Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

Non sottovalutare i primi raggi solari!

Finalmente un weekend di sole!
A coloro che decidono di partire per il mare per rilassarsi dallo stress lavorativo e per prendere un po’ di colore, dico che fanno bene…ma voglio dar loro qualche consiglio per evitare eritemi e “strinature”.

Ricordatevi che le prime esposizioni solari sono quelle più problematiche in quanto la nostra pelle, finora coperta dai vestiti, non è ancora pronta all’intensità dei raggi solari caldi.
Una errata o eccessiva esposizione al sole può provocare danni minimi come piccole scottature, rughe, invecchiamento cellulare precoce e macchie solari, ma anche danni più gravi come i tumori della pelle o le ustioni di grado elevato.

Portate con voi anche se trascorrerete solo un weekend al mare creme abbronzanti ad alta o media-alta protezione, soprattutto se avete figli piccoli o parenti con pelle molto delicata.

Frais Monde ha studiato una gamma di solari a base di olio d’oliva che allo stesso tempo nutre, idrata e protegge, coadiuvato dalla sinergia degli olii di avocado e jojoba. Questa formulazione impedisce l’inaridimento e l’invecchiamento cutaneo, mantenendo la pelle idratata anche durante l’esposizione.
Io consiglio la Crema solare SPF 50+ che può essere spalmata sia sul viso che sul corpo ed è indicata anche per i bambini, oppure la Crema solare SPF 36 che garantisce una protezione media-alta.
Per il viso invece trovo molto buono il gel Solare viso antirughe SPF 50+ perchè nella sua formulazione è presente il collagene e l’elastina che hanno maggiori attività rassodanti ed antirughe. Le signore possono spalmarlo anche sulle parti delicate come collo, decolleté e seno.

Chi desidera invece un  solare profumato al cocco consiglio la crema solare ad alta protezione Verattiva il cui ingrediente di base è l’aloe vera, arricchito con fermenti lattici.
Ha una leggera texture che rende piacevole il massaggio e rilascia il classico profumo di cocco sul corpo.

Ecco qualche accorgimento per non avere problemi di eritemi o scottature:

  • Evitare di esporsi al sole dalle 11 alle 15. Questa fascia oraria è la più pericolosa per la pelle, soprattutto durante le prime esposizioni al sole, quando la pelle è più soggetta all’aggressione delle radiazioni solari
  • Usare il doposole dopo ogni esposizione. Durante l’esposizione al sole la pelle è soggetta a forte stress e a disidratazione. E’ per questo importante usare una crema o un latte doposole, per cui o il doposole Frais Monde oppure il doposole Verattiva.
  • Non usare creme solari vecchie o scadute.  Molti prodotti scaduti o inutilizzati per molti mesi perdono la loro capacità protettiva e possono quindi esporre la pelle a forti rischi.
  • Applicare creme con protezioni alte sulle parti delicate.  Seno, ascelle, viso, labbra e zona bikini vanno protette sempre con fattori molto elevati o con prodotti specifici.

 

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Powered by Web Agency - Esc