Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

LO CHIGNON PER L’ESTATE

Hai i capelli lunghi e non sai come raccoglierli? La tendenza dell’estate 2013 è lo chignon realizzato in diversi modi:

  • Stile charleston. Chignon basso, alla base del collo, ispirato agli anni ’30.
    I capelli devono essere il più possibile lisci, quindi prima bisogna applicare la Crema Lisciante e procedere col brushing (se non ti ricordi come si fa, leggi il relativo blog!!!); traccia poi, una riga laterale e raccogli i capelli nello chignon, fissando le ciocche con delle forcine.
  • Alto. Quest’acconciatura è stile anni ’60.
    A testa in giù, si raccolgono i capelli in una coda alta al centro della testa; si cotona leggermente la lunghezza della chioma e si fissa con la lacca. Infine, si arrotola la coda su se stessa in uno chignon alto che deve restare gonfio  e voluminoso.
  • Asimmetrico. Questo look è da anni ’80.
    Dopo il brushing, traccia una riga laterale, raccogli i capelli dal lato opposto alla riga in uno chignon basso, appena sotto l’orecchio. Dopo aver fissato i capelli con le forcine, puoi far uscire delle ciocche ai lati del viso.
  • Bandeau. Stile ballerina.
    Dividi i capelli con una riga al centro della testa, procedi col brushing, poi applica i Cristalli Liquidi per renderli lucenti e brillanti ed infine raccoglili in uno chignon basso. Una volta fissato, annoda un nastro in raso o in seta, oppure una fascia colorata.

 

I commenti sono chiusi