SHORTS: PUOI INDOSSARLI?

Sono tornati di moda i biker shorts, i pantaloncini aderenti più o meno corti, che generalmente si portano quando fai spinning.
Le influencer li hanno sdoganati e non li usano per andare in palestra ma ci vanno a fare la spesa o per un aperitivo con le amiche.
Chiaramente, non tutte se li possono permettere!

Anche le gambe magre potrebbero presentare gonfiori localizzati nei punti critici come cosce e glutei dove il tessuto adiposo è più abbondante e la circolazione è più lenta.

Per eliminare la buccia d’arancia devi fare più movimento e stare attenta a ciò che mangi. La fitoterapia inoltre è una valida coach per raggiungere prima lo scopo.

La classica cellulite fibrosa è quella più profonda e va trattata con Tisane a base di Pilosella, Ortosiphon e Ononide.
Le più pratiche possono optare per dei preparati già pronti come Effetto Drena a base di Tarassaco, Equiseto e Betulla da bere a  cucchiai prima dei 3 pasti principali.

Da sciogliere nella bottiglietta quando vai a fare sport è efficace Drena&Depura in quanto l’estratto secco di Poria abbinato al succo concentrato di Dattero, purificano dalle scorie accumulate e fanno fare più pipì.

Quando la cellulite è accompagnata da stasi venosa e fragilità capillare, il Bevibile Natural Benex è la soluzione più mirata: Centella, Ananas e Ippocastano stimolano la circolazione e favoriscono il drenaggio.

PRONTA PER IL CAMBIO DEGLI ARMADI

Non so a voi, ma per me il cambio dell’armadio è uno stress incredibile! Stavolta però mi sono organizzata ed ho fatto tutto senza impazzire.
Se anche tu vuoi portare a termine questo compito, fai così:

  • Appena sveglia, preparati una bella Tisana con Eleuterococco e Rodiola rosea radice  ad effetto energizzante, Menta piperita e Ginkgo biloba foglie come tonificanti per aiutarti in questa gloriosa impresa.
  • Prenditi tutto il tempo, fa un po’ di training autogeno e decidi cosa tenere e cosa gettare poi metti in lavatrice gli abiti sporchi ed al posto del solito ammorbidente, utilizza L’Essenza Profumo per il Bucato: ne bastano poche gocce da versare nell’apposita vaschetta per profumare i vestiti in modo semplice e raffinato. E’ adatta per tessuti, non macchia e non lascia aloni.
    Le fragranze? Nuvola di cotone, Brezza, Coccole di Talco, Diamante Rosa, Polvere di Vaniglia e Profumi d’Oriente.
  • I capi puliti che devi invece riporre nell’armadio, puoi profumarli con La Molecola, Spray anti-odore per Tessuti che garantisce una delicata freschezza durevole nel tempo, senza lasciare macchie.
    Anche in questo caso, puoi sbizzarrirti con i profumi che più ti piacciono.
  • Prima di chiudere cassetti e armadi, assicurati che i vestiti (soprattutto i capi di lana) rimangano integri fino al prossimo autunno. Metti nei sacchettini di tulle la Miscela Antitarme Proteggi Biancheria in cui Lavanda, Alloro e Pepe nero tengono lontani gli animaletti fastidiosi.
    Non hai delle vecchie bomboniere da poter riciclare il tulle? Nessun problema, puoi utilizzare dei Filtri in Carta Richiudibili nei quali mettere le erbette e garantire protezione ai vestiti.

COACHELLA MAKE-UP

Si sta svolgendo in questi giorni a Palm Spring il Coachella Festival ed anche tu potresti adattare il make-up per celebrare l’evento.

Crea una buona base con il Fondotinta Biologico stendendolo come un velo con i polpastrelli o una spugnetta partendo dai punti critici del viso, fronte, naso, mento e guance.
Scendi fino al collo e scegli la tonalità più vicina alla tua carnagione in quanto non è un abbronzante.

Minimizza le occhiaie con il BB Magic Corrector Illuminante che idrata e cancella i segni di stanchezza sfruttando il “magico” pennellino che stira regalando uno sguardo più disteso.

Occupati dei colori. Osa, osa, osa! Il Fard Minerale sulle guance dona luminosità ed il Pennello Kabuki ne rende perfetta l’applicabilità.

Sulle palpebre, scegli tra la gamma degli Ombretti Duo Full Color dalla texture morbidissima demi-mat quello che più ti ispira: sono tutti colori bellissimi, intensi e di tendenza.

Hai mai provato un rimmel non nero? E’ l’occasione giusta per testare il Mascara Intensificatore blu zaffiro ad effetto volumizzante che dà profondità ed intensità allo sguardo.

Concentrati infine sulla bocca: il Rossetto Alta Definizione è altamente performante e non lascia sbavature. Puoi scegliere tra le nuance rosate, rosse, aranciate o mattone e la morbidezza della formulazione fa sì che le labbra siano più piene e idratate.

A PASQUA, SOLO REGALI LIGHT

Basta con le solite colombe e uova di cioccolata! Quest’anno regala dolcezza e bontà versione light.
Vuoi qualche idea?

Tisane fruttate e funzionali sono sempre ben accette come le Sweetea al gusto Bosco Incantato o Gioia di Vita, oppure la selezione di filtroscrigno del Cofanetto Ibisco, pratiche bustine di cotone che contengono golosi pezzettini di frutta e pregiate parti di pianta.

Se devi fare tanti piccoli “pensieri” i barattolini Come una Magia (contenente l’infuso Raggio di Sole) oppure Due Cuori (contenente l’infuso Fragole e Champagne) fanno per te: minima spesa, massima resa!

Per l’amica che colleziona tazze puoi regalare la Sole del Mattino che darà il buongiorno appena sveglia o la Tazza con Cucchiaino nella versione rosa o verde.

Molto eleganti sono le Infusiere Boccioli ed attuali sono le Spring Tea, ma se vuoi proprio fare un bel figurone all’amante del rito del tè, non tentennare: acquista subito la Teiera di Ghisa Nago ed il successo sarà assicurato.

 

SMETTI CON LE SIGARETTE

Il fumo è un brutto vizio (oltre che dispendioso e dannoso per la salute) ma oggi smettere non è così difficile.
Occorre sicuramente una buona forza di volontà e prefiggersi l’obiettivo di ridurre le sigarette pian piano per dar modo all’organismo di abituarsi a non ricevere la stessa dose di nicotina quotidiana.

Se finora le strategie messe in atto non hanno datto buoni esiti, prova il nuovissimo fitoterapico Enanda, un integratore in gocce a base di Echinacea, Elicriso, Magnolia e Rodiola che va a sostenere il sistema endocannabinoide.

Gli endocannabinodi sono messaggeri lipidici endogeni diversi dagli altri neurotrasmettitori fin qui isolati tanto da essere definiti piu’ correttamente come neuromodulatori.
Essi sono in grado di contrastare la dipendenza dal fumo e attivare i processi essenziali per il benessere psicofisico.

All’Enanda puoi associare altri fitoterapici a seconda del problema:

  • Nervi a fior di pelle. L’assenza di nicotina può scaturire nervosimo, irritabilità, tachicardia. Possono essere utili i gemmoderivati di Tiglio e Biancospino che riportano la calma durante il giorno e la sera favoriscono il riposo.
  • Fame nervosa. La maggior parte di coloro che smettono di fumare notano un aumento della fame con conseguente allargamento del girovita e della cellulite. CelluLinfa abbina la linfa di Betulla alle gemme del Frassino, del Nocciolo e del Castagno per il drenaggio, le compresse Melito invece contengono l’estratto di Gelso nero e D-chiro-inositolo che migliorano l’assimilazione glucidica.
  • Avvizzimento cutaneo. La nicotina aumenta la produzione dei radicali liberi e per evitare le rughe servono antiossidanti come la vitamina E, i carotenoidi e il Selenio caratterizzanti Oxy Max.

VIA LA PANCETTA

Secondo un sondaggio alcune donne hanno detto di trovare sexy l’uomo con la pancetta. Guarda caso però, i “fusti” sono quelli ad essere maggiormente ammirati ed ambiti!

Cosa fare? Forse è proprio il momento giusto per mettersi un po’ in riga!

Il sovrappeso è dato da un’alimentazione sbagliata: si mangia più di quanto si riesca a bruciare e tale abitudine fa sì che anno dopo anno la “ciambella addominale” lieviti.

Occorre dare una regolata al cibo: non consumare gli alimenti precotti, gli zuccheri raffinati, gli insaccati, i fritti e l’alcool. Riduci i carboidrati, le patate, i latticini e le carni rosse ed aumenta invece le fibre (soprattutto ad inizio pasto in quanto hanno effetto saziante), il riso ed il pesce.

Per perdere più in fretta qualche chiletto puoi ricorrere a qualche strategia green come ad esempio il consumo di Tisane dissetanti e purifcanti tipo questa:

Chi è abituato a mangiare tanto, deve assumere prima dei pasti principali delle capsule sazianti di Glucomannano, un tubero la cui alta solubilità, con l’acqua si gonfia, aumenta di volume e fa venire meno fame.

Se la causa è lo stress bisogna invece agire con fitoterapici rilassanti come la TM Passiflora, mentre per attivare la serotonina e sentirsi meglio è indicato il triptofano (5-HTP), utile quando mangi per compensare la tristezza.

Non vai a letto se prima non spilucchi qualcosa di dolce? A te serve EIS Zuccheri, una tisana già pronta in gocce a base di Gelso, Fieno greco e Momordica che agisce favorevolmente sul metabolismo dei carboidrati.

NIENTE PIU’ AFTE IN BOCCA

Le afte sono delle piccole lesioni che si formano all’interno della bocca causando dolore mentre si parla o si mangia.
Come riconoscerle? Sono piccole abrasioni dolorosissime quando vengono a contatto con saliva o cibo e non sono contagiose.

Se capitano sporadicamente può essere dovuto a qualche alimento ingerito a cui si è intolleranti o a effetti secondari di farmaci assunti; se la cosa si ripete con una certa ciclicità allora siamo in presenza di un calo delle difese immunitarie dovuto a stress o carenze di micronutrienti.

Come trattarle? Quando la causa è dovuta all’alimentazione o ad integratori occorre purificare il fegato con le compresse di EPAKeep in cui Schisandra, Amla, Berberis e Fillanto stimolano le capacità intrinseche di detossificazione limitando l’impatto delle sostanze pericolose per gli equlibri biologici locali e sistemici.

Presta maggiore attenzione a ciò che mangi ed inserisci nella dieta una Tisana purificante e drenante così composta:

Si prepara come decotto facendo quindi bollire 1 cucchiaio di questa miscela in una tazza d’acqua per circa 5 minuti poi si lascia riposare per almeno 10 minuti.

Le afte possono essere invece un segnale di forte stress. Nell’integratore Micosan Somax il fungo Hericium contribuisce a ripristinare il normale funzionamento del sistema nervoso e immunitario ed assieme alle vitamine B 6 e B 12 contrasta i cali psicologici.
Florase Colon Help è indispensabile per pulire l’intestino da tutte le scorie grazie alla presenza dell’alga Chlorella, la Boswellia ha azione antinfiammatoria ed i fermenti favoriscono la ripresa dell’organismo.

Ad uso topico, grande importanza ha Gastropasta Remargin Colostrum in cui l’Aloe e gli oli essenziali disinfettanti stimolano la rigenerazione dei tessuti lesi ed accelerano la guarigione.