PRESSIONE ALTA? PRENDILA A CUORE - Erboristeria Online | Officinalis Modena
Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

PRESSIONE ALTA? PRENDILA A CUORE

La pressione è la misurazione di quanto il sangue preme contro le pareti delle arterie e dei vasi sanguigni e quando imprime una forza superiore al normale si parla di ipertensione.
Livelli elevati di pressione costringono il cuore a pompare più forte per consentire una circolazione adeguata nell’organismo, con conseguente affaticamento del cuore.

Le cause possono essere diverse tra cui una certa predisposizione genetica, lo stress, l’eccesso di peso e lo stile di vita sedentario, l’alimentazione ricca di sale, il fumo, l’utilizzo di alcuni farmaci e l’abuso di sostanze stimolanti. Il pericolo maggiore è quando le arterie sono talmente indurite da rendere difficile la loro dilatazione.

La pressione arteriosa subisce delle variazioni: è più alta al mattino appena svegli, si riduce un po’ durante la giornata, tende ad aumentare nuovamente verso sera, ridiscendendo poi durante il sonno.
Inoltre, aumenta con l’età quale conseguenza principalmente della maggiore rigidità dei vasi arteriosi.

I valori considerati ottimali sono 120/80 ma non si deve per forza rientrare in questi parametri.

L’aumento della pressione per un periodo prolungato di tempo può:

  • provocare danni ai vasi arteriosi con ispessimento delle pareti;
  • facilitare lo sviluppo dell’arteriosclerosi che ostruisce i vasi e impedisce il flusso di sangue al suo interno;
  • innesca un superlavoro per il cuore che troverà maggiore resistenza a spingere il sangue nei vasi.

Se l’ipertensione viene trascurata, potrà comparire uno scompenso cardiaco.

Non esistono segnali caratteristici che possano allertarci, ma fai attenzione se ti si presenta spesso mal di testa, ronzii auricolari, disturbi visivi, difficoltà di concentrazione, arrossamenti del viso, eccessiva sudorazione in situazioni di stress, epistassi e frequente sensazione di stanchezza.

La natura offre alcune soluzioni che possono aiutare l’organismo nelle forme di pressione alta moderata. Prexosan è un integratore composto da Olivo, Eucommia, Ibisco e Biancospino che riporta alla normalità i valori nei soggetti pertesi, senza effetti collaterali.

Per una maggior efficacia del prodotto è necessario ridurre le condizioni di stress, avvicinarsi al proprio peso forma, controllare costantemente il colesterolo, evitare alcool e sigarette, limitare il consumo di sale e fare movimento.

I commenti sono chiusi

Serve aiuto? Contattaci