Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

CANDIDA: COME FACCIO AD ANDARE AL MARE?

Veronica ha sostenuto l’ultimo esame universatario e sarebbe pronta per andare al mare con gli amici ma proprio oggi è venuta in erboristeria a dirci che purtroppo le è comparsa la candida e non sa come fare.

Un periodo di forte stress come può essere quello scolastico, nei soggetti più sensibili determina l’abbassamento delle difese immunitarie, facilitando l’aggressione di microrganismi dannosi per la nostra salute.
Candida albicans è il nome del fungo che ha colpito la mucosa vaginale di Veronica, si manifesta con pruriti, fastidi durante la minzione e perdite biancastre.

Nella maggior parte dei casi, tale indesiderato ospite è già presente nell’organismo e passa dall’apparato intestinale a quello genitale durante l’espulsione delle feci, oppure nell’atto di lavarsi o ancora utilizzando indumenti (asciugamani, slip,…) contaminati.

Abbiamo consigliato a Veronica l’integratore Yeastrol in cui l’acido caprilico in esso presente combatte la proliferazione fungina nel colon, l’estratto di aglio disinfetta, mentre L-glutamina e zinco riducono la permeabilità intestinale.

Occorre un buon depurativo drenante per facilitare l’espulsione dei malcapitati ospiti. E’ perfetta l’associazione delle TM di Gramigna e di Margheritina da bere durante la giornata.

Infine è necessario rinforzare le barriere: prima dei pasti principali sono utili i fermenti lattici Florase Urol arricchiti dall’azione immunostimolante dell’Echinacea.

I troppi pensieri che affollano la mente vanno allontanati con EIS Serenità, una tisana in gocce contenente Iperico, Avena e Rodiola che calma lo stress ed attiva la serotonina per mantenere alto l’umore.

Sostituisci il vecchio detergente con Intimoshield che aiuta a prevenire fastidi, irritazioni e odori sgradevoli, mentre localmente dà sollievo Intinorm, gel vaginale a base vegetale ad azione antisecchezza, idratante e lenitiva.

MAGGIO FA RIMA CON DRENAGGIO

Anche se il tuo compagno dice che non la nota, tu sai benissimo che c’è! La cellulite è quell’inestetismo che tutte le donne hanno e che se viene trascurata, diventa un vero problema.
Tutto parte da un accumulo di liquidi nei tessuti che, in questo modo, aumentano di volume. Il gonfiore dà origine a veri e propri cuscinetti soprattutto a livello di cosce e glutei, ma può interessare anche l’addome, l’interno braccia e le ginocchia.
La colpa è degli estrogeni, gli ormoni femminili, che favoriscono il ristagno degli adipociti in particolari zone del corpo.

Anche se le vacanze estive sono lontane, è il momento giusto per occuparsi di lei. Giocando d’anticipo infatti, non servono terapie d’urto: basta una crema anticellulite che riattivi nel contempo la circolazione, associata a drenanti per via orale ed arriverai alla temutissima prova costume con ottimi risultati.

Benex Anticellulite è una formulazione cosmetica a base di Centella che restituisce elasticità alle vene e riduce la permeabilità dei capillari evitando gli edemi, e Caffeina che contrasta i ristagni e brucia i grassi localizzati. Va massaggiata quotidianamente mattina e sera, dal piede fino alla coscia, per stimolare meglio la circolazione.

I rimedi più dolci per favorire il drenaggio sono gli MG di Castagno e Faggio, mentre per un’azione più decisa puoi ricorrere alle TM di Margheritina e Asparago.

Le diete dell’ultimo minuto non fanno un granchè! Abituati invece a mangiare cereali integrali ricchi di fibre che favoriscono il transito e rilasciano gli zuccheri lentamente, evitando i picchi glicemici.
Il pesce contiene lo iodio necessario per stimolare in maniera sana il metabolismo, mentre frutta e verdura, con il loro alto contenuto di acqua e nutrienti, permettono la fuoriuscita dei liquidi e mantengono in salute il fisico.

Serve aiuto? Contattaci