bacche di Schisandra Archivi - Erboristeria Online | Officinalis Modena
Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

RIMEDI PER LA STANCHEZZA

La primavera coi suoi colori e profumi caratteristici, è il periodo dell’anno più amato perchè si esce dal freddo e dal grigio inverno, ma non si è ancora nell’afosa e torrida estate.
Si dice però che ogni stagione ha il suo male: in questo caso, il rialzo delle temperature e l’allungarsi delle giornate inducono tutti gli organi ad uno sforzo di adattamento impegnativo.

Il corpo richiede più energia e per correre ai ripari, affidati a cure fitoterapiche in grado di assicurare la benzina verde necessaria, senza andare in riserva!
Il Ginseng Estratto Molle ha un’alta concentrazione di ginsenosidi biodisponibili che va in aiuto immediatamente a chi è in panne. E’ talmente potente però, che non è indicato per coloro che sono ipersensibili e che soffrono di tachicardia.
Meglio allora, l’Angelica Cinese, un ottimo tonico femminile che regola anche la produzione ormonale.

Gli studenti dovrebbero affidarsi alle proprietà benefiche dell’Eleuterococco che sostiene la capacità di rendimento, attenzione e concentrazione.

Per i più piccolini è adatto Nutrivital Junior, coompresse masticabili a base di concentrati di frutta e verdura, ricche di minerali e vitamine, mentre gli over 50 possono assumere Gelévital Senior dove miele e pappa reale sono irrobustiti dalla Papaya fermentata, utile contro i radicali liberi.

Rendi poco sotto le lenzuola? Shatavari è un rimedio ayurvedico adatto per uomini e donne che necessitano di una marcia in più nell’intimità.

Anche l’alimentazione riveste un ruolo importante. Integra la colazione con le Bacche di Schisandra e di Maqui dall’effetto energizzante ed antistress, oppure per tutta la famiglia (dai bimbi ai nonni) è perfetto il Polline che rigenera e non ha controindicazioni.

SPOSTA AVANTI LE LANCETTE

Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 ci sarà il cambio dell’ora: si passerà infatti a quella legale caratterizzata da giornate con più luce, ma il passaggio per alcuni può essere problematico.
Durante gli ultimi giorni di marzo sicuramente si verificheranno tensione, spossatezza, insonnia, disturbi intestinali e maggior distrazione diurna, ma già dai primi di aprile dovremmo notare un graduale adattamento; questi malesseri vengono raggruppati sotto il termine burnout.
Se la situazione non dovesse risolversi in pochi giorni, puoi rivolgerti alla fitoterapia che permetterà di migliorare la condizione di stress che si è venuta a creare.

Comincia la giornata con un’abbondante colazione a base di Bacche di Schisandra e Maqui che ti danno subito tono ed energia mentale per impegnarti con maggior concentrazione.
Se il tuo lavoro richiede uno sforzo in più, puoi assumere il Ginseng in estratto secco, ma se soffri di agitazione è meglio Ansileve, capsule contenenti Griffonia, Rodiola e Melissa che regalano chiarezza di pensiero e meno stress.

Il problema principale molte volte è l’insonnia. Abituati a bere un infuso rilassante dopo cena come il seguente:

Prima di coricarti inoltre, metti alcune gocce di Notte Adulti in acqua che aiuterà ad addormentarti prima ed evita i risvegli precoci.

Inoltre:

  1. Consuma una cena leggera evitando vino e superalcolici.
  2. Crea un ambiente rilassante spegnendo tablet, smartphone ed abbassando il volume di radio e tv.
  3. Non leggere o studiare fino a tardi per non sovraccaricare la mente.
  4. Pratica sport, ma prima delle 19 per dar tempo all’organismo di smaltire l’acido lattico.
  5. Se sei abituato a fare un riposino dopo pranzo, non superare la mezzoretta per dormire meglio la sera.

8 MARZO: OBIETTIVO SHIRTLESS

Se ti alleni con impegno, stai attento a quello che mangi ed utilizzi i cosmetici giusti riuscirai a sfoggiare per la festa della donna un fisico strepitoso.
Più fai attività sportiva più il tuo metabolismo accelera e quindi più calorie consumi. Certo, devi anche saper fare qualche rinuncia, tipo scordarti la brioche mattutina, dire no agli aperitivi e limitare al massimo i carboidrati.

Inizia la giornata con una colazione energetica a base di Bacche di Maqui e di Schisandra da mescolare a latte e cereali e deglutisci 1-2 capsule di Green Coffee dall’elevata percentuale di acido clorogenico che stimola il metabolismo.

Per spezzare la fame e non abbuffarti a pranzo, mastica qualche bacca di Goji o sgranocchia 1-2 Fave di Cacao, mentre dopo i pasti principali, le compresse di Garcinia vanno a bruciare i grassi ingeriti.

Non pensare che il drenante sia solo un prodotto per donne! L’eliminazione delle tossine e dei liquidi in eccesso è un ottimo modo per depurarti, sgonfiare la pancia e migliorare esteticamente il tuo aspetto.
Durante gli allenamenti in palestra con pesetti, bilancieri e squat oppure dopo la sessione cardio, beviti una bottiglietta d’acqua alla quale devi sostituire il tappino con Nutridiur active caps, una tisana solubile a base di estratti di Asparago, Centella, Matè, Tarassaco e Ononide dal gradevole gusto passion fruit e limone.

Gli addominali scolpiti attirano sempre lo sguardo femminile! Scopri la tartaruga che c’è sotto il tuo addome con il Kit Iodex Uomo composto da un fluido iperconcentrato da spalmare di giorno (magari prima dell’attività sportiva, in modo da far penetrare meglio gli attivi) e dalla crema per continuare il rassodamento notturno.

Con questi consigli, verdai che festa ti faranno le donne!

 

Serve aiuto? Contattaci