Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

RENI: I FILTRI DELL’UOMO

I reni sono organi deputati a depurare il sangue, garantire l’equilibrio dei liquidi nell’organismo ed eliminare scorie e tossine. A volte capita che vengano messi parecchio sotto stress e sebbene siano molto robusti, anche loro vanno in affanno ed è bene intervenire in tempo per poterli sostenere.

Le cause possono essere diverse:

  • Minor afflusso di sangue ai reni dovuto a problemi cardiaci o restringimenti delle arterie che ad essi si collegano, ostacolando la loro corretta funzione di fungere da filtro.
  • Infiammazioni locali, infezioni virali e batteriche o l’uso di certi farmaci che li danneggiano.
  • Calcoli renali ed ipertensione.

Non è facile capire subito la loro insofferenza ed i primi segnali d’allarme potrebbero essere una leggera anemia, stanchezza che si presenta quotidianamente, acidosi, aritmie improvvise e ritenzione di liquidi.

Immediatamente occorre modificare l’alimentazione. Si sa infatti che i reni non amano il sale in quanto il cloruro di sodio ostacola la loro attività ed eccessive proteine lo affaticano ulteriormente.
Utilizza le spezie per insaporire le pietanze come la Maggiorana, il Timo volgare, l’Origano, il Cerfoglio ed il Dragoncello, mentre durante la giornata abituati a bere tisane depurative drenanti per favorire la pulizia dell’organismo e l’eliminazione dei liquidi stagnanti. Una buona ricetta potrebbe essere la seguente:

Infine, impara a leggere correttamente le etichette quando vai a fare la spesa. Attenta ai cibi light, ai precotti ed a tutti i confezionati in quanto potrebbero nascondere tra gli ingredienti alcune insidie che rischiano di appesantire i reni.

PENNE ROSA

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di penne
  • 100 g di salmone
  • 100 g di panna vegetale
  • 150 g di gamberetti sgusciati
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • erbe aromatiche (Salvia, Rosmarino, Timo volgare e Maggiorana) q.b.

Preparazione:

Cuoci i gamberetti al vapore, poi falli insaporire in una padella antiaderente con lo spicchio d’aglio e le erbe aromatiche.
Togli i gamberetti e nella stessa padella fai soffriggere per qualche minuto il salmone, quindi passalo al mixer con la panna.
Nel frattempo cuoci le penne in abbondante acqua salata poi scolale.
Unisci nella padella i gamberetti, la pasta, il salmone, ammorbidisci con un po’ d’acqua di cottura della pasta, mescola e servi in tavola.

Buon appetito!

Serve aiuto? Contattaci