Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

DEPURATI E RIPARTI

Approfitta del cambio dell’armadio per fare pulizia anche dentro di te. Con l’arrivo dell’autunno è necessario depurarsi e ricaricare d’energia corpo e spirito.

Per purificare la pelle la pianta top è la Bardana: essa è in grado di stimolare la funzionalità epatica con ottimi benefici a livello cutaneo. Dopo 15 giorni di trattamento circa si noteranno già i primi miglioramenti sul tuo volto che avrà meno brufoli e punti neri.
Alla TM di Bardana puoi affiancare la TM di Tarassaco per velocizzare la fuoriuscita delle tossine. Nello stesso bicchiere d’acqua unisci i due macerati da pianta fresca affinchè possano lavorare in sinergia e ripeti 2-3 volte al giorno, meglio se lontano dai pasti.

Se capita spesso di alzarti al mattino già con la pancia gonfia, intervieni prontamente con le compresse Depur Fegato a base di estratti secchi di Carciofo, Tarassaco, Cardo Mariano e Melone. Questo integratore infatti è in grado allo stesso tempo di purificare e stimolare i succhi gastrici grazie alla cinarina ed agli altri principi attivi.

L’autunno è la stagione nella quale si manifestano maggiormente i dolori a collo, schiena e gambe. La curcumina contenuta nell’estratto secco di Curcuma ha la capacità di migliorare la funzionalità del fegato e di proteggere le articolazioni.

Hai mai pensato di smettere di fumare? Potrebbe essere arrivato il momento giusto! Purifica i polmoni con l’infuso di Nasturzio (o Crescione) dalle proprietà depurative, pettorali e atabagiche; sorseggialo anche al lavoro perchè ha pure un effetto dissetante.

La depurazione intestinale è indispensabile se in estate hai assunto farmaci che hanno scombussolato i tuoi ritmi; fai una cura per almeno due mesi con PegaStress, i fermenti lattici (Lactobacillus helveticus + Bifidobacterium longum) che regolarizzano sia in caso di stitichezza che di diarrea, mentre lontano dai pasti assumi le gocce di MG di Noce che attivano così le naturali difese intestinali.

I commenti sono chiusi