DENTI E GENGIVE PIU' SENSIBILI IN AUTUNNO - Erboristeria Online | Officinalis Modena
Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

DENTI E GENGIVE PIU’ SENSIBILI IN AUTUNNO

La colonnina di mercurio scende e la bocca, più esposta al freddo, tende ad irritarsi. Succede quando il colletto dentale non è più protetto dallo smalto e dalle gengive; basta quindi un po’ d’aria fredda sui denti che si avvertono stimoli dolorosi e pungenti, estremamente fastidiosi.

Occorre prendersi cura della bocca con un’accurata igiene dentale quotidiana: spazzola i denti con OS Remargina Pasta Dentifircia dopo ogni pasto e rinfresca il cavo orale con OS Remargin Colluttorio: entrambi contengono oli essenziali igienizzanti che prevengono e attenuano la formazione di placca e tartaro.

Attenti all’alimentazione. Un eccessivo consumo di zuccheri ed il reflusso gastrico favoriscono le carie.
Per rinforzare lo smalto ed il metabolismo osseo superficiale è indicato il gemmoderivato di Abete, ma se il danno è già fatto (in attesa di andare dal dentista), l’olio essenziale di Chiodi di Garofano ha effetto anestetizzante. Non va utilizzato puro, ma poche gocce vanno aggiunte alla Gastro Remargin Colostrum, pasta a base di Aloe e Colostro; in dotazione viene data una spatolina per poter arrivare direttamente sul dente malato ed attenuarne il dolore.

Quando i denti sono molto sensibili, puoi agire con l’oligoterapia. Manganese, cobalto e calcio dell’Oligolito Osteum e il bismuto (Oligolito Bismuthum) vanno assunti a giorni alterni durante la settimana, meglio al mattino a digiuno e tenendo il liquido un pochino sotto la lingua.

I commenti sono chiusi

Serve aiuto? Contattaci