adminoff, Autore a Erboristeria Online | Officinalis Modena
Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

OCCHI SANI SOTTO IL SOLE

Gli occhi, tante volte, li esponiamo alla luce del sole senza protezione. Succede quando pratichiamo sport all’aperto, quando durante la spesa entriamo ed usciamo dai negozi di fretta o quando ci mettiamo in auto senza indossare gli occhiali protettivi.
E’ facile ritrovarsi poi alla sera con irritazioni, rossori e stanchezza visiva.

La prima cosa da fare è un lavaggio accurato, meglio se con estratti vegetali antinfiammatori; sono utili in questo caso, le mucillaggini dei fiori blu della Malva o i decongestionanti fiori del Fiordaliso.
Basta lasciarne riposare 1 cucchiaio abbondante in una tazza d’acqua calda per una decina di minuti ed una volta raffreddata la temperatura, bagna la zona perioculare.

Il pulviscolo o la sabbia, quando entrano in contatto con la membrana protettiva dell’occhio, possono scatenare forti irritazioni.
E’ meglio non sfregarsi con le dita per non provocare lesioni. Utilizza invece il Nutrilen Collirio in cui gli estratti acquosi di eufrasia ed hamamelis svolgono azione decongestionante e l’acido ialuronico contrasta la secchezza. Ciò favorirà la lacrimazione così da eliminare gli eventuali corpi estranei.
Tali gocce sono compatibili anche con le lenti a contatto.

Sulle palpebre e nell’area circostante, è utile l’Acqua Distillata di Camomilla dalla forte azione calmante. Va nebulizzata ad una distanza di 20 cm circa ed immediatamente troverai sollievo.
Può essere utilizzata anche sulla palle dei bambini.

Se è un periodo di forte stress lavorativo per cui passi molte ore davanti al pc, non affaticare la vista. Ocularina Antiox è un integratore in cui è presente l’estratto di mirtillo che stimola il microcircolo e l’antiossidante luteina che protegge le cellule oculari.
Alla sera inoltre, fatti degli impacchi emollienti con i petali di Rosa rossa bagnando dei dischetti di cotone così da sfiammare e rinfrescare gli occhi.

PANCIA PIATTA PER IL CROP TOP

La moda dell’estate 2022 vede il crop top al primo posto. Non tutte però possono permetterselo perchè la pancia scoperta deve essere piatta e tonica.

Ecco di seguito i 5 consigli per raggiungere l’obiettivo:

  1. Bere tanto è un ottimo modo per favorire l’idratazione cutanea ma vanno bandite tutte le bevande zuccherine e gli alcolici. Sfrutta i benefici delle piante invece per aiutare la digestione come i frutti dell’Anice Stellato, stimolare il drenaggio con i semi del Finocchio e rinfrescare l’organismo con le foglie della Menta dolce.
  2. Le insalatone estive a volte causano problemi di meteorismo; tutte quelle fibre indigeribili che fanno tanto bene all’intestino infatti, si rigonfiano e rallentano i processi dello stomaco.
    Dopo i pasti quindi, metti in un bicchiere d’acqua 40-50 gocce di Macerato di Pianta Fresca di Zenzero capace di promuovere lo svuotamento gastrico e contrastare l’acidità post-prandiale.
  3. Ora più che mai l’intestino deve essere regolare. Promuovi la sua funzionalità con l’ausilio dei fermenti lattici che vanno ad alimentare la microflora benefica.
    Adomelle è un integratore a base di lattobacilli acidophilus e plantarum associati ai bifidobatteri che garantiscono la regolarità ed hanno effetto sgonfiante, mentre chi soffre di stitichezza deve assumere Xantonet le cui fibre alimentari solubili, insolubili e F.O.S (fruttoligosaccaridi) favoriscono il transito delicatamente.
  4. Dopo una serata balorda, stimola la digestione e placa la tensione addominale con un bel massaggio. Prima di coricarti, metti 1-2 gocce di oli essenziali di Arancio dolce e Camomilla in un cucchiaio di olio vegetale (tipo quello di Canapa, indicato anche per i dolori mestruali) e muovi la mano in maniera circolare intorno all’ombelico fino al completo assorbimento.
  5. Promuovi l’elasticità cutanea con la Crema Corpo Liftante e Rassodante Bodylift+ in quanto, un complesso di principi attivi nutrienti e rigeneranti, combatte l’aridità e la disidratazione, donando nuova morbidezza, tonicità e compattezza.

Immagine da tentazionefashion.it

NIENTE VACANZE, MI CONSOLO COL CIBO

Non tutti possono andare in vacanza: c’è chi non ha ferie, chi si è ritrovato improvvisamente solo, chi ha rinunciato al viaggio per imprevisti e chi per problemi economici.
Stare a casa e vedere amici e colleghi partire non dev’essere affatto facile da prendere con filosofia.
Ed infatti la rabbia, l’invidia ed il malumore fanno compensare tale disagio interiore con la fame nervosa come effetto consolatorio.

Chiaramente il desiderio di cibo che improvvisamente ci assale vede protagonisti i farinacei da forno ed i cibi zuccherini: pizza, focaccia, biscotti, snack,… sono responsabili di picchi glicemici pericolosi per la salute in quanto innescano quel meccanismo per cui il cervello dice che ha fame nonostante la pancia sia piena.

La soluzione qual è? Innanzitutto staccati dai social zeppi di foto vacanziere, rilassati e dedicati nei momenti liberi ad attività che ti gratifichino.
Le emozioni come la rabbia e l’invidia gestiscile con i fiori di Bach. Il rancoroso reca in sé l’amarezza di chi si sente vittima di un destino crudele e non accetta ciò che gli è capitato: il rimedio floriterapico Willow fa superare questo stato negativo momentaneo. Holly invece è utile quando ci si crogiola nel pensiero che gli altri siano più felici perchè sono in villeggiatura; esso è in grado di rimuovere l’astio generato e promuove la positività.

Combatti lo stress con Tisane a base di Withania e Rodiola rosea, piante adattogene capaci di mantenerti calma e non farti sfogare la frustrazione sul cibo.

Un rimedio fast sono le capsule di Triptofano Quanticum in quanto, tale principio attivo ricavato dalla tapioca, agisce favorevolmente sul tono dell’umore e la vitamina B6 abbinata contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso.

Placare la fame nervosa e ridurre i rotolini si può: OB-X è un concentrato fluido da bere durante la giornata in cui il fico d’India promuove l’equilibrio del peso corporeo, il gelso bianco si occupa del metabolismo dei carboidrati e la melissa contrasta gli squilibri emozionali.

Immagine da ponteadriatico.it

APERITIVI E FESTE IN SPIAGGIA: ATTENZIONE AGLI ZUCCHERI

In vacanza, la parola d’ordine è divertimento! Aperitivi, feste in spiaggia, spaghettate di mezzanotte… tutto è consentito ma tale comportamento ha un rischio da non sottovalutare: l’accumulo degli zuccheri.

Molte volte non ci si pensa, soprattutto quando si è giovani, ma lo zucchero è un elemento pericoloso per la nostra salute. Esso infatti, infiamma l’intestino, promuove le dismetabolie, aumenta la glicemia e favorisce l’insorgenza del diabete.

Certamente non bisogna rinunciare agli svaghi con gli amici ma basta rispettare poche e semplici regole per non creare troppi disequilibri all’organismo.

A colazione non abbuffarti di brioches e yogurt dolci (e soprattutto non tutti i giorni), ma alterna pancake a base di farine prive di glutine, confetture senza zucchero aggiunto, uova, prosciutto magro, frutta secca, yogurt naturale e cereali integrali.

Sotto l’ombrellone o nello zaino, porta con te della frutta di stagione (durante le escursioni le banane sono eccezionali anche per i muscoli), evita le bevande dolcificate ed opta invece per gli Infusi a Freddo Twice come gli estivi Mint Mojito e Botanical Gin, oppure i frizzanti Kiwi & Lime o Zenzero & Lemongrass.
Sono semplici da preparare in quanto basta lasciare un filtro di tali tisane in acqua fresca o a temperatura ambiente per una decina di minuti.

Se in spiaggia ti porti il pranzo, prepara delle colorate insalatone mescolando vegetali freschi semi oleosi e legumi, mentre nei boschi imbottisci il panino di farine integrali con proteine animali provenienti da allevamenti certificati.

Gli aperitivi purtroppo fregano! Ai cocktail zuccherini ed alcolici molto spesso vengono abbinati stuzzichini invitanti ed ecco che crollano tutti i buoni propositi.
Da bere ordina qualcosa di semplice e fatti servire un piattino di verdure, quindi attenua le calorie deglutendo 2 capsule di Limita, un integratore contenente fibre del fagiolo, glucomannano e fico d’india che agiscono favorevolmente sulla modulazione e sulla limitazione dell’assorbimento dei nutrienti, coadiuvando il fisiologico equilibrio del peso corporeo.

Hai in programma una cena al ristorante? Cerca di stare leggera al pasto precedente e mezz’oretta prima di sederti a tavola, assumi 1 compressa di Garcinia EST che stimola il metabolismo e permette lo smaltimento delle calorie accumulate.

Immagine da cucinanaturale.it

 

NON PORTARE LA STITICHEZZA IN VACANZA

Andare poco in bagno non vuol dire necessariamente che ci sia stitichezza. La regolarità intestinale è determinata da una serie di fattori quali l’alimentazione, il movimento e l’assunzione di farmaci.
Le donne ne soffrono di più rispetto agli uomini ed in questo caso, ciò che gioca a loro svantaggio, sono i fattori ormonali.

Alla stitichezza non viene data la giusta importanza, tant’è che molte volte si ricorre all’utilizzo del “facile” lassativo che (chiaramente) non guarisce ma anzi, nel tempo, favorisce l’impigrimento.

In vacanza, tale disagio, potrebbe essere veramente fastidioso e per non avere problemi, gioca d’anticipo ed occupati della salute dell’intestino.

Per prima cosa, fai una belle pulizia: Florase Colon Help è un integratore a base di chlorella capace di eliminare le tossine, boswellia ad azione antinfiammatoria protettiva e fermenti lattici che ripopolano la microflora. Se ne assumono 2 al mattino a digiuno.

A tavola, occorre aumentare le fibre utili per l’intestino in quanto, non venendo digerite, vanno ad ingrossare la massa fecale.
Tutti i giorni mangia verdure fresche ed i semi oleosi, la frutta lontano dai pasti e due o tre volte a settimana metti nel piatto legumi e cereali integrali.

Se la stipsi è particolarmente forte, prima di coricarti metti in un bicchiere d’acqua 1-2 cucchiaini di Psillo Kyma, una miscela composta per il 40% da semi di psillio polverizzati e poi farina di semi di lino e foglie di malva e menta piperita sminuzzate: ha effetto prebiotico e regolarizzatore.

In vacanza, è difficile mantenere un regime alimentare sano ed equilibrato. Tante volte manca la voglia di mettersi ai fornelli a cucinare ed in hotel non si può modificare continuamente il menù.
Non parliamo poi dei buffet, degli aperitivi e di tutte le prelibatezze che i ristoranti propongono: il rischio pancia gonfia ed intestino pigro è garantito.
Prima di colazione, deglutisci 2 capsule di Florase Intest in cui ai lattobacilli sono affiancati i fruttoligosaccaridi amici della flora batterica e l’estratto di finocchio ad effetto sgonfiante.

Se ti accorgi di non mangiare fibre a sufficienza, ricorri a T-Regola dove l’inulina della bardana e del tarassaco agevola la funzione digestiva e depurativa, nonchè contribuisce alla creazione di un ambiente favorevole alla crescita della microflora.
Il dosaggio consigliato è di 2 capsule a metà mattina e metà pomeriggio.

Per l’intestino sono importanti anche le mucillagini: dato che bisogna bere molta acqua per rendere le feci meno secche, perchè non ti prepari una Tisana prima di andare a dormire?
Questa è la composizione:

Se soggiorni in albergo,utilizza i Filtri in Carta Richiudibili per bere la tisana tranquillamente in camera prima di coricarti.
Fai così: metti un cucchiaio di tale miscela all’interno della taschina, fatti scaldare una tazza d’acqua e lasciala quindi a riposo per almeno 10 minuti. E’ gradevole di sapore ed ha azione antinfiammatoria e rinfrescante sull’intestino.

Immagine da ohga.it

 

IN ANSIA PER TUTTO

Stiamo attraversando un periodo particolarmente difficile: l’aumento dei contagi, l’instabilità politica, il rincaro dei prezzi e la crisi globale.
Nemmeno l’avvicinarsi delle ferie mette tranquillità e le persone più sensibili si fanno prendere dall’agitazione ed entrano in uno stato depressivo.

L’ansia viene definita come uno stato emotivo spiacevole che può avere fondamenti reali oppure può essere causata dalla paura dell’ignoto, dell’incertezza e di una vaga ma imminente sensazione di pericolo.

Bisogna non farsi prendere dal panico e cercare di mantenere una certa lucidità mentale per affrontare quotidianamente i disturbi da stress.
Per prima cosa, concentrati su pensieri positivi. Applicati almeno mezz’ora al giorno in qualcosa che ti piace e che ti dà soddisfazione come la meditazione o l’attività fisica, una semplice lettura, la preparazione di nuove ricette gustose e salutari, musica e l’arte in generale.
Per sta su di morale inoltre sono utili le compresse Serenday dove gli estratti secchi di albizzia, withania, giuggiolo e polygala agiscono in sinergia per favorire l’equilibrio psicologico e fronteggiare con calma ed efficienza situazioni d’ansia e stress bio-psico-sociali.

Quando già dal mattino ci si sveglia agitati, le gocce Calma Plant contengono rodiola rosea come pianta adattogena mentre verbena e melissa mantengono rilassati i nervi. Per potenziare i benefici sull’umore, ad esso puoi associare la Tintura Madre di Iperico da assumere con cautela nel caso tu stia prendendo dei farmaci.

Le notizie sconfortanti possono alterare il ritmo cardiaco e scatenare così palpitazioni, tachicardia ed affanno. In questo caso è utile l’estratto secco di Biancospino EST capace di rallentare i battiti e calmare l’ipereccitabilità. Agisce anche come regolatore della pressione.

L’ansia quotidiana può avere ripercussioni anche sull’apparato gastro-intestinale. Non è difficile notare difficoltà digestive, acidità e bruciori di stomaco, nonchè colon irritabile, crampi e feci poco compatte.
I lattobacilli ed i bifidobatteri di Florase Ansia in sinergia con i betaglucani del fungo Hericium e dell’estratto secco di griffonia, vanno a lavorare sull’asse intestino-cervello.
Tale integratore infatti, è in grado di attivare la serotonina, ovvero l’ormone del benessere, dare regolarità e contrastare il meteorismo. Non contenendo lattosio, è indicato anche per gli intolleranti.

I disturbi ansiosi in certi casi, si riflettono sulla qualità del sonno: c’è chi fa fatica ad addormentarsi e chi invece soffre di risvegli frequenti.
Molto efficace è il GABA (acido gamma amino butirrico), una sostanza efficace per favorire il ritmo circadiano, capace di infondere calma e promuovere l’addormentamento.
A dargli manforte, si può affiancare la Tintura Madre di Valeriana ad azione sedativa, oppure la Tintura Madre di Passiflora come antistress.

Immagine da thewom.it

 

 

E’ TEMPO DI BRILLARE

Che sia per una serata speciale o anche semplicemente per un’uscita con le amiche, non trascurare ogni singolo dettaglio del tuo corpo.
Baciata dai raggi solari o illuminata dalla luna, devi splendere sempre come una dea.

Sotto la doccia, utilizza lo scrub corpo detergente Kiwi Smoothie Gommage dalla texture in soft gel i cui semi di kiwi, lo zucchero di canna ed i cristalli di sale marino rimuovono le cellule morte e rendono immediatamente la pelle liscia.

Per avere capelli morbidi e lucenti, attingi alle proprietà benefiche degli oli di argan, lino, buriti e tamanu dello Shampoo Nutrisplendente capace di rivitalizzare gli steli, seguito dalla Maschera Pienastruttura da lasciare in posa qualche minuto: è cremosa e ricca di principi attivi ristrutturanti e ricompattanti dalle radici fino alle punte, rendendo così la chioma morbida e luminosa.

Avvolta dall’accappatoio, attendi un quarto d’ora prima di spalmare la Crema Supernutriente Corpo Iles d’Or Caresse le cui vitamine e sali minerali del fico e del mirto, in sinergia al potente acido ialuronico, si prenderanno cura della tua pelle come una carezza.
Rinfrescati ora con l’Acqua Profumata Spray Corpo Iles d’Or Parfait i cui estratti di mirto ed elicriso tipici della macchia mediterranea regalano alla pausa di bellezza un mood brioso ed intenso.

Occupati ora del viso. Il caldo tende a seccare ed avvizzire l’epidermide e cosa c’è di più indicato della Chrono Cream Ice Technology? Grazie infatti ai suoi attivi estratti dal fiore del nasturzio e dall’aloe, consente di risincronizzare l’orologio biologico cutaneo, permettendo protezione, idratazione ed ossigenazione.
Chi ha la pelle mista, non deve utilizzare in questo momento formulazioni troppo corpose. Il Chrono Serum Ice Technology è un booster concentrato di aminoacidi e fattori antiage che promuovono la formazione del collagene, combattono i radicali liberi e migliorano l’epidermide.

Non uscire senza trucco. Dona al volto luminosità ed un naturale effetto abbronzato con la Terra Compatta, sfumandola col pennello su mento, guance e fronte, senza tralasciare collo e décolleté.
Colora infine le labbra con il Rossetto Liquido al burro di karitè, oli di macadamia e jojoba bio che nutrono in profondità, rendendo la bocca morbida e vellutata.

Immagine da Crushpixel.com

NUTRIENTI ED ANTIOSSIDANTI PER LO SPORT

Troppa attività fisica non fa bene alla salute! Lo dicono gli esperti del settore mettendo in guardia il popolo del fitness che prima delle vacanze intensificano gli allenamenti.

Per alcuni è diventata una fissa, per altri fare sport vuol dire dimagrimento, mentre per altri significa staccare la spina. Fare del movimento è un toccasana per l’organismo ma deve essere bilanciato così da garantire pure il recupero.

Anche la dieta deve essere equilibrata. Molti infatti, per esibire un corpo più snello, cominciano a tagliare le porzioni, a saltare i pasti o ad eliminare cibi calorici. Questo è un comportamento scorretto ed il rischio di andare in carenza di nutrienti è molto elevata.

Quando si fa attività fisica, si innesca un principio di ossidazione cellulare che manda in affanno l’organismo. Il carico di tossine accumulate, promuove l’invecchiamento cutaneo nonchè la formazione di malattie neurodegenerative e problemi muscolari.

E’ bene quindi fare sport nella giusta misura e prestare attenzione all’alimentazione. La frutta, la verdura, i cereali integrali ed i semi oleosi sono importantissimi per il loro contenuto di minerali, vitamine ed antiossidanti, le proteine animali e vegetali costruiscono il muscolo ed i carboidrati sono fonte di energia. Ad ogni pasto, tutti questi elementi devono essere presenti e ben bilanciati.

La fitoterapia è quello strumento che dà la possibilità di integrare i nutrienti laddove ce ne sia bisogno.
Per combattere la stanchezza ed affrontare il caldo, le vitamine ed i minerali di Complex Multivitamin vanno bene a qualsiasi età, ma se vuoi un po’ di carica in più, l’Alga Klamath con Alga Spirulina è un alimento completo in quanto è un’ottima fonte proteica.

Gli allenamenti cardio promuovono l’ossidazione cellulare. Coloro quindi che praticano corsa, bici, nuoto, tennis,…dovrebbero assumere quotidianamente antiossidanti come Acugen, ovvero Coenzima Q10 microemulsionato da nebulizzare direttamente nel cavo orale che garantisce l’assorbimento totale.

Le gambe vanno spesso soggette a dolori e crampi post allenamento: Magnesium K è un integratore salino di magnesio e potassio capace di contrastare le tensioni muscolari provocate da un’intensa attività fisica e dall’eccessiva sudorazione.

E’ sempre consigliata una buona idratazione e perchè non mettere nella Bottiglia Thermos un gradevole infuso di Rooibos? Il tè rosso infatti è una pianta antiossidante ricca di flavonoidi e vitamina C che combatte i radicali liberi e protegge le cellule dall’invecchiamento.

Immagine da sport.it

QUEL BRUCIORE SOTTO IL COSTUME

Il caldo e la sabbia creano un ambiente favorevole alla proliferazione batterica ed il costume che utilizziamo espone la zona pubica ad ulteriori rischi.
Il materiale sintetico di cui sono composti infatti, è poco traspirante ed indossato per parecchie ore accentua la sensazione di bruciore.

La cistite è un’infiammazione batterica della vescica che colpisce soprattutto le donne per ragioni anatomiche: l’uretra femminile è più corta rispetto a quella maschile ed i patogeni risalgono e colonizzano le vie urinarie con più facilità.

Molte volte gli attacchi di cistite sono piuttosto improvvisi e gli antibiotici non sempre sono la soluzione ideale perchè possono scatenare le recidive.
Ai primi segnali, devi modificare le abitudini alimentari: niente zuccheri compresi i farinacei, zero alcol, caffè, cioccolata e spezie piccanti. Abbonda invece con la verdura di stagione, i cereali integrali e gli omega 3 del pesce.
Il consiglio inoltre è quello di bere molto ed allora prepara questa Tisana che favorisce il benessere delle vie urinarie ed ha azione diuretica proprio per allontanare più in fretta i patogeni:

Essendo droghe coriacee, occorre fare un decotto cioè far bollire un cucchiaio di tale miscela in una tazza d’acqua per almeno 5 minuti e lasciarla raffreddare per un quarto d’ora circa. Meglio non dolcificarla nemmeno col miele.

Se hai problemi con i sapori, un’alternativa alla tisana sono le Bustine CistActive Forte dal gusto gradevole e da sciogliere in acqua mattina e sera. Esse contengono il D-Mannosio, uno zucchero ricavato dalla fermentazione del legno di betulla o larice capace di eradicare il batterio Escherichia Coli responsabile di tante infiammazioni; inoltre sono presenti finocchio e ribes per il drenaggio e la malva ad azione emolliente.

Molto utile è anche l’Estratto di Semi di Pompelmo, un vero concentrato in forma liquida senz’alcol a supporto delle naturali difese, atto a contrastare la proliferazione dei microrganismi dannosi.
La posologia ̬ di 15 Р20 gocce fino a 3 volte al giorno, diluite in acqua o in tisana.

E’ meno frequente ma anche l’uomo può andare incontro a problemi alle vie urinarie. Senza l’urinocultura si fa fatica a capire se è coinvolta anche la prostata ed il Cranberry EST è un integratore in compresse che agisce favorevolmente in entrambi i casi per azzerare la carica microbica e spegnere l’infiammazione.
In questo caso, si assumono fino a 3 tavolette al giorno, meglio se a stomaco vuoto.

Se hai già fatto uso di antibiotici ed hai nuovamente bruciore, devi ricolonizzare la microflora con i fermenti lattici: Enterelle dopo colazione che elimina i microrganismi inutili e Femelle dopo cena per purificare e favorire l’equilibrio intestinale.

Altri consigli utili:

  • quando ti lavi, utilizza un detergente non aggressivo come Intimoshield che dona una piacevole e duratura sensezione di benessere;
  • non condividere asciugamani e teli;
  • metti sempre biancheria di cotone;
  • evita indumenti troppo aderenti.

Immagine da grottaglieinrete.it

SNELLE E SODE SENZA FATICA

Tutte vorrebbero avere le gambe di Gisele Bundchen ed un lato B come quello di Emily Ratajkowski senza far fatica. Ebbene, non è impossibile se correggi l’alimentazione, fai una leggera ma costante attività fisica quotidiana ed integri la dieta con i principi attivi stimolanti, estratti dalla natura.

Il peggior nemico dell’organismo responsabile della ritenzione idrica è il sale; ciò non vuol dire che devi mangiare tutto insipido, ma fai a meno degli snack, limita pizze e grigliate ed insaporisci invece con le spezie come la Paprica, il Curry, i semi di Sesamo e le foglie di Origano.

L’acqua da sola non è sufficiente per favorire il drenaggio ma occorre arricchirla con sostanze capaci di rimuovere i liquidi fermi. Prepara quindi la seguente Tisana da bere durante la giornata:

Le pigre potranno sempre contare sui rimedi erboristici già pronti come le compresse Bi-C-Lulit in cui equiseto, pilosella e betulla favoriscono la diuresi e la centella migliora gli inestetismi della cellulite.

Un buon massaggio è quanto di più efficace possa esserci per assottigliare il girocoscia e l’Olio delle Fate si presta molto bene in quanto gli estratti di rosmarino, rosa damascena, gelsomino e ylang ylang, amalgamati negli oli di mandorle dolci e sesamo, migliorano gli inestetismi cutanei.
Non unge e viene assorbito immediatamente.

Per rendere il lato B più bello subito, serve un olio che idrati, contrasti smagliature e cedimenti ed abbia azione antiage. Esiste? Certamente!
L’Olio Secco Corpo Tonificante e Nutriente Bodylift+ grazie ad un mix di oli vegetali tra cui vinaccioli, mandorle dolci, jojoba e germe di grano, svolge una profonda azione antiossidante, drena i liquidi sottocutanei in eccesso e favorisce la riparazione e la rigenerazione cutanea.

Immagine da velvetbody.it

 

 

RADICI SOTTO SALE

La salute dei capelli parte dalle radici ed è per tale motivo che bisogna prestare particolare attenzione a mantenere sano ed idratato il cuoio capelluto.
Le radiazione e la sabbia seccano inesorabilmente gli steli che così appaiono spenti e sfibrati, ma a risentirne sono soprattutto le radici, costrette a stare “sotto sale” per tutta la vacanza.

Il semplice lavaggio spesso non è sufficiente. Occorre ossigenare e nutrire la cute e proteggere le fibre con soluzioni naturali ad alto assorbimento.
L’Olioderbe è un olio lavante a base di olio di ricino con aloe per la cute sensibile, oppure timo o propoli a seconda del tipo di forfora, estratto dell’uovo per i capelli secchi o di ortica per quelli grassi.
Essendo particolarmente ricco di principi attivi, penetra in profondità e dona ristoro ad ogni lavaggio. Non contiene schiumogeni ed è compatibile anche con l’acqua del mare, per cui non può mancare nel tuo beauty se vai a fare una vacanza in barca.

Per un trattamento più intensivo servono le polveri vegetali da utilizzare come impacco.
La polvere di Fieno Greco è ricca di minerali e vitamine capaci di irrobustire gli steli e nutrire la cute secca, mentre l’Hennè Neutro (Cassia obovata) è un ottimo lucidante capace di restituire morbidezza e luminosità.
Scegli la soluzione che fa per te e prepara una pappina amalgamando la polvere con dell’acqua e lasciala in posa per circa un’oretta.
Puoi personalizzare la maschera aggiungendo degli oli vegetali come l’Olio di Cocco per dare più protezione, l’Olio di Ricino che contrasta la caduta o l’Olio di Lino per favorire la pettinabilità.
Ripeti quest’operazione almeno una volta a settimana.

Difendi la salute dei capelli anche quando ti esponi al sole. Qualche goccia dell’Olio Secco Illuminante E’ Ora di Splendere a base di oli di ibisco e di crusca di riso applicato sulla lunghezza, contrasta l’effetto crespo; contro le radiazioni nocive invece è indispensabile l’Olio Capelli Gold Argan nutriente ed elasticizzante, in grado di districare senza ungere ed evitare la formazione delle doppie punte.

Immagine da fashioninfusion.it

NUOVA LINFA PER L’ESTATE

Nell’aria c’è qualcosa in fermento: voglia di sole, di mare, di feste in piscina, di aperitivi, di escursioni,… La testa è già pronta e tu?
Se finora le vacanze erano un miraggio lontano, ora ci siamo e mentre fai il conto alla rovescia, caricati di energia e pensa al tuo benessere.

L’epidermide arriva da un lungo periodo di stress causato dal lavoro e dagli impegni familiari quotidiani. Rigenera le cellule con integratori a base di collagene ed acido ialuronico come Skin Beauty Drink, flaconcini dal gusto gradevole zero zuccheri, capaci di stimolare l’elasticità della pelle; sono presenti inoltre la bardana che stimola la purificazione, la vitamina C ad effetto anti-ox ed il mirtillo per il microcircolo.

L’acido ialuronico è un elemento fondamentale anche in cosmetica per preservare la freschezza e migliorare la trama cutanea.
Le pelli più secche necessitano una formulazione più corposa come la Crema Viso Antiage Snail Secretion, dotata inoltre dei preziosi effetti antiossidanti della bava di lumaca, invece per le pelli più sebacee è indicato il Siero Unica, ricco di peptidi vegetali e dalla consistenza più fluida che si fonde meglio sull’epidermide e non crea lucidità.

Prima di partire per le ferie, è bene occuparsi della salute dell’intestino. Le capsule Enterelle assunte dopo colazione, contengono fermenti lattici che fanno pulizia, cioè eliminano i patogeni e proteggono la microflora utile. Dopo cena invece Serobioma promuove la regolarità e combatte gli stress pre-vacanzieri grazie alla L-teanina che affianca i lattobacilli ed i bifidobatteri.
Tale trattamento sarebbe bene proseguirlo fino al rientro.

Preparati all’esposizione. Corpo e capelli necessitano di coccole e tante vitamine per affrontare le radiazioni.
Affinchè la tintarella resista a lungo, occorre inserire nella skin routine, almeno una volta a settimana, un peeling. Il Pineapple Smoothie Gommage è uno scrub corpo detergente 2 in 1 dalla texture in soft gel e dalla fragranza fruttata che trasforma l’esfoliazione in un rituale di benessere goloso e ultra sensoriale. Arricchito con fibre d’avena, zucchero di canna e cristalli di sale marino, ha azione levigante ed ammorbidente.
Sole e caldo tendono a seccare e ad indebolire la chioma. Gioca d’anticipo: quest’anno aiutati con le compresse di Equiseto EST contenenti vitamine, minerali e soprattutto silicio che mantiene forti le fibre capillari; se ne assumono 2-3 al giorno per almeno un mesetto.
Hai mai pensato di fare un impacco rigenerante ai capelli? Provaci! Diluisci in un po’ di acqua, qualche cucchiaio di polvere di Amla dalle proprietà nutrienti ed illuminanti, amalgama per bene e stendi la cremina così ottenuta su tutta la testa per una ventina di minuti circa.

Immagine da it.theplanetsworld.com

Serve aiuto? Contattaci