Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

ATTENZIONE AI MASSAGGI IN SPIAGGIA

Le spiagge non sono solo la meta di numerosi vacanzieri, ma sempre di più sono il ritrovo di “professionisti” che operano tattoo all’hennè (leggi il relativo blog), treccine afro (leggi il relativo blog) ed anche massaggi.

Chi sono costoro? Avete mai chiesto loro se hanno una qualifica per mettervi le mani addosso? O la composizione dell’unguento che utilizzano sulla vostra pelle?

Pressioni o trazioni brusche o sbagliate a livello cervicale o lombare possono dare origine a lesioni o ulteriori infiammazioni.
Le discutibili condizioni igieniche in cui sono praticati questi massaggi, nonchè l’utilizzo di oli e creme di dubbia provenienza e composizione, possono scatenare reazioni allergiche, dermatiti e fotosensibilizzazioni.

Se avete voglia di un massaggio rilassante o antidolorifico, non cercate un professionista in spiaggia, ma rivolgetevi direttamente ad un centro specializzato, altrimenti rientrati dalla spiaggia, potete spalmarvi l’olio degli angeli per un relax immediato, o l’olio degli esseni per andare ad agire sui dolori articolari o muscolari oppure l’olio delle fate per drenare i ristagni linfatici.

I commenti sono chiusi