Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

NELLA MORSA DELLO SMOG

Nella Pianura Padana ultimamente, si stanno verificando tantissimi ricoveri per problemi respiratori causati dall’inquinamento atmosferico.
La mancanza di piogge e la cappa di umidità mescolata alla nebbia fanno sì che le persone maggiormente sensibili manifestino difficoltà polmonari.

Che fare?
Quando ci si muove all’aria aperta, sarebbe opportuno indossare le scomode e poco estetiche mascherine di tessuto che proteggono bocca e naso dall’ingresso delle polveri sottili.

A livello fitoterapico però possiamo potenziare le vie aeree bevendo tutti i giorni 2 o 3 tazze di Tisane a base di fiori di Elicriso, radici di Enula e foglie di Verbasco

Una formulazione già pronta è EIS Respirazione in cui sono presenti gli estratti di Marrubio, Erisimo, Grindelia e Andrographis che, in sinergia con l’olio essenziale di Eucalipto, promuovono la fluidità delle secrezioni bronchiali.

Se poi si soffre di asma cronico, occorre agire con il gemmoderivato di Buddleja da utilizzare fino a primavera inoltrata, associato a Micosan Protect , integratore in capsule in cui il fungo Agaricus e la Drosera danno manforte a bronchi e polmoni.

Una buona abitudine è quella di fare lavaggi nasali, seguendo un percorso ayurvedico, con la Neti Lota; si tratta di un contenitore in ceramica provvisto di beccuccio che va riempito di acqua e un po’ di sale integrale oppure Sale Rosa Himalayano.
L’obiettivo è quello di far entrare la soluzioneda una narice e farla uscire dall’altra e viceversa.
Non è un metodo invasivo, si può fare tutti i giorni e non ha controindicazioni.

Evitare le apnee notturne infine è possibile, utilizzando l’Unguento Timo Forte da massaggiare sul petto in quanto gli oli essenziali di Timo, Niaouly, Pino silvestre e Wintergreen in esso contenuti, hanno azione balsamica e decongestionante.

INFLUENZA IN ARRIVO…

Pian piano ci avviciniamo all’inverno ed è giunto il momento di mettersi al riparo dall’influenza e da tutti i malesseri tipici come raffreddore, tosse e mal di gola.

Il virus dell’influenza è mutevole e rischia di cogliere di sorpresa anche coloro che avevano contratto la malattia in passato o si erano vaccinati contro un determinato ceppo.
I rimedi naturali rafforzano le difese contro tutti i patogeni e mettono in guardia gli anticorpi così da affrontare al meglio i disturbi della stagione fredda.

Nutridef Adulti è un integratore che contiene il fungo Shiitake ad azione immunomodulante, Astragalo e Schisandra ideali per non abbassare la guardia, Rosa canina e zinco neutralizzano i microrganismi ed i fermenti lattici tindalizzati utili alla microflora.

Se il tuo punto debole è il naso, previeni il raffreddore con la vitamina C Complex 1000 benefica sia come antiossidante che stimolante del sistema immunitario facendo da scudo contro quei virus che colpiscono le vie più esterne dell’apparato respiratorio.

Contro la tosse puoi preparare Tisane composte da foglie di Alloro, radice di Enula e fiori di Verbasco, emollienti e lenitive in caso di pizzicori. Usi molto la voce? Evita la raucedine aggiungendo all’infuso caldo la TM di Erisimo che si prende cura delle corde vocali.

Anziani ed adolescenti hanno bisogno di cure più soft ma non per questo meno efficaci: i gemmoderivati di Rosa canina e Ribes nero sono un valido abbinamento da utilizzare per tutto l’inverno in quanto privi di controindicazioni ed associabili ad altri farmaci.

Come si riconosce l’influenza? Le sue caratteristiche sono febbre alta (oltre 38°) che insorge bruscamente, problemi respiratori (tosse, naso che cola, mal di gola), brividi e dolori alle ossa.
A questo punto occorre intervenire in maniera più decisa con Ekinflu in cui l’Echinacea immunostimolante e l’Arpagofito antidolorifico sono affiancati dagli oli essenziali di Timo e Origano ad azione battericida.
La Propoli polvere ad alta concentrazione inoltre è un antibiotico naturale da utilizzare anche nei momenti più critici.

Infine purifica gli ambienti nebulizzando i Profumi Animati Respira (sinergie di oli essenziali balsamici) tramite la Lampada ad Ultrasuoni Eggy o diffondendoli con i più classici Brucia Essenze Leaf.

 

Serve aiuto? Contattaci