Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

LA POLVERE EVANESCENTE

La cipria è una polvere finissima che ha la caratteristica di opacizzare il viso, fissare il fondotinta e dare quel particolare effetto “mat”. E’ indispensabile per i ritocchi durante il giorno e per eliminare l’effetto lucido, specialmente su fronte, naso e mento. Inoltre, rende omogeneo l’incarnato creando una base su cui si possono sfumare perfettamente altri prodotti in polvere applicati successivamente, come fard e terre.

La cipria è formulata con polveri leggerissime ed impalpabili, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di trucco, anche il più naturale. Ne esistono in polvere libera oppure compatte, molto pratiche da portare sempre con sè per i piccoli ritocchi.

Come sceglierla? Esistono formulazioni appositamente studiate per le diverse tipologie di pelle.
Per epidermidi da normali a secche ci si orienterà su formulazioni idratanti, mentre per pelli tendenti al grasso e al lucido sono consigliati prodotti a base di polvere di riso che assorbono l’untuosità in eccesso e contribuiscono a normalizzare la secrezione sebacea.
Per mettere in risalto la luminosità della pelle bisogna scegliere una tonalità il più possibile simile a quella del fondotinta, meglio se leggermente più chiara.
Il colore beige leggermente rosato è consigliato per le pelli chiare, mentre per gli incarnati olivastri sono indicati toni beige/ambrati.

La cipria si applica con il piumino di velluto, tamponando delicatamente il viso, senza trascinarlo per evitare antiestetiche striature. Eliminare poi l’eccesso di prodotto con un pennello morbido.

Lepo consiglia:


I commenti sono chiusi