Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

LEVA LA PELURIA PRIMA DELLA VACANZA

La sindrome dell’ovaio policistico interessa tante donne ed è causato da disordini ormonali.
Si manifesta con irregolarità mestruali, gonfiori, ritenzione idrica ed eccessiva produzione di peli sul viso e sul corpo.

Prima di trarre una conclusione sbagliata, è bene rivolgersi al medico per esami più approfonditi e poi cercare una soluzione naturale per risolvere il problema.

E’ risaputo che l’ovaio policistico è legato all’insulino-resistenza, ovvero all’incapacità dell’organismo di metabolizzare correttamente i carboidrati.
Correggi fin da ora le abitudini a tavola: limita il più possibile i carboidrati e tutti gli zuccheri, ma stai attenta anche a caramelle, chewing-gum ed integratori dolcificati.

Per abbassare più velocemente i glucidi nel sangue puoi deglutire prima del pasto principale una compressa di AxiCromo in quanto il cromo picolinato normalizza i valori.

A metà mattina e metà pomeriggio puoi preparare Tisane a base di Cannella corteccia, Gymnema foglie oppure Galega sommità, altrimenti ricorri ai benefici di EIS Zuccheri, un mix di tinture madri di Fieno greco e Momordica coadiuvate dall’olio essenziale di Vetiver dall’azione ipoglicemizzante.

Per regolarizzare gli ormoni invece è importante Lei, un integratore in gocce contenente le gemme di Lampone, Sanguinello, Tamerice e Mirtillo rosso  che aiutano la donna a contrastare i disagi legati al ciclo.

 

I commenti sono chiusi