Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

COPRI IL BIANCO

Tingere o non tingere i capelli bianchi? Questo è un dilemma tricologico che prima o poi tutte le donne si pongono! C’è chi decide di passare all’azione per pura scelta estetica ed apparire più giovane, oppure c’è chi tinge la chioma per cambiare colore ed apparire diversa. E’ dura infatti accettare il silver color!

La pratica di tingersi i capelli risale all’antichità: hennè, camomilla, ceneri di piante e altre sostanze naturali venivano impiegate dagli Egizi, ai Greci fino agli antichi Romani ed oggi si rielaborano le esperienze del passato, cercando nuovi fitocomplessi con un occhio alle ultime tendenze.

Le Tinte Tricolor hanno una formulazione innovativa e delicata (priva di  ammoniaca, resorcina e parafenilendiammina), che garantisce una straordinaria copertura dei capelli bianchi, offrendo allo stesso tempo protezione, luminosità e brillantezza.
I tre nuovi attivi funzionali sono: Aq-Save (azione idratante e fortificante grazie al principio attivo ottenuto dal frutto biologico della castagna), Ximenia (olio 100% naturale di origine africana che rivitalizza e ristruttura), Rep’Hair (complesso funzionale costituito da ceramidi vegetali che proteggono e riparano la struttura capillare).

La colorazione fatta anche a casa oggi è facile, dà ottimi risultati e permette di sperimentare, per trovare il look ideale…in totale sicurezza.

Con la bella stagione, via il castano e tutte le nuances scure ed accendi la tua chioma con il biondo ed il rosso; se hai la base scura, allora scegli una tonalità più brillante.

Ecco come farsi la tinta in poche mosse:

  1. Dopo aver ottenuto la miscela colorante mescolando il colore al fissatore, con il pettine fai una riga centrale e dividi i capelli per permettere meglio l’applicazione.
  2. Comincia a stendere la miscela partendo dall’attaccatura della fronte e dalla riga centrale, poi allargati separando le singole ciocche aiutandoti con il beccuccio del flacone.
  3. Distribuito per bene tutto il colore, lascia in posa 30 minuti circa, poi sciacqua abbondantemente i capelli fino a quando l’acqua non diventerà completamente limpida.
  4. Lava ora i capelli con l’apposito shampoo per rimuovere la crema colorante residua.

Per la scelta del colore, opta per una nuance di uno o due toni più chiari rispetto a quello naturale così da evitare un risultato troppo dark!

CAMBIO VITA, MI FACCIO LA TINTA!

Hai mai pensato di dare una svolta alla tua vita, ma ti è mancato il coraggio di farlo fino in  fondo?
Si passano momenti n cui si è stanchi di tutto, le persone ci deludono e si ha voglia di lanciare un segnale forte per anunciare il cambiamento:  è giunta l’ora di fare la tinta.

Le donne generalmente, quando c’è qualcosa che non va, la prima cosa che modificano del proprio aspetto è il taglio o il colore del capello per rendere chiaro a tutti che è il momento della riscossa!

Come scegliere la tonalità? Se è la prima volta che si fà  la tinta bisogna considerare il fatto che la nuance scelta non sia quella giusta. Un errore infatti, che fanno molte signore, è quello di scegliere toni troppo scuri che potrebbero indurire il  volto e rendere lo sguardo più cupo.
Se non è questo l’effetto che si vuole dare, è meglio optare per una tinta della stessa tonalità e vedere come prende sul capello per poi, eventualmente, la volta successiva acquistare una confezione un punto più scuro.

Potresti osare altrimenti un tocco di rouge! Se il tuo colore è già ramato potresti accentuarne il riflesso, oppure un colpo di pazzia: rosso acceso o rosso mogano.

Difficile invece schiarirli: se sei bionda puoi rendere la tua chioma più dorata e brillante, tolgiendo quel grigiore che invecchia e così la tua immagine ne trarrà sicuramente vantaggio.

Le Tinte Naturalcolor sono prive di ammoniaca e testate al Nichel, Cromo e Cobalto, tutte sostanze che potrebbero dare allergie; sono inoltre composte da proteine della seta e del germe di grano che rispettano i capelli e li rendono più morbidi e luminosi.
Troverai una vasta gamma di nuance: sono ben 27 infatti le tonalità a tua disposizione, suddivise in serie naturale, dorata, mogano e rosso-rame.

Serve aiuto? Contattaci