SPREMI L'ARANCIA - Erboristeria Online | Officinalis Modena
Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

SPREMI L’ARANCIA

Un problema comune a tutte le donne è la cellulite! Essa non risparmia nessuna; sia le magre atletiche e fissate con l’alimentazione, che quelle un po’ più curvy soffrono della pelle a buccia d’arancia.

La cellulite è un’infiammazione del tessuto adiposo dovuta all’accumulo di liquidi con conseguente formazione di cuscinetti sulle cosce. Puoi paragonare tale tessuto ad una spugna che s’inzuppa di acqua, aumentando così di volume.

Perchè la cellulite colpisce solo le donne? Tutta colpa degli estrogeni (gli ormoni femminili) che favoriscono la sedimentazone delle cellule di grasso su gambe, glutei e pancia.
E’ naturale quindi che il ciclo, la menopausa, la pillola anticoncezionale ed altri farmaci tipicamente femminili contribuiscono all’accumulo di cellule adipose e alla formazione dei cuscinetti.

Per stimolare il drenaggio devi bere tanta acqua arricchita di principi attivi che aiutino a far fuoriuscire dai tessuti le cellule che trattengono i liquidi stagnanti.
Prepara allora, un litro di tisana così composta:

Per una maggiore praticità, puoi diluire in una bottiglia d’acqua un misurino di Detoxine, lo sciroppo a base di estratti vegetali depurativi drenanti (Betulla, Regina dei prati, Tarassaco e Carciofo)  e dall’effetto anche sgonfiante e dimagrante (Finocchio e Fucus).

Per combattere in maniera più efficace la buccia d’arancia, dedica un po’ di tempo ai fanghi anticellulite ad azione strong già dalle prime applicazioni. Cell-Off Fango è un ottimo trattamento riducente ad azione lipolitica che concorre anche al miglioramento del microcircolo.
Il programma anticellulite prevede 3 applicazioni settimanali per almeno 2 mesi e, tra una e l’altra, l’utilizzo della Crema Corpo che rimodella i tessuti e riduce i depositi di grasso.

A tavola, occorre limitare il consumo di zuccheri, sale e grassi, preferendo invece frutta, verdura e pesce.
Cogli l’occasione delle belle giornate di sole per fare attività fisica all’aria aperta (leggi il blog specifico), a seconda del tuo stato di salute e delle tue attitudini.

I commenti sono chiusi

Serve aiuto? Contattaci