adattogeni Archivi - Erboristeria Online | Officinalis Modena
Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

SPIRITO DI ADATTAMENTO

L’omeostasi è la tendenza naturale di ogni organismo vivente a conservare la propria stabilità funzionale. Questo equilibrio è mantenuto nel tempo, anche al variare delle condizioni esterne o interne, grazie a specifici meccanismi di autoregolazione.

L’allostati è invece l’insieme dei processi che l’individuo attiva di fronte alle modificazioni dell’ambiente per mantenere stabile il proprio equilibrio; si tratta quindi di una serie di eventi che coinvolge l’uomo determinando risposte fisiologiche e comportamentali, finalizzate all’adattamento.

Le piante adattogene favoriscono il ripristino dell’equilibrio omeostatico, regolando le fluttazioni allostatiche ed agendo come normalizzatrici, in quanto sostengono la naturale capacità di gestire lo stress.
Tali vegetali correggone le alterazioni sia in difetto che in eccesso e, diversamente dagli stimolanti, non impongono una reazione forzata, nè hanno effetto eccitante.

Un individuo che possa fare affidamento sulla buona capacità del proprio organismo di mantenere stabilità ed equilibrio, è in grado di affrontare gli eventi con serenità d’animo e prontezza.
Talvolta capita di trovarsi improvvisamente in situazioni stressanti tali per cui necessitiamo di un supporto esterno, senza compromettere la naturale lucidità.
Eleteuro+ è una formulazione composta da piante adattogene e toniche che non impone all’organismo una reazione forzata, ma promuove risposte efficaci ed immediate per la soluzione del problema: Eleteurococco, Codonopsis, Tulsi, Aronia ed Olivello spinoso garantiscono un’azione sinergica per fronteggiare stress temporanei o prolungati.

Quando serve: ai cambi di stagione, in situazioni di debolezza, durante l’attività sportiva, per supportare le attività mnemoniche, e in tutti i casi di esaurimento fisico e mentale.

 

BODYGUARD CONTRO LO STRESS

Per contrastare gli effetti negativi dello stress e prevenirne le conseguenze, il mondo vegetale offre una categoria di rimedi molto specifici: le piante adattogene.

L’Eleuterococco è un arbusto la cui radice, secondo la Medicina Tradizionale Cinese, ha proprietà tonica del QI di rene (organo sede dell’energia ancestrale) e di tutto l’organismo.
Tra i primi adattogeni che la ricerca moderna ha convalidato, si distingue per l’attività immunomodulante, immunoprotettiva, antinfiammatoria, antiossidante, nonchè metabolica (regola la resitenza insulinica) e neuroprotettiva. Ecco perchè l’Eleuterococco è ideale quando si sta passando un periodo di notevole esaurimento con profonda debilitazione, difficoltà di concentrazione e memoria; la scarsa vitalità si associa ad una debole resistenza, soprattutto per quanto riguarda le infezioni batteriche e virali, in particolare respiratorie e cutanee.
Il quadro è accompagnato da irritabilità e disturbi metabolici come ipercolesterolemia, iperglicemia, alterazione dei valori pressori e altro ancora.

Nella fisiologia cinese la milza regola i fluidi dell’organismo e distribuisce le energie degli alimenti mentre il polmone governa quelle derivate dalla respirazione e diffonde sulla superficie il QI difensivo a protezione dalle aggressioni esterne. Per il loro effetto tonico sulle funzioni di questi organi, le radici di Codonopsis sono prescritte nei quadri con affaticamento, mancanza di appetito, stanchezza agli arti, diarrea, vomito e nelle tossi croniche con respiro affannoso.
Gli studi attuali confermano queste indicazioni, valutando l’utilità di quest’adattogeno in presenza di astenia con anoressia, debolezza delle funzioni intellettive, respiratorie e digestive (infiammazioni gastriche da stress). Si segnalano inoltre l’azione immunostimolante ed ipotensiva, gli effetti neuroprotettivi e di regolazione metabolica.

Quando la stanchezza psico-fisica si associa a una cattiva digestione, con infiammazioni respiratorie e allergie alle prime vie aeree, ai bronchi e all’intestino è indicato Tulsi: è una specie adattogena di origine indiana che, oltre alle proprietà spasmolitiche gastrointestinali e sistemiche, e di modulazione immunitaria, ha scientificamente evidenziato caratteristiche antisettiche e ipoglicemizzanti.
Le sue indicazioni si sovrappongono a quelle della medicina ayurvedica, che nel proprio linguaggio riferisce di come favorisca la respirazione e calmi la tosse, accenda i fuochi digestivi, dissolva le tossine e favorisca la circolazione.

I frutti di Aronia e quelli di Olivello spinoso, presenti in medicina cinese e vantati da quella tibetana per rinforzare le attività dell’organismo sotto sforzo e in difficoltà, esercitano un’importante azione di tutela in condizioni di sovraccarico allostatico, contrastando lo stress ossidativo cellulare e tessutale.
L’Aronia ha evidenziato attività protettive di stomaco, fegato, vasi e cuore, oltre a proprietà immunomodulanti, antinfiammatorie, batteriostatiche e virustatiche. Ad esse si associa un’azione di regolazione dei valori ematici di grassi, colesterolo e zuccheri, utile in presenza di scompensi metabolici.
L’effetto tonico di Olivello spinoso, la cui azione citoprotettiva è dimostrata a livello di stomaco, fegato, vasi sanguigni, vie respiratorie, neuroni,…si abbina alla correzione degli squilibri immunitari. Oltre a stimolare la rigenerazione di mucose ed epiteli (es. ulcere gastriche, dermatosi), esercita infatti un’azione immunoprotettiva ed immunomodulante, indicata a sostenere l’organismo quando lo stress altera l’efficienza delle sue difese.

Da domani Eleutero+ sarà il tuo bodyguard contro lo stress in quanto contiene tutti questi estratti vegetali e si presenta in pratici sticks bevibili tal quali o diluiti in un bicchiere d’acqua al mattino.

STRESS DA FINE VACANZE

Ricominciare a lavorare o mettersi nuovamente sui libri dopo le vacanze, non è per niente semplice. Lo stress da rientro può causare infatti, stanchezza, nervosismo e cattivo umore.

Ne soffriamo più o meno tutti e dipende da come abbiamo gestito le ferie! Chi ha approfittato delle vacanze per rilassarsi, staccare la spina dai problemi quotidiani e non ha stravolto i propri bioritmi, non avrà grossi problemi a ritornare alle vecchie abitudini.
Quelli che invece si sono dati alla pazza gioia con orari sregolati, pasti ipercalorici, aperitivi e cocktail sicuramente avranno maggiori difficoltà a riprendere il lavoro.

Per rientrare a regime la Rodiola rosea è un’ottima pianta adattogena che stimola il sistema nervoso ed aiuta a superare la fatica sia fisica che mentale, oppure l’Eleuterococco dalle proprietà immunostimolanti e toniche a livello generale.

Aiutiamo anche il fegato con preparati depurativi per eliminare le scorie accumulate per cui mescoliamo in 1,5 lt d’acqua un misurino di Depurazione ed uno di Drenaggio dal gusto gradevole e quindi piacevole da bere anche in ufficio. Il primo contiene piante a principi attivi amari come carciofo, bardana e tarassaco, mentre il secondo stimola la diuresi e con essa l’eliminazione delle tossine grazie alla spirea, all’equiseto ed al sorbo.

Fai fatica ad addormentarti la sera? Le compresse Notte plus a base di escolzia, valeriana e passiflora favoriranno l’addormentamento e la melatonina in esse presente darà ritmo alle ore di sonno-veglia.

Se il problema principale invece è il risveglio mattutino, allora i flaconcini Vitalerbe daranno la giusta carica per affrontare la giornata di studio o di lavoro: ginseng, cola e guaranà a colazione sono la benzina che ti darà lo sprint in più!

Serve aiuto? Contattaci