PEA, 60 cps

24.99

  • Descrizione

    La Palmitoiletanolamide è un lipide naturale del SNC, in particolare è l’ammide di un acido grasso che presenta proprietà analgesiche e antinfiammatorie.
    Questa molecola, prodotta naturalmente nell’organismo in risposta a stimoli neuronali, viene sintetizzata a partire dal suo precursore NAPE (N-acetilfosfatidiletanolamide) mediante degradazione enzimatica; il NAPE è presente in numerosi alimenti, in particolare nel latte e nel tuorlo d’uovo.
    L’attività antinfiammatoria di questo lipide è stata scoperta nel 1993 dal premio Nobel Rita Levi Montalcini, che ne ha evidenziato la capacità di modulare l’iperattività dei mastociti, cellule del sistema immunitario coinvolte nella neuroinfiammazione e nel mantenimento del dolore cronico.

    La PEA appare come uno strumento emergente nel trattamento del dolore e dell’infiammazione.
    Anche se sono necessari ulteriori approfondimenti, sempre più evidenze indicano il potenziale applicativo della PEA nel trattamento del dolore (sciatalgie, sindrome del tunnel carpale, artrite e neuropatie periferiche), grazie all’attività antinfiammatoria e analgesica.
    I migliori risultati sono stati ottenuti con dosaggi variabili tra i 300 e i 600 mg al giorno, fino ad un massimo di 1200 mg giornalieri. Inoltre, essendo la PEA una sostanza endogena, al dosaggio consigliato la sua assunzione non causa interazioni farmacologiche

    UTILE IN CASO DI:

    • neuropatie periferiche;
    • neuropatie diabetiche;
    • sciatalgie;
    • dolori pelvici;
    • dismenorrea;
    • osteoartriti;
    • tunnel carpale;
    • Herpes Zoster;
    • dolori post-operatori.

    MODO D’USO: 1-4 capsule  nell’arco della giornata con acqua durante i pasti.