IGIENE INTIMA OK - Erboristeria Online | Officinalis Modena
Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

IGIENE INTIMA OK

Una corretta igiene intima aiuta a prevenire parecchie patologie che interessano l’apparato genitale, sia maschile che femminile. Tra quelle più frequenti troviamo le infezioni che possono essere contratte per via sessuale o possono svilupparsi in seguito all’utilizzo di biancheria intima non perfettamente pulita.
Addirittura, un brand di moda internazionale ha lanciato sul mercato (e sono diventati subito un must have) gli slip con ricamato sopra il giorno della settimana!!!

I detergenti intimi hanno lo scopo di pulire delicatamente le zone interessate, idratare e proteggere le mucose e donare un  senso di freschezza; per una corretta funzionalità è meglio scegliere quelli con pH acido, ad attività antisettica, lenitiva, deodorante e poco profumati.

Nell’acquisto del prodotto, occorre considerare attentamente la composizione: assenza di tensioattivi, bassa schiumosità, alta percentuale di sostanze funzionali e pH compreso tra 4 e 5.
Occorre precisare che il pH delle zone intime femminili non è sempre uguale nel corso della vita.
Durante la pubertà e dopo la menopausa infatti, il pH è praticamente neutro in quanto, essendo bassa la concentrazione degli estrogeni, è scarsa l’attività della flora batterica locale. In quest’ultimo caso, sarebbe meglio utilizzare Intinorm, un gel vaginale idratante e lenitivo che contrasta la secchezza delle mucose.
In età fertile invece, è meglio scegliere prodotti a pH acido (tra 4 e 5) come il Detergente Intimo Derbe che rispetta l’equilibrio della zona genitale.

All’interno della mucosa genitale femminile si trovano dei microrganismi appartenenti alla flora batterica vaginale che producono acido lattico, fondamentale per mantenere basso il pH (circa 4,5); gli estrogeni regolano la funzionalità dei lattobacilli e, di conseguenza, l’acidità vaginale che quindi rappresenta una difesa naturale contro lo sviluppo dei patogeni.

Consigli per una corretta igiene intima:

  • Evita gli eccessi, cioè non trascurare la detersione quotidiana ma non ripeterla neanche troppe volte durante la giornata.
  • Scegli prodotti naturali, delicati e poco profumati.
  • Dopo la detersione, sciacqua abbondantemente per allontanre gli eventuali residui.
  • Come biancheria intima, opta per il cotone e le fibre naturali che permettono la traspirazione.
  • Non indossare jenas o pantaloni molto attillati perchè lo sfregamento potrebbe causare irritazioni.

 

 

 

I commenti sono chiusi

Serve aiuto? Contattaci