Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

PER CHI SOFFRE DI GASTRITE

La gastrite è l’infiammazione della mucosa che riveste lo stomaco nella quale vengono prodotti gli enzimi promotori della digestione ed il muco che evita l’acidità.
Quando si manifesta tale problema, si svvertono dolori e bruciori ed un rallentamento della digestione.

Le cause possono essere svariate: una dieta alimentare scorretta, l’abuso di sigarette, alcol e bibite gasate, uno stress psico-fisico, come l’utilizzo di certi medicinali.

La gastrite può essere acuta e cronica: nel primo caso si ha un’infiammazione improvvisa e di breve durata, nel secondo invece si manifesta in maniera graduale che tende a perdurare nel tempo. La gastrite cronica molte volte avviene tramite infezioni virali o batteriche come l’Helicobacter pylori che si trasmette con acqua e cibi contaminati.

Prima di intraprendere una cura, occorre capire qual è la causa del problema.
Se è un problema alimentare, bisogna rivolgersi ad un nutrizionista che darà sicuramente consigli giusti sull’abbinamento dei cibi così da evitare di mangiare pietanze a caso, e di prestare maggiore attenzione sui condimenti piuttosto che sui conservanti, coloranti, edulcoranti,…
In caso di forte stress, dato che cervello ed intestino sono strettamente correlati, consiglio PegaStress un integratore orosolubile che vede uniti nella sua composizione due ceppi di fermenti lattici (Lactobacillus helveticus + Bifidobacterium longum) associati alla vitamina B5, conosciuta come la vitamina antistress. Tale miscela riduce la stanchezza e l’affaticamento psico-fisico così da non danneggiare la mucosa gastrica.

Ai pasti, la Dolomite composta favorisce la digestione ed evita l’eccessiva acidità di stomaco, oppure una buona tisana composta da Liquirizia, Malva, Camomilla ed Angelica darà ottimi risultati.

Per una gastrite cronica, l’Oligolito DIA 3 (manganese-cobalto) abbinato al gemmoderivato di fico sono i due rimedi che possono essere assunti anche per lungo tempo e possono essere affiancati dal Miele di Manuka 400+ MGO, dalle proprietà addolcenti a livello gastrico e disinfettanti nel caso di H. pylori, e dalla polvere di Baobab le cui fibre bilanciano il pH gastrico.

Se la gastrite è provocata dai farmaci, occorre assumere Panaceo Basic dove la zeolite in esso presente assorbe le tossine rilasciate nel tratto gastro-intestinale, ripristinando così la mucosa.

Allora, perchè continuare a soffrire?

I commenti sono chiusi