MUSCOLI VINCENTI - Erboristeria Online | Officinalis Modena
Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

MUSCOLI VINCENTI

Ripetere lo stesso tipo di allenamento per troppo tempo si rischia di fare solo fatica senza apportare benefici ai muscoli; pare quasi infatti, che il nostro corpo si abitui agli stessi carichi ed ai soliti movimenti e dopo tanto sudore, nessun miglioramento!

D’accordo sempre col tuo personal, fatti compilare un programma di allenamento che si diversifichi durante la settimana, sia proprio come tipologia di movimento che di carico, e con esercizi intercambiabili.

Un’idea niente male per essere un perfetto sportivo potrebbe essere:

  • giorno 1 esegui allenamenti specifici con pesetti e bilancieri per la costruzione del muscolo;
  • giorno 2 dacci dentro con il lavoro aerobico tipo corsa, spinning o altro;
  • giorno 3 torna alla scheda con esercizi in super-set per migliorare la resistenza muscolare;
  • giorno 4 metti ancora alla prova il cuore con step, bici, ellittica, corsa…;
  • giorno 5 allunga i muscoli con pilates oppure rilassati con lo yoga.

Per ottenere risultati in breve tempo, stai attento all’alimentazione: diminuisci l’apporto di carboidrati a favore di proteine e fibre. Dopo l’allenamento muscolare, assumi anche un misurino di Absolute Whey disciolto in un bicchiere d’acqua fredda, oppure latte, yogurt o succo di frutta. Si tratta di un integratore a base di proteine del siero del latte, indispensabili per far fronte ai continui processi di smontaggio (catabolismo) e di montaggio (anabolismo) delle strutture corporee.

Prima dell’allenamento invece, deglutisci qualche compressa di BCAA, aminoacidi a catena ramificata ad alto potere anabolico ed anticatabolico, nonchè energetico.
I BCAA sono utili anche per gli esercizi di endurance perchè contribuiscono alla riduzione della fatica nel SNC durante gli esercizi a lungo termine.

Inoltre:

  • Non trascurare il riscaldamento: prima di iniziare l’allenamento prepara i muscoli al lavoro di massa o di resistenza per evitare stiramenti e infortuni.
  • Presta molta attenzione alla respirazione: un esercizio effettuato con una respirazione sbagliata perde di efficacia.
  • Evita movimenti veloci e discontinui che, se eseguiti senza il controllo del proprio corpo, potrebbero causare seri traumi alle fibre muscolari.
  • A fine allenamento, dedica qualche minuto allo stretching in quanto facilita i processi di recupero.

I commenti sono chiusi

Serve aiuto? Contattaci