OCCHIO PER OCCHIO - Erboristeria Online | Officinalis Modena
Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

OCCHIO PER OCCHIO

L’occhio è un organo complesso che ha la funzione di raccogliere i segnali luminosi provenienti dall’ambiente ed attraverso impulsi nervosi, di trasmetterli al cervello dove vengono elaborati e trasformati in immagini.
Lo smog, i virus presenti nell’aria, il sole, il polline ed altri elementi estranei possono comprometterne la salute e dare origine ad infiammazioni, arrossamenti e pruriti fastidiosi che, se trattati con prontezza, non destano preoccupazioni.

Quali sono le patologie che interessano l’occhio?

  • Congiuntivite, l’infiammazione della membrana che riveste l’occhio (congiuntiva) è causata generalmente da polvere, peli di animali, fumo, pollini, sole, vento e cosmetici irritanti.
  • Cheratite, l’infiammazione della cornea scatenata soprattutto dall’uso scorretto di lenti a contatto che veicolano microrganismi patogeni.
  • Calazio, l’infiammazione delle ghiandole di Meibomio situate all’interno delle palpebre, il cui secreto è un componente delle lacrime. Molte volte è lo stress alla base di tale problema o disordini alimentari, come l’abuso di insaccati, dolciumi,…
  • Orzaiolo, l’infezione suppurativa di una o più ghiandole sebacee annesse alle ciglia che si manifesta con un rigonfiamento simile ad un brufolo. L’origine è sempre di natura infettiva in associazione a forte stress e dieta sbilanciata protratta.

Sicuramente il collirio TG1 Occhi è indispensabile per disinfettare, favorire la lacrimazione ed attenuare gli arrossamenti grazie alla presenza degli estratti di Echinacea, Elicriso, Uncaria ed Eufrasia. In comode fialette monodose è indispensabile tenerlo in borsetta o a portata di mano, soprattutto quando si esce all’aria aperta, durante il periodo dei pollini o nelle giornate ventose.

L’impacco localizzato a base di fiori di Camomilla è un ottimo rimedio che ci viene tramandato dalla tradizione popolare ancora oggi molto valido come lenitivo, idratante e calmante del rossore.

Altri disturbi possono essere la secchezza oculare di cui vanno soggetti in modo particolare tutti coloro che stanno parecchio davanti al pc o che indossano per tante ore lenti a contatto. In questi casi, si verifica una forte disidratazione dovuta all’aumento dell’evaporazione delle lacrime e ridotta ossigenazione della cornea.
Risultano molto utili le gocce oculari e gli impacchi di Camomilla, ma per non affaticare la visione e facilitare l’irrorazione sanguigna sono consigliabili le compresse OcuFactors Plus a base di Mirtillo nero, Ginkgo biloba, Bioflavonoidi e dagli antiossidanti Luteina, Zeaxantina e Selenio che contrastano i problemi della visione.

I commenti sono chiusi

Serve aiuto? Contattaci