Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

STOMACO IN SALUTE

Soffrire di pancia gonfia, bruciori e acidità può essere la conseguenza di un momento di stress o la reazione a qualcosa che abbiamo mangiato. La cosa più semplice che tanti fanno è quella di assumere antinfiammatori e gastroprotettori, ma a lungo andare anche questi fanno male.

La fitoterapia è in grado, non solo di alleviare i malesseri, ma anche di curare la causa scatenante (sempre che a monte non ci siano patologie gravi) e dire addio ai farmaci.

  • GONFIORE. Molte donne si sentono gonfie ed appesantite anche se mangiano piatti leggeri. Scongiurate intolleranze a lattosio e glutine, il problema è dovuto a cattiva digestione e pigrizia intestinale.
    Prima di colazione è bene assumere i fermenti lattici Axidophilus che ripopolano la microflora per scomporre meglio i cibi e renderli più digeribili.
    Dopo i pasti, bevi tisane sgonfianti a base di semi di Finocchio selvatico, Anice Stellato e foglie di Menta dolce oppure sciogli una bustina di Nutriregular in cui lo Zenzero favorisce anche il transito.
  • ACIDITA’. La produzione di acidi nello stomaco è fondamentale per poter digerire bene gli alimenti, oltre ad essere una potente barriera contro i patogeni che non sopportano tale acidità. A volte però, la parete dello stomaco può irritarsi e scatenare bruciori.
    Le compresse masticabili PeGastrit contenenti estratto di Fico d’India e Broccoli hanno azione antinfiammatoria, mentre le mucillagini di Malva ed Altea leniscono le mucose.
    E’ necessario inoltre basificare l’ambiente gastrico con Super Basic a base di polvere di Baobab che agisce favorevolmente sul mantenimento del fisiologico equilibrio acido-base.
  • REFLUSSO. La digestione lenta e la risalita del cibo con conseguente irritazione della faringe, dolore e tachicardia soprattutto quando ci si sdraia, sono i sintomi del reflusso gastroesofageo.
    L’Estratto Concentrato di Zenzero addolcisce le pareti dello stomaco e contrasta efficacemente la nausea. Se è presente il batterio Helicobacter pylori, puoi neutralizzarlo deglutendo un cucchiaino di Miele di Manuka 400 MGO prima di ogni pasto; tale rimedio è un potente antisettico che riveste le mucose ed apporta immediato beneficio.
Serve aiuto? Contattaci