Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

LA FELICITA’ A PORTATA DI NASO

Capita a tutti di essere giù di tono, poco sorridenti e demoralizzati. L’ansia per il lavoro, l’esito di un esame, le incomprensioni nella coppia possono rattristrare. La primavera d’altro canto, mette a dura prova chi soffre di umore instabile ed è sensibile ai cambiamenti.

Oltre a bere infusi a base di Iperico e Verbena Odorosa, puoi regalarti qualche coccola con i beauty e i trattamenti profumati.
Gli aromi che vengono rilasciati da bagnoschiuma e balsami per corpo e capelli vanno a stimolare i recettori sensoriali che influenzano il cervello inducendo positività.

Chi ha tempo e l’idromassaggio potrebbe sfruttare i benefici dell’Olio Bagno Vitalizzante ai fiori di Rosa e Gelsomino; mentre  sei immersa nelle bollicine, accendi la Lampada ad Ultrasuoni che nebulizza nell’aria le essense di Arancio, Menta e Lemongrass caratterizzanti la sinergia aromaterapica Rinasci.

Il Bagnoschiuma Frangipani con i suoi dolci e fluvi arriva direttamente al cuore, mentre  il Cedro e Pepe Rosa dona una sensazione di frizzante vitalità.

Una crema che piace, sicuramente aiuta a stare meglio! Gli aromi intensi della Crema Sublime Madre Perla migliorano lo stato d’animo, l’Olio delle Fate esalta la femminilità ed accresce l’ autostima.

Ci sono donne che quando hanno qualcosa che non va, corrono dalla parrucchiera. E’ giusto, in quanto anche dai capelli si può arrivare alla felicità. Un’alternativa può essere il profumato Shampoo Nutrisplendente e la Maschera Pienastruttura che ripara le doppie punte ed infine l’Elisir ai Quattro Oli che regala lucentezza.

10 regole per un sonno riposante

Dormire bene è la regola base per affrontare bene la giornata successiva, sia a livello fisico che a livello mentale; ma c’è di più: durante la Giornata mondiale del sonno svoltasi il 15 marzo scorso la World association of sleep medicine (WASM), ha stilato un decalogo per il buon sonno!

  1. Evitare di fare esercizio fisico subito prima di andare a dormire e possibilmente mai dopo le 21.
  2. Cercare di rispettare un orario fisso per il sonno e il risveglio.
  3. Il riposino diurno non dovrebbe superare la mezz’ora.
  4. Limitare o evitare il consumo di alcool.
  5. Non fumare nelle 4 ore prima di andare a dormire.
  6. Fare una cena leggera, evitando i cibi pesanti, speziati o troppo zuccherati.
  7. Non bere caffè nelle 6 ore che precedono il riposo notturno.
  8. Non riscaldare troppo la camera da letto e assicurarsi che sia sempre ben ventilata.
  9. Non lavorare a letto e, possibilmente, non rimanere fino all’ultimo davanti al computer.
  10. Scegliere un materasso non troppo rigido nè troppo morbido, in grado però di sostenere adeguatamente la colonna vertebrale.

Io però aggiungerei anche una buona tisanina rilassante da assumere dopo cena o prima di coricarsi così composta:

Tali piante mi alleggeriscono dalle tensioni della giornata, tonificano la mente in modo da evitare sonni interrotti e vado a letto con maggiore serenità!

Serve aiuto? Contattaci