Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

COMBATTI LA STITICHEZZA SENZA LASSATIVI

Un problema che riguarda soprattutto l’universo femminile è la stitichezza. Le più fortunate ne soffrono occasionalmente, ma per tante è un cruccio che si presenta quotidianamente.

Sicuramente influiscono gli ormoni, la sensibilità individuale ai cambi di stagione, alimentazione e stress, come pure il sovraccarico di impegni che una donna deve affrontare a casa, al lavoro ed in famiglia.

I lassativi sono la risposta più immediata per l’evacuazione, però col tempo possono dare dipendenza.
E’ bene quindi assumerne il meno possibile a favore invece di un approccio più delicato ed ugualmente efficace.

Adotta uno stile di vita più sano e regolare: cambia l’alimentazione riducendo l’apporto di grassi ed aumentando il consumo di fibre (sia crude che cotte).
Forse non bevi abbastanza ed allora preparati delle Tisane da sorseggiare durante la giornata a base di semi di Finocchietto selvatico e di Aneto che favoriscono la digestione, pezzi di Mela e fiori di Acacia ricchi di mucillagini amiche dell’intestino, oppure foglie di Noce e di Boldo che ne promuovono la depurazione.

Cerca di attenerti ad un orario regolare così da inviare al cervello lo stimolo ad andare in bagno con una certa puntualià.

Fai più attività sportiva. La sedentarietà rallenta i movimenti peristaltici, quindi una bella passeggiata quotidiana, sicuramente giocherà a favore.

Se tutto ciò non bastasse, ricorri a qualche integratore naturale non invasivo come Erbaregola Delicato, compresse contenenti tarassaco, triphala e polygonum che stimolano dolcemente le funzioni fisiologiche intestinali senza l’impiego di antrachinoni.
Altrimenti è utile PlantagoLax, bustine solubili di fruttooligosaccaridi da fibra della cicoria che permettono il regolare transito.

Sei incinta? Può andare bene un cucchiaino di Carbonato di Magnesio capace di rallentare il passaggio delle feci nell’intestino in modo che si reidratino e lo svuotamento è più facile e senza spinte.

Chi soffre di diverticoli infiammati deve invece ricorrere alla cuticola di Psillio che aumenta la massa fecale senza aggravare la situazione.

QUEL DOLORE CHE AFFLIGGE CHI STA SPESSO IN AUTO

L’auto è il mezzo di trasporto preferito dagli italiani; pare che senza la quattro ruote non ci si possa muovere da casa!

Postura scorretta, rigidità e tensione al volante, moltiplicate per ore e ore sulla strada danno origine ad infiammazioni muscolari, spiacevoli compagni di viaggio.
Il mestiere del guidatore è rappresentato soprattutto dall’universo maschile: camionisti, taxisti, conducenti di autobus, agenti di commercio, contoterzisti agricoli, ma anche tutti i pendolari che si spostano per lavoro possono andare soggetti a dolori di schiena, spalle e collo.

Vediamo come affrontare il problema:

  • Mal di schiena. Quando trascorri diverse ore alla guida, è facile assumere posizioni scorrette; ogni tanto bisognerebbe accostare e sgranchirsi le gambe ma non sempre si ha possibilità e tempo.
    Prima di partire, svuota le tasche dei pantaloni da tutti gli ingombri così che la seduta sia la più comoda possibile e metti il Cerotto Fit Lombare il cui tessuto è in grado di rinfrangere la tua energia e contrastare l’infiammazione.
    Una volta arrivato, per evitare che il dolore si espanda, massaggia l’Unguento Artiglio del Diavolo Forte dall’azione rubefacente dovuta agli oli essenziali di zenzero e cannella.
  • Dolore alle spalle. La rigidità delle braccia può scatenare tensioni e dolori alle spalle. Assumi una posizione più sciolta ed applica il Cerotto Fit Spalla e nell’area intorno spalma la Pomata Lavanda Extra che coadiuva il rilassamento muscolare.
  • Cervicale. Buche, smottamenti, frenate improvvise danno sicuramente fastidio al collo; chi è particolarmente sensibile alle sollecitazioni esterne deve mettere il Cerotto Fit Cervicale ed intorno, massaggiare la Lozione Arnica Forte che penetra velocemente sotto cute e non unge.

NON HO TEMPO DI METTERMI A DIETA

Se pensi che mettersi a dieta sia roba da donne, allora questi consigli sono per te!

E’ tempo di weekend al mare con gli amici e non puoi certo sfigurare, ma nemmeno rinunciare alla “balotta” ed al divertimento.

La tua incostanza però frena i propositi di un programma a lungo termine finalizzato al raggiungimento del peso forma. Non abbatterti e dal lunedì al giovedì fai così:

  1. Elimina l’alcool, le sigarette e tutti gli zuccheri. Riduci il più possibile i carboidrati e i latticini portando così il tuo organismo in scarico da tutti gli elementi che gonfiano ed appesantiscono.
    Se non riesci a fare a meno del pane, prova con Pan Dextrin che è più leggero o le Tostatine prive di glutine. Come dolcificante opta per la Stevia in polvere e se proprio devi insaporire, usa il Sale rosa dell’Himalaya meno nocivo per la salute.
  2. Fai più sport. Prediligi in palestra le lezioni cardio, oppure dedicati al running serale o semplici passeggiate a passo sostenuto per mantenere alto il battito.
  3. Bevi più acqua. Sai benissimo anche tu che depurarsi fa bene a tutti. Non vuoi perder tempo ai fornelli per le tisane? Non preoccuparti, ora ci sono in commercio soluzioni sbrigative ed efficaci come Nutridiur bustine da mettere con te nella ventiquattrore in ufficio o nella sacca da palestra.
    Si tratta di una miscela solubile a base di piante per il fegato e drenanti come Tarassaco, Matè e Asparago che puliscono dalle scorie accumulate e fanno fare più pipì.
    Acquista una bottiglietta d’acqua ed il gioco è fatto!
  4. Controlla la fame nervosa. A metà mattina e metà pomeriggio deglutisci le compresse di Rodiola dall’azione adattogena, oppure quelle di Goji energizzanti ed antifatica.
  5. Brucia grassi e zuccheri. Stimola il metabolismo con le capsule Attiva contenenti Tè verde, Tè rosso e Kola capaci di ripristinare l’equilibrio del peso corporeo, mentre Limita caratterizzato dalle fibre di Glucomannano e Fagiolo, contrasta l’assorbimento delle calorie.

Venerdì comincia il weekend: unisciti agli amici, ma cerca di non sgarrare troppo perchè lunedì dovrai ripartire da capo!

SPORT E GLICEMIA

Fare attività fisica fa bene alla salute perchè si bruciano calorie e si mantiene la linea. Chi soffre di glicemia alta dovrebbe muoversi con una certa regolarità in quanto i muscoli impiegati necessitano di energia e per fare questo aumenta il consumo di glucosio.
Lo zucchero immagazzinato nei depositi quindi viene eliminato e, di conseguenza, la glicemia scende.

Non bisogna ammazzarsi di fatica, basta solamente allenarsi regolarmente seguendo un programma ad hoc a seconda della propria corporatura e prestanza fisica, meglio se sotto la supervisione di un coach.

Per riuscire meglio nell’impresa, puoi utilizzare dei fitoterapici come le compresse di Kudzu utili nella sindrome metabolica, oppure quelle di Mirtillo Composto in cui Gymnema, Mirtillo, Galega e Lupino agiscono favorevolmente sul corretto metabolismo dei carboidrati.

Chi ama il rito della Tisana, può prepararne una a base di foglie di Moringa, Alchemilla e Centinodia sommità, corteccia di Cannella da bere anche fredda durante la giornata.

Quando è alta la glicemia ma anche colesterolo e trigliceridi, è indicato RegoLipid in quanto Curcuma, Banaba, Berberis ed acido-alfa-lipoico favoriscono la funzionalità dell’apparato cardio-vascolare.

 

VOGLIO I CAPELLI COME TINA

Ti piace la chioma di Tina Kunakey e vorresti far colpo anche tu ad un Vincent Cassel italiano? Se hai i ricci parti già avvantaggiata!

Non solo le curve fanno girare la testa agli uomini, ma anche i capelli possono essere sexy e seducenti. Libera i boccoli, dà loro forza e sostegno per renderli più ribelli, proteggi il colore ed illuminali con gli oli naturali e vedrai che strage farai!

Tante pensano che i capelli ricci vanno lavati poco perchè si sfibrano. Sbagliato! Occorre sicuramente utilizzare detergenti specifici come lo Shampoo Districante e Anti-Crespo all’estratto bio di Ciliegie e fiori d’Arancio, seguito dalla Maschera Disciplinante Elasticizzante che porta nutrimento alle punte secche, donando morbidezza e lucentezza.

Prima dell’asciugatura, la Crema Definisci Ricci svolge un’azione anti crespo di lunga durata, senza appesantire gli steli e garantisce un’elevata resistenza all’umidità.
Puoi applicarla anche tutti i giorni sui capelli asciutti oppure dopo il bagno al mare e lasciare che il sole faccia il resto.

Se noti le doppie punte, devi ricorrere ad un prodotto SOS come il Fluido Ristrutturante a base di sostanze vegetali che compattano le squamette e filtri solari che evitano l’eccessiva disidratazione. Metti poco prodotto sulle mani e stropiccialo delicatamente, dando sostegno al ricciolo.

La salute dei capelli parte da dentro. Hair Formula Plus è un integratore che contiene cisteina, biotina, betacarotene, zinco e acido folico che contrasta la caduta e mantiene belli e sani gli steli.

PREPARA IL VISO AL SOLE

Il calendario dice che per le ferie devi ancora pazientare un pochino, ma in attesa delle vacanze puoi modificare la tua beauty routine per ottenere una pelle perfetta.

Segui i nostri consigli e il tuo volto ti ringrazierà!

  • Integratori. E’ importante prepararsi al sole anche dall’interno. Per stimolare la melanina è utile il betacarotene di Nutridef Sun a cui sono affiancati gli antiossidanti licopene, rame e vitamina E che combattono i radicali liberi.
    Se hai problemi di acne o rosacea, Florase Derma è la carta vincente in quanto contiene fermenti lattici che attenuano le infiammazioni ed alzano le barriere, bardana come purificante e passiflora per contrastare gli stress cutanei.
    Per la pelle secca invece sono necessarie le perle di Olio di Enotera che migliora i fibroblasti ed evita l’avvizzimento.
  • Pulizia. Battezza un giorno della settimana in cui dedicarti alla pulizia del viso. Se è lucido e sebaceo puoi applicare la Maschera Scrub all’Argilla Verde dall’azione dermopurificante, altrimenti lo Scrub alla Crusca di Riso adatto a tutti i tipi di pelle, rimuove dolcemente la patina grigia che offusca il volto.
  • Idratazione. Prima di esporsi ai raggi solari occorre dissetare il derma ed evitare che l’estrema disidratazione porti alla formazione delle rughe.
    Il Siero Unica a base di acido ialuronico è essenziale per rimpolpare i tessuti, mentre la Crema Oasis Superidratante aumenta la capacità di trattenere acqua grazie agli estratti di rucola e di dattero.
    Per le pelli reattive e sensibili, la Crema Antiage Addolcente Linyva contiene l’estratto di alga corallina dalle proprietà lenitive e rivitalizzanti e per quelle invece un po’ problematiche è utile Rituale Supremo, un concentrato vitaminico antiox che ripara i danni dei tessuti e riattiva le funzioni metaboliche.

GAMBE CON VARICI? FAI COSI’

I primi caldi, i tacchi alti e la sedentarietà possono dare origine a disturbi vascolari che si manifestano esteriormente con inestetismi più o meno evidenti.
Le varici sono causate da alterazioni della parete venosa che, sotto la pressione, si dilata.

I sintomi sono pesantezza alle gambe, dolori e gonfiori, formicolii e crampi notturni; è bene agire alle prime avvisaglie in quanto, col tempo, la situazione può peggiorare e risulta più lunga la guarigione.

Le capsule VegeVen sono a base di Rusco, Centella e Salvia cinese che si occupano della fragilità capillare e delle varici, mentre la cremagel VegeVen costituita dall’estratto di Ippocastano e dall’olio essenziale di Cipresso favorisce un’irrorazione scorrevole, alleviando stasi, sensazioni di pesantezza e congestione ; va applicata con un semplice massaggio mattino e sera.

E’ importante bere tanta acqua per favorire l’idratazione dei tessuti ed allora puoi prepararti una tisana specifica per il microcircolo come questa da bere durante la giornata:

Le scarpe a punta e troppe ore in piedi possono farti arrivare a sera con i piedi che friggono. Preparati un pediluvio con i Sali Attivi del Mar Morto specifici, un concentrato di principi attivi che agiscono sfruttando il meccanismo osmotico del sale che permette di eliminare liquidi e tossine, mentre gli estratti di Quercia e Rosmarino attivano la circolazione e donano immediato sollievo.

Porta con te in ufficio Natural Benex Spray i cui oli essenziali di Menta ed Eucalipto rinfrescano ed alleviano il gonfiore, Centella ed Ippocastano tolgono la fatica dagli arti inferiori e mantengono irrorate le gambe.

STOP AI DIFETTI IN 4 MOSSE

Quando ti guardi allo specchio pronta per uscire ma noti un difetto e non hai tempo per “aggiustarti”, non abbatterti, ci pensiamo noi:

  • Brufoletto. Se il giorno prima hai mangiato della cioccolata o qualche goloseria di troppo, il fegato ahimè non perdona. Copri il corpo del reato con il Fondotinta Specifico Pelli Grasse e Impure che conferisce alla pelle un aspetto fresco ed uniforme.
  • Palpabra calante. Dormito male? Te lo dicono gli occhi perchè appaiono gonfi e più stanchi. Eyelift Siero Contorno Occhi Effetto Tensore Immediato contiene un pool di attivi capaci di alzare le palpabre e riveicolare i liquidi fermi. Bastano 2 gocce picchiettate e lasciate asciugare evitando di contrarre i muscoli facciali ed il gioco è fatto.
  • Rughetta. Le linee di disidratazione che si formano sulla fronte spiazzano sempre, ma l’Olio Riparatrice aiuta proprio a favorirne la cicatrizzazione e a dissetare l’epidermide, conferendo maggiore compattezza.
  • Ricrescita. Aiuto, si vedono i capelli bianchi! Lo Spray Rapido Ritocco Tricolor nasconde, con un semplice gesto, la ricrescita. Basta vaporizzarlo a circa 15 cm dalla nuca e dare un colpo di phon con aria fredda per accelerarne l’asciugatura.

A DIETA TUTTA LA FAMIGLIA

Quante volte ti sei messa a dieta ma dopo pochi giorni hai rinunciato perchè ti devi occupare di tutta la famiglia? Tocca a te infatti l’incombenza di andare a far la spesa, preparare da mangiare per marito e figli, finire gli avanzi del piatto…e ciò manda in tilt i buoni propositi!

Prova allora a mettere tutti a dieta, che non significa far patire la fame, ma adottare abitudini alimentari più sane e prestare maggiori attenzioni alle calorie.

La colazione è importantissima. Inizia la giornata all’insegna della salute condividendo cibi light senza peraltro rinunciare al gusto.
Non mettere in tavola cappuccino e brioche per “scaricare” l’organismo da zuccheri e latticini; servi invece Latte d’Avena o di Mandorle (che è un po’ più dolce) con caffè e spremute o centrifugati di frutta di stagione.
Coinvolgi anche i tuoi bimbi nella scelta dei vegetali e fatti aiutare come se fosse un gioco.

Niente glutine, ma distribuisci Gallette di Riso o Tostatine leggere sulle quali spalmare Confettura di Pesca o ai Frutti di Bosco che sono dolcificate solo con fruttosio.

Prima di andare in ufficio, preparati la Tisana Snellente Start-Up contenente Mate, Rooibos e Coriandolo, da mettere nell’Urban Mug; preparane due tazze perchè può far bene anche a tuo marito!

In pausa pranzo, deglutisci 2-3 compresse di Garcinia EST che attiva il metabolismo e brucia i grassi ed appena rientrata a casa, componi una macedonia di frutta per te e i tuoi figli in attesa della cena.

Prima di mettervi a tavola, per te e tuo marito, sciogli una bustina di Drena&Depura in un bicchiere d’acqua in quanto gli estratti di Dattero, Poria e Verga d’oro purificano e favoriscono l’espulsione dei liquidi in eccesso.

 

CALDO O CALDANE?

“Sono già alcune sere che vado a letto regolarmente e mi sveglio nel bel mezzo del sonno tutta sudata ed accaldata come se avessi fatto una corsa. Eppure non c’è ancora quell’afa da piena estate. Sarà mica la menopausa?”
Ecco quello che mi ha detto la signora Anna la settimana scorsa in negozio.

“Ebbene sì”, le ho risposto dopo averle rivolto alcune domande. “L’età c’è, il ciclo comincia a farsi irregolare, sei piuttosto nervosa al lavoro, salti su per ogni cosa con tuo marito e tuo figlio ed hai il pianto facile…mi sa proprio che hai fatto centro!”

E così ho rassicurato Anna che si trova in una fase transitoria della vita in cui la donna ha uno stravolgimento notevole, ma che se sostenuto con rimedi green, riesce a tenerlo sotto controllo.

Alle prime avvisaglie le ho consigliato le capsule di Dioscorea, il cui principio attivo diosgenina viene utilizzato come progesterone naturale.

Per superare il problema delle caldane notturne, le ho spiegato di mettere in un bicchiere d’acqua la Tintura Madre di Salvia dalle note proprietà rinfrescanti antisudorifere e per regolarizzare le palpitazioni l’ho abbinata al Macerato di Cardiaca, un vero toccasana per il cuore.

I nervi a fior di pelle che manifesta con le colleghe e a casa vanno contrastati con Calma Plant, una tisana già pronta contenente gli estratti di Rodiola, Verbena e Biancospino, mentre per le crisi di pianto sono ottime le compresse Serenday in quanto Albizzia, Giuggiolo e Withania migliorano l’umore ed azzerano l’ansia.

PROGRAMMA LA TUA ESTATE

Tra meno di un mese inizierà ufficialmente l’estate: weekend al mare, bagni di sole, spiaggia, feste e tanto divertimento. Fai quindi un programma e datti degli obiettivi per arrivare al top!

  • Meno 30 giorni. Fai il pieno di betacarotene con Nutridef Sun che stimola la melanina e contiene antiossidanti preziosi per contrastare i radicali liberi.
    Lo Scrub Iodase fatto una volta a settimana, elimina le cellule morte e leviga il tuo corpo.
  • Meno 20 giorni. Ritrova la silhouette sciogliendo un misurino di Unico Dren (puoi scegliere tra i gusti ananas e mirtillo) nella bottiglia di acqua da bere quotidianamente in quanto gli estratti di Equiseto, Ulmaria e Tè verde favoriscono l’eliminazione dei liquidi in eccesso.
    Prima di fare attività fisica inoltre massaggia la crema Benex Anticellulite che agisce direttamente sui cuscinetti adiposi e migliora il microcircolo.
  • Meno 10 giorni. Occupati delle curve: Lato B e Volume Seno sono i trattamenti specifici per contrastare la forza di gravità e mantenere elastici i tessuti.
    Massaggiati generosamente con movimenti circolari aiutano fin da subito ad ottenere l’effetto push up.
  • Meno 7 giorni. Dichiara guerra alla buccia d’arancia in maniera decisa facendo 2-3 sedute col Fango Iodase Dren ad azione lipolitica e prepara la pelle al sole con l’attivatore d’abbronzatura Sun 72 Black Skin Extreme Crema che accelera la produzione di melanina.

ORGOGLIOSA DEL TUO DECOLLETE’

Il décolleté è una zona soggetta ad avvizzimento in quanto la pelle qui è sottile, povera di sebo e pertanto si segna più facilemente.

L’abitudine di molte donne è quella di utilizzare creme, sieri ed oli altamente performanti sul viso, tralasciando per pigrizia o incuranza l’area sottostante.
Errore gravissimo perchè quando non si ha più ventanni, ecco che compaiono le prime increspature.

L’invecchiamento cutaneo è dovuto sicuramente all’età ma anche lo stile di vita scorretto (sigarette, alcol, poca frutta e verdura, troppo sport,…) promuovono l’ossidazione cellulare ed i risultati poi si vedono sul corpo.

La beauty routine quotidiana e qualche consiglio fitoterapico possono aiutarti a fermare il tempo.

Al mattino, quando pulisci il viso, scendi con il Latte Detergente e l’Elisir Tonificante fino all’attaccatura del seno e metti qualche goccia di Olio di Rosa Mosqueta bio come rassodante e cicatrizzante.
Applicalo con movimenti circolari in modo che penetri più in profondità fino a completo assorbimento.

Alla sera, dopo la doccia con Granelli di Luce Oro i cui finissimi microgranuli stimolano il turnover cellulare, massaggia il Gel Total Body Snail Secretion che contrasta la formazione delle smagliature e rende la pelle più compatta.

Oltre a modificare le tue cattive abitudini, chiedi aiuto alla fitoterapia: purificati bevendo tazze di Tè Hojicha e combatti i radicali liberi con l’estratto secco di Melograno dall’effetto antiage, protettivo e rivitalizzante.