Officinalis è un luogo dedicato a voi e al mondo delle piante, la nostra preziosa fonte di benessere.
en

CHE DOLORE, HO LA SCIATALGIA

“Ma cosa succede? Ho un dolore che va dalla parte posteriore della coscia e scende fino ai piedi”. Chi ha dolori acuti ed improvvisi che seguono questa dinamica, è probabile che soffra di sciatalgia.
Quest’infiammazione è determinata da una compressione del nervo sciatico da parte di un muscolo e la causa generalmente è dovuta ad un’errata postura.

L’uomo dovrebbe distribuire il suo peso al 50% sui due piedi, ma praticamente nessuno riesce ad essere così perfetto: sia a sedere che in piedi, si assumono delle posture scorrette che col tempo danno origine a dolori e doloretti vari.
Quando a sedere accavalliamo le gambe, si sovraccarica il muscolo che tende a comprimere il nervo sciatico, per cui è importante anche mentre siamo seduti a tavola o dietro la scrivania, assumere una posizione corretta.

Sulla parte dolorante bisogna massaggiare la Pomata Artiglio del Diavolo che migliora decisamente l’infiammazione grazie agli estratti di Artiglio, Arnica, Equiseto e Spirea, mentre per uso interno si può assumere EIS Articolazione, delle gocce a base di Ribes Nero, Frassino, Salsapariglia e Gelso Bianco, oltre agli oli essenziali di Ginepro e Zenzero.
La pomata va spalmata quotidianamente (anche più volte al giorno) e l’integratore va utilizzato per 1-2 mesi, da ripetere ciclicamente soprattutto ai cambi di stagione.

I commenti sono chiusi

Powered by Web Agency - Esc