addominali Archivi - Erboristeria Online | Officinalis Modena
Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

TARTARUGA SOTTO IL SOLE

E’ inutile che ce la stiamo a raccontare: la tartaruga sull’addome piacerebbe a molti, ed anche se non è perfettamente definita come quella che esibscono i cultori del fitness, la pancia tonica e piatta fa invidia a tutti.

La maggior parte delle persone pensa che gli addominali servano esclusivamente d’estate per esibire maggiormente la propria forma fisica, ma in realtà essi ci aiutano a mantenere una corretta postura.
Sviluppare gli addominali quindi, serve per farci stare dritti, evitando mal di schiena e fastidi vari, e non occorre nemmeno iscriversi in palestra perchè per farli lavorare non hai bisogno di nessun attrezzo.

Stenditi sulla moquette di casa o su un tappetto, schiena ben aderente al pavimento, posiziona le gambe piegate a larghezza delle anche. Porta le mani dietro e solleva lentamente il busto fino a toccare le ginocchia (se ce la fai, se no arriva dove riesci) mantenendo la schiena ben eretta. Sempre lentamente ridiscendi fino alla posizione di partenza.
Ripeti questa sequenza 30 volte per 3 serie con un tempo di riposo tra una e l’altra di circa 30 secondi.

Stesa a terra e con le braccia distese lungo i fianchi, stavolta solleva le gambe fino a portare le ginocchia il più vicino possibile al busto. Mantieni poi la discesa lenta fino a tornare alla posizione di partenza e ripeti tale sequenza come l’esercizio precedente.

Gli addominali laterali vanno sviluppati posizionandoti distesa sul fianco sinistro, la testa appoggiata sul braccio sinstro allungato a terra e la mano destra appoggiata al suolo, davanti all’ombelico. Espirando, solleva lentamente la gamba destra fno a sentire la contrazione degli addominali laterali, poi, altrettanto lentamente, ritorna in posizione di partenza.
Importantissimo è mantenere schiena e collo allineati, e lo sguardo fisso avanti.
Fai 20 ripetizioni, quindi posizionati sull’altro fianco, eseguendo 3 serie.

Per un efficace risultato ci vuole costanza e determinazione, prestando molta attenzione allo svolgimento degli esercizi così da evitare movimenti bruschi o sbagliati nell’esecuzione.

Serve aiuto? Contattaci