Chiretta verde – Andrographis, foglie (Andrographis paniculata L.)

6.50

  • Descrizione

    PROPRIETA’:

    L’utilizzo tradizionale per il trattamento di infezioni, infiammazioni, malattie da raffreddamento, febbre, disturbi intestinali è stato validato da diversi studi che ne hanno confermato la validità per il trattamento delle malattie delle alte vie respiratorie. Gli andrografolidi, componenti principali della frazione attiva, agevolano la risposta immunitaria con azione diretta alla razionalizzazione e all’incremento della risposta anticorpale, agevolando la formazione di composti con effetto antinfiammatorio. Questo si traduce in un effetto antivirale, antibatterico, antifungino.

    Tra le proprietà più conosciute della Chiretta verde ricordiamo la sua attività epatoprotettrice utile in associazione con altri fitocomplessi per la protezione del e stimolazione dell’attività epatica.
    Il sapore della pianta è molto amaro, ciò lo rende utile in vari disturbi digestivi come rimedio amaro-tonico ed eupeptico oltre che come valido carminativo.
    A bassi dosaggi la Chiretta può essere utilizzata come stimolante delle difese immunitarie, a dose più elevata ha azione antinfiammatoria.
    Si consiglia di non assumere in gravidanza e allattamento e, in caso di gastrite o ulcera, di assumere a
    stomaco pieno.
    PREPARAZIONE: Lasciare in infusione 1 cucchiaio di foglie per 10-15 minuti circa in una tazza d’acqua bollente; bere 2-3 tazze al giorno.

     

  • Informazioni aggiuntive
    Peso